130 CONDIVISIONI

Esce e scompare nel nulla, Rosario trovato cadavere dopo dieci giorni a 500 metri di distanza

Il ritrovamento del corpo senza vita di Rosario Decente è avvenuto da parte dei vigli del fuoco e degli altri uomini impiegati nel Piano ricerche provinciale fatto scattare dalla Prefettura di Siracusa. La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta e ha disposto l’autopsia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
130 CONDIVISIONI
Immagine

Si sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche di Rosario Decente, un 52ene scomparso nel nulla a fine gennaio dopo essersi allontanato da una comunità di Siracusa dove era ospite. Il corpo senza vita dell’uomo è stato rinvenuto nelle prime ore del pomeriggio di ieri, sabato 10 febbraio, nella zona di una cava sempre nel Siracusano. Il cadavere è stato trovato all’interno delle cosiddette latomie dei cappuccini, un dirupo nella zona del Monumento ai caduti d'Africa vicino a Piazza Cappuccini.

Il corpo era già in stato di decomposizione ma gli indumenti indossati hanno fatto subito ipotizzare che potesse trattarsi del 52enne scomparso il 31 gennaio scorso da una comunità del capoluogo di provincia. Il cadavere è stato successivamente identificato dai Carabinieri proprio come Rosario Decente grazie ad alcuni documenti che aveva negli effetti personali.

Immagine

Del resto il ritrovamento è avvenuto da parte dei vigli del fuoco e degli altri uomini impiegati nel Piano ricerche provinciale fatto scattare dalla Prefettura di Siracusa per cercare il 52enne. Il corpo giaceva in una zona impervia, dove in passato sorgevano antiche cave di pietra, ma ad appena circa 500 metri in linea d’aria dal luogo della scomparsa. Sul posto anche il medico legale per la prima comparazione fisica.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo potrebbe essere caduto dall’alto schiantandosi a terra dopo un volo nel vuoto di diversi metri. Al momento del ritrovamento aveva la faccia rivolta verso il terreno. La posizione del cadavere, il fatto che fosse già in stato avanzato di decomposizione e indossasse gli stessi abiti del giorno della scomparsa, lasciano ipotizzare che la morte possa risalire allo stesso giorno della sparizione.

La scomparsa di Rosario Decente, originario di Napoli, era stata denunciata da personale della struttura per disabili psichici in cui era ospitato che avevano lanciato anche appelli. Gli addetti avevano raccontato che altre volte si era diretto dalla zona dei Cappuccini ma che era sempre tornato dopo poche ore. Le ricerche, a cui hanno partecipato tutte le forze dell'ordine, sono state condotte anche con l'uso dei droni fino al tragico epilogo. La Procura di Siracusa ha aperto un'inchiesta e ha disposto l'autopsia sul cadavere dell'uomo per stabilire con certezza le cause del decesso.

130 CONDIVISIONI
Corpo trovato smembrato e con la testa a metri di distanza: è di Cinzia, era scomparsa mesi fa
Corpo trovato smembrato e con la testa a metri di distanza: è di Cinzia, era scomparsa mesi fa
Esce di casa e sparisce nel nulla: ritrovata la 33enne Lisa Zadra, era scomparsa da giorni
Esce di casa e sparisce nel nulla: ritrovata la 33enne Lisa Zadra, era scomparsa da giorni
Scomparso il manager aretino ricercato per il crac Eutelia: sarebbe morto in mare a Dubai
Scomparso il manager aretino ricercato per il crac Eutelia: sarebbe morto in mare a Dubai
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views