436 CONDIVISIONI
5 Gennaio 2022
11:04

Fugge per paura dei botti e finisce in A1, il cane Otto salvato dalla polizia con la safety car

L’esemplare di pastore tedesco di 4 anni, impaurito dai botti, è scappato finendo sull’autostrada A1 a Chiusi.Salvato dalla polizia stradale e riconsegnato al padrone.
A cura di Antonio Palma
436 CONDIVISIONI

Nonostante divieti, ordinanze di ogni tipo contro i fuochi d’artificio e appelli pubblici da più parti ad evitare di sparare a Capodanno, purtroppo nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio in moltissime città si è continuato sparare i botti con inevitabili ripercussioni sui tanti animali domestici spaventati. Tra di loro anche il cane Otto, un esemplare di pastore tedesco di 4 anni che, frastornato dai botti, è scappato terrorizzato dalla propria abitazione in provincia di Siena la notte di Capodanno, finendo però purtroppo per ritrovarsi a vagare sull’autostrada A1 con grave rischio sia per la sua incolumità che di quella degli automobilisti di passaggio.

Per fortuna qualcuno si è accorto di lui mentre correva lungo la carreggiata e ha allertato la polizia che è subito intervenuta portandolo in salvo. Sul luogo dell’avvistamento, nei pressi del casello autostradale di Chiusi, sono intervenuti in poco tempo gli agenti della polizia stradale di Battifolle che hanno rallentato il traffico fino a fermarlo prima di avvicinare l’animale e condurlo al sicuro. Una volante infatti ha rallentato il traffico in regime di safety car mentre altri agenti hanno avvicinato Otto con delle briciole di una brioche. L’animale, molto docile, si subito fidato dei poliziotti. Una volta conquistata la sua fiducia tutto poi è stato più facile, con coccole e carezze gli agenti lo hanno convinto a salire sull’auto di servizio portandolo poi negli uffici della Stradale dove è stato rifocillato

In attesa del proprietario, l’animale è stato poi consegnato al canile gestito dall’Enpa di Arezzo dove grazie al microchip è stato identificato il proprietario che lo stava cercando. Si è scoperto così che per paura il cane aveva percorso oltre dieci chilometri dopo aver saltato la recinzione di casa. Otto ha potuto così riabbracciare la sua famiglia e tornare a casa.

436 CONDIVISIONI
Patron, il cane anti mine che ha salvato migliaia di vite fiutando ordigni: premiato da Zelensky
Patron, il cane anti mine che ha salvato migliaia di vite fiutando ordigni: premiato da Zelensky
Papa Francesco vuole andare a Mosca: “A Kiev ora non vado, devo prima incontrare Putin”
Papa Francesco vuole andare a Mosca: “A Kiev ora non vado, devo prima incontrare Putin”
Bassetti a Fanpage: "Le parole di Bill Gates su variante più letale fuori luogo. Vi spiego perché"
Bassetti a Fanpage: "Le parole di Bill Gates su variante più letale fuori luogo. Vi spiego perché"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni