954 CONDIVISIONI
13 Agosto 2021
21:57

Gino Strada, la figlia Cecilia: “Diceva ‘La morte vince una volta sola, la vita vince ogni giorno’”

Poco dopo aver salvato 85 migranti in mare Cecilia Strada, figlia di Gino, ha raccontato un aneddoto: “Una volta eravamo al centro di cardiochirurgia e parlavamo di come ti senti quando muore un paziente che non si è riuscito a salvare. Papà mi disse ‘Ricordati che prima o poi vince la morte ma la morte può vincere una volta sola invece la vita può vincere ogni giorno’”.
A cura di Davide Falcioni
954 CONDIVISIONI
Gino Strada e la figlia Cecilia
Gino Strada e la figlia Cecilia

Cecilia Strada era in mare a salvare migranti sulla nave ResQ People quando il cuore di suo padre Gino – chirurgo e fondatore di Emergency – ha cessato improvvisamente di battere. La donna – insieme ad altri soccorritori – aveva da poco tratto in salvo 85 persone in zona Sar libica quando ha risposto alle domande di Rainews 24: "Io sono oggi in mezzo al mare, oggi non ero con mio padre ma abbiamo appena fatto un soccorso come lui e mia madre mi hanno insegnato", ha raccontato.

Cecilia Strada ha quindi ricordato un episodio di alcuni anni fa: "Una volta eravamo al centro di cardiochirurgia e parlavamo di come ti senti quando muore un paziente che non si è riuscito a salvare. Papà mi disse ‘Ricordati che prima o poi vince la morte ma la morte può vincere una volta sola invece la vita può vincere ogni giorno‘”. Oggi per  Gino Strada ha vinto la morte, "però ha vinto anche la vita in tanti altri posti", ha aggiunto Cecilia, che effettivamente poco prima aveva strappato da morte certa per annegamento – insieme ad altri – 85 migranti che stavano tentando di raggiungere le coste europee.

Poco prima la stessa Cecilia Strada aveva pubblicato un post sulla sua pagina Facebook: "Amici, come avrete visto il mio papà non c'è più. Non posso rispondere ai vostri tanti messaggi che vedo arrivare, perché sono in mezzo al mare e abbiamo appena fatto un salvataggio. Non ero con lui, ma di tutti i posti dove avrei potuto essere…beh, ero qui con la ResQ – People saving people a salvare vite. È quello che mi hanno insegnato mio padre e mia madre. Vi abbraccio tutti, forte, vi sono vicina, e ci sentiamo quando possiamo".

954 CONDIVISIONI
Guarito dal Covid, torna in ospedale e chiede scusa ai medici per non essersi vaccinato prima
Guarito dal Covid, torna in ospedale e chiede scusa ai medici per non essersi vaccinato prima
Donna uccisa nell'Ennese, la figlia confessa: arrestata
Donna uccisa nell'Ennese, la figlia confessa: arrestata
6.406 di gabriella mazzeo
Trovato morto nell'Adda, l'appello della madre per continuare le indagini: "Giorgio non era solo"
Trovato morto nell'Adda, l'appello della madre per continuare le indagini: "Giorgio non era solo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni