172 CONDIVISIONI

Genova, attirata nella trappola dagli “amici” che la violentarono: “Mi avevano invitata a una festa”

La ragazzina vittima di una violenza sessuale a Genova sarebbe stata attirata nella trappola da alcuni amici che l’avevano invitata a una festa in casa. Nel mese di marzo, la 17enne aveva raggiunto il party convinta di trovare tutti gli altri adolescenti della comitiva, ma era poi stata aggredita in casa da altri 4 minori che l’avevano violentata.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Gabriella Mazzeo
172 CONDIVISIONI
Immagine

La violenza sessuale perpetrata ai danni di una ragazzina di 17 anni a Genova, sarebbe avvenuta nel mese di marzo del 2023. Dopo la denuncia, ci sono state le indagini, segretissime e lunghe. L'inchiesta portata avanti per mesi nel silenzio totale è arrivata a una svolta soltanto poche settimane fa, quando le forze dell'ordine sono finalmente arrivate ad individuare 4 persone indagate.

Secondo chi indaga, si tratterebbe dell'ennesimo stupro di gruppo ai danni di un'adolescente. La 17enne ha raccontato di essere stata attirata in una vera e propria trappola da quelli che riteneva amici.

Secondo quanto raccontato dalla vittima alla presenza dei genitori, in un sabato sera come un altro, la ragazzina sarebbe uscita con alcune amiche per le strade del centro cittadino. Mentre si trovava con le altre ragazzine ai tavoli di un bar, è stata invitata a una festa da altri coetanei. L'adolescente, credendo che avrebbe raggiunto la festa con le altre amiche, aveva accettato l'invito e si era presentata al party in casa. Una volta arrivata, però, si era resa conto di essere sola nell'appartamento con altri 4 ragazzini, alcuni dei quali minorenni come lei.

In quattro l'avrebbero aggredita e violentata. Il giorno dopo, la vittima ha raccontato tutto alla famiglia e poi alla polizia, iniziando così un percorso terribile e complesso con l'aiuto dei familiari e degli psicologi. Mentre le forze dell'ordine continuavano le indagini nel massimo riserbo, la ragazzina ha fornito agli agenti tutti i dettagli utili ad individuare i 4 indagati, tutti studenti tra i 17 e i 20 anni.

Nelle scorse settimane è poi arrivata la svolta e la polizia ha finalmente individuato i 4 minori accusati di stupro. I nomi sono stati consegnati alla magistratura della Procura ordinaria e della procura presso il Tribunale dei minori.

I 4 ragazzini sono ora indagati a piede libero con l'accusa di violenza sessuale di gruppo. I 4 sono stati sentiti dalla polizia e dagli inquirenti. Negli interrogatori, hanno negato qualsiasi coinvolgimento. La vittima però ha fornito prove circostanziali ed elementi investigativi precisi sui quali vige il massimo riserbo.

172 CONDIVISIONI
Sanremo, la protesta dei trattori 'punta' all'Ariston: "Amadeus ci aveva invitati, poi ha ritrattato"
Sanremo, la protesta dei trattori 'punta' all'Ariston: "Amadeus ci aveva invitati, poi ha ritrattato"
Decapitato dai datori dopo le dimissioni a Genova, prime ammissioni: "Volevamo solo spaventarlo”
Decapitato dai datori dopo le dimissioni a Genova, prime ammissioni: "Volevamo solo spaventarlo”
A Genova trapianto di fegato senza interrompere la circolazione del sangue: è la prima volta in Italia
A Genova trapianto di fegato senza interrompere la circolazione del sangue: è la prima volta in Italia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views