Valentino, 20 anni, è scomparso da casa senza lasciare traccia. La denuncia è stata sporta alle autorità di Ascoli Satriano, piccolo comune di 6mila anime della provincia di Foggia in Puglia, dove Valentino vive. “Potete aiutarci a trovare questo ragazzo? Si chiama Valentino. Ha 20 anni e non abbiamo sue notizie da ieri mattina alle 11. Frequentava assiduamente la Cattedrale di Ascoli”, queste le parole con cui la famiglia ha attivato una campagna social per le ricerche del ragazzo. L’appello, diffuso in queste ore, è già stato condiviso centinaia di volte sui gruppi e le pagine locali. Chiunque dovesse avete notizie di Valentino è stato invitato a mettersi in contatto con i Carabinieri.

Cosa fare in caso di scomparsa

In Italia sono centinaia le persone scomparse ogni anno, di cui la metà è composta da minori. In questi anni gli organi competenti hanno messo a punto dei protocolli specifici per la ricerca degli scomparsi. Si tratta di misure messe in atto nelle prime ore che consentono spesso di riportare a casa chi si era allontanato volontariamente o chi, invece, si trovava in condizioni di pericolo o necessità. In caso di scomparsa bisogna immediatamente sporgere denuncia alle autorità locali. Chi denuncia ha il diritto di chiedere notizie sia alla Procura della Repubblica competente per territorio del luogo dove risiede lo scomparso, sia al Prefetto dello stesso territorio sotto il profilo amministrativo. Il familiare dello scomparso può seguire personalmente la duplice procedura di ricerca penale e amministrativa. Le attività delle procure e delle forze dell'ordine locali sono sottoposte alla supervisione del Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse.