23 Settembre 2017
18:06

Giallo nel Padovano: omicidio e tentato omicidio in un capannone

Omicidio e tentato omicidio in un capannone industriale di Bagnoli di Sopra. La vittima è un uomo di nazionalità italiana, il ferito uno straniero di origine nordafricana che ha lanciato l’allarme.
A cura di S. P.

Una persona è stata trovata priva di vita questa mattina in un capannone industriale di Bagnoli di Sopra, nel Padovano. A dare l’allarme è stato un altro uomo che si è presentato in tarda mattinata al distributore del paese con una ferita d’arma da fuoco allo stomaco. Da quanto si apprende, la vittima è un uomo di nazionalità italiana mentre il ferito che ha lanciato l’allarme è uno straniero di origine nordafricana. Sulla vicenda, dai contorni ancora oscuri, indagano i Carabinieri di Padova. Secondo una prima ricostruzione, i due uomini – quello trovato morto e il ferito che ha dato l'allarme – si sarebbero recati nel capannone per incontrare una persona ma la discussione sarebbe degenerata e a un certo punto qualcuno avrebbe imbracciato un fucile e sparato.

L'ipotesi di un regolamento di conti – Una persona è rimasta uccisa mentre l’altro uomo, quello ferito allo stomaco, sarebbe riuscito a scappare e a chiamare i soccorsi da una stazione di servizio che si trova non distante dal luogo del delitto. È stato lui stesso a raccontare ai militari di una lite con altre persone avvenuta nel capannone. A trovare il cadavere sono stati i Carabinieri intervenuti sul posto indicato dal ferito, che nel frattempo è stato portato in ospedale per le cure del caso. Alcune persone sarebbero state ascoltate in caserma dopo l’omicidio e tentato omicidio ma per il momento, da quanto si apprende, non ci sarebbero stati fermi. Dalle prime ipotesi sembra trattarsi di un regolamento di conti.

Nuoro, i ladri gli rubano l'auto e lui spara col fucile: 62enne arrestato per tentato omicidio
Nuoro, i ladri gli rubano l'auto e lui spara col fucile: 62enne arrestato per tentato omicidio
La droga, la lite e l'omicidio: arrestato 17enne per la morte di Salvatore Martino ucciso a Erice
La droga, la lite e l'omicidio: arrestato 17enne per la morte di Salvatore Martino ucciso a Erice
Accoltella la ex alla schiena a Padova, la donna è grave: nel 1999 aveva ucciso una sua convivente
Accoltella la ex alla schiena a Padova, la donna è grave: nel 1999 aveva ucciso una sua convivente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni