1.953 CONDIVISIONI
16 Settembre 2021
10:32

Dramma a Cosenza, il trattore si ribalta: 15enne muore schiacciato sotto gli occhi del padre

Un ragazzo di 15 anni è morto a seguito di un incidente avvenuto lungo la strada provinciale che collega Lorica a Cellara, nel Cosentino. Si trovava su un trattore insieme al padre, stavano trasportando della legna. Illeso il genitore. Lutto cittadino a Cellara: “Un genitore a cui viene a mancare il figlio sarà sottoposto a un dolore immenso che cambierà per sempre la sua vita. Ricorderemo sempre Simon”.
A cura di Susanna Picone
1.953 CONDIVISIONI

Morto a 15 anni in seguito a un incidente con un trattore. È il dramma che si è consumato nella giornata di mercoledì nella provincia di Cosenza, su una strada provinciale che collega Lorica e Cellara. Un ragazzo, secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, stava viaggiando insieme al padre sul mezzo agricolo. Il trattore all'altezza di una curva, per cause ancora in corso di accertamento, si è ribaltato e l'adolescente è rimasto schiacciato. Il ragazzo, Simon Nicoletti il suo nome, è morto sul colpo. Illeso invece il padre, un agricoltore, che però, sotto choc, non sarebbe stato in grado di rispondere alle domande dei carabinieri giunti sul posto per i rilievi del caso. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118, che purtroppo nulla hanno potuto per salvare il ragazzino, e i vigili del fuoco. Padre e figlio, secondo la ricostruzione, erano usciti insieme col trattore per trasportare della legna. I miliari indagano sull'accaduto per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e capire chi si trovava alla guida del mezzo agricolo, se il ragazzo o suo padre. Tra le ipotesi al vaglio quella che, nella curva, sia stato prima il rimorchio, forse per il peso eccessivo della legna, a piegarsi su un fianco, trascinando anche la motrice. Per liberare la strada dal trattore si è reso necessario l’intervento di un’autogru. Il traffico è rimasto bloccato per alcune ore dopo il drammatico incidente.

Lutto cittadino a Cellara – La notizia si è rapidamente diffusa tra le strade di Cellara: sentimenti di cordoglio e vicinanza alla famiglia sono stati espressi dall’amministrazione comunale che ha proclamato per oggi il lutto cittadino: "Perdere un figlio è una delle tragedie più brutte che possa capitare a una persona. Un genitore a cui viene a mancare il figlio sarà sottoposto a un dolore immenso che cambierà per sempre la sua vita. Ricorderemo sempre Simon. Il suo sorriso vivrà nei cuori di coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Un giorno potremo riabbracciarti e sorridere insieme nel mezzo dell'unica festa che non potrà mai finire: il Paradiso. Tutta la comunità di Cellara si stringe al dolore del papà Giuseppe, della mamma Antonella, della sorella Maria e del fratello Luigi", il messaggio affidato ai social.

1.953 CONDIVISIONI
Modena, agricoltore muore schiacciato dal trattore: l'incidente mentre lavorava nei campi
Modena, agricoltore muore schiacciato dal trattore: l'incidente mentre lavorava nei campi
Sassari, operaio di 43 anni muore schiacciato da un muletto
Sassari, operaio di 43 anni muore schiacciato da un muletto
Treviso, operaio di 48 anni muore schiacciato da dei pannelli
Treviso, operaio di 48 anni muore schiacciato da dei pannelli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni