Lieto fine per Valentina, la ragazza di 17 anni fuggita da una comunità nell'Astigiano il 16 febbraio scorso. La ragazza, come si legge sulla pagina Facebook di Chi l'ha visto, sta bene e ha fatto ritorno a casa. "Il mio è un allontanamento volontario" aveva detto in un messaggio audio inviato all programma di Raitre, solo una settimana fa, la stessa Valentina. Era stata proprio la diciassettenne a contattare la trasmissione per spiegare i motivi della sua fuga: "Voglio dire che il mio è stato un allontanamento volontario perché in comunità ero solo riempita di psicofarmaci. Mi tenevano con il consenso di mia madre e di mio padre, non il mio", disse. "Si trovava in comunità perché stava facendo del male a se stessa, aveva ribattuto sua madre

La ragazza ha fatto perdere le sue tracce lo scorso 16 febbraio, da una comunità per minori a Montiglio Monferrato (Asti). Le ricerche iniziarono immediatamente e già nelle prime ore la mamma di Valentina manifestò la sua preoccupazione che Valentina fosse stata indotta da una persona adulta a lasciare la comunità, convinzione ribadita anche al telefono da Federica Sciarelli. "Io credo che sia stata plagiata da un uomo più grande di lei. Se n'è andata proprio ora anche se per lei era in serbo un tirocinio in un asilo e un altro lavoro in un maneggio. Lei ama i cavalli", aveva detto la mamma. Madre e figlia potranno ora chiarirsi e mettere da parte i tristi momenti che entrambe hanno passato in queste settimane.