18 Novembre 2021
09:39

Incendio distrugge casa, uomo muore carbonizzato accanto al suo cane a Vicenza

Un incendio ha completamente distrutto un’abitazione a Montecchio Precalcino uccidendo un uomo e il suo cane. Per l’uomo i sanitari non hanno potuto fare nulla: era completamente carbonizzato.
A cura di Antonio Palma

Tragedia nelle scorse ore nel Vicentino dove un improvviso e devastante incendio ha completamente distrutto un’abitazione a Montecchio Precalcino uccidendo un uomo e il suo cane. La vittima è Gianni Marotto un tecnico radiologo in pensione che abitava da solo. Il dramma scoperto nella prima mattinata di oggi, giovedì 18 novembre, nel piccolo comune del Nord vicentino affacciato sul Fiume Astico. All'arrivo dei pompieri, però, purtroppo per l’uomo all’interno e per il suo fidato cane non c’era più nulla da fare. La casa infatti è andata completamente distrutta dal rogo e le stesse squadre dei vigili del fuoco non hanno potuto fare nulla per salvarla.

A lanciare l'allarme un automobilista di passaggio che ha notato le fiamme che avvolgevano l'abitazione. All’arrivo dei pompieri, intorno alle sei di questa mattina, le fiamme erano altissime e avvolgevano già l’intero stabile di due piani. Le squadre di soccorritori hanno potuto solo circoscrivere le fiamme, evitando il coinvolgimento delle abitazioni vicine, ma hanno impiegato ore per domare completamente l’incendio. Solo quando sono riusciti a entrare nella casa, provvisti di autorespiratori per l’aria irrespirabile, i Vigili del Fuoco hanno rinvenuto il corpo del 75enne e del cane. Per l’uomo i sanitari del 118 non hanno potuto fare nulla visto che era completamente carbonizzato come il cane. Le operazioni di spegnimento sul posto intanto proseguono.

In queste ore sono in corso le operazioni di raffreddamento dei resti dell'abitazione per procedere poi ai rilievi del caso. Sul luogo dell’accaduto in via Pra’ Castello in località Levà, anche i Carabinieri che ora indagano sui fatti. Si dovrà accertare cosa possa aver appiccato le fiamme che probabilmente sono state innescate nella notte. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri della
Compagnia di Thiene, è possibile che ad innescare l'incendio sia stata una stufa a kerosene utilizzata per il riscaldamento. L'uomo si sarebbe svegliato mentre le fiamme avvolgevano lo stabile, avrebbe cercato di aprire una finestra rimanendo però soffocato dal fumo che ha invaso l'intera abitazione.

Neonato di 16 giorni ricoverato per Covid a Vicenza: accanto c'è la mamma, positiva e no vax
Neonato di 16 giorni ricoverato per Covid a Vicenza: accanto c'è la mamma, positiva e no vax
Body builder muore a 33 anni in casa per un malore, per la perizia è abuso di doping
Body builder muore a 33 anni in casa per un malore, per la perizia è abuso di doping
Incendio in una casa a Palma di Montechiaro: muore una bimba di due anni
Incendio in una casa a Palma di Montechiaro: muore una bimba di due anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni