414 CONDIVISIONI
6 Ottobre 2021
21:42

Bambino rapito dal papà a Padova. L’appello della mamma a Chi l’ha visto: “Porta il bambino a casa”

A Chi l’ha visto? su Rai 3 l’appello di Alexandra Moraru, la 26enne rumena e mamma del bambino rapito dal papà a Padova: “Portami il piccolo a casa, voglio sapere come sta. Lui ha bisogno di me e io di lui, per favore”. Si cerca un furgone nero a bordo del quale ci sarebbe il bambino: fuggito in direzione Nord.
A cura di Ida Artiaco
414 CONDIVISIONI

"Bogdan, portami il bambino a casa, voglio sapere come sta. Lui ha bisogno di me e io di lui, per favore". È questo l'appello che Alexandra Moraru ha rivolto al suo ex compagno, accusato di aver rapito il loro bambino di 5 anni. La ragazza, 26enne di origine rumena ma da due anni a Padova, è intervenuta questa sera nel corso della trasmissione Chi l'ha visto? in onda su Rai 3, che si è occupata del caso del rapimento del figlio, avvenuto ieri intorno alle 8 del mattino quando un commando di 4 persone ha seguito Alexandra mentre accompagnava il piccolo all'asilo.

Il padre lo avrebbe portato via a bordo di un furgone nero, con targa di Bucarest. Da qui l'appello della trasmissione condotta da Federica Sciarelli a chiunque abbia intravisto il van, che è fuggito in direzione Nord. "Chi ha visto questo furgone targato B79CAR contatti la polizia, ripreso nitidamente dalle telecamere con a bordo il bambino. Non sappiamo se sia ancora in Italia, potrebbe essere andato verso l'est Europa". Tutto è cominciato ieri quando due uomini hanno immobilizzato la madre del piccolo mentre lo accompagnava a scuola e un terzo, che la donna ha riconosciuto come il suo ex compagno e padre del bambino, ha prelevato il piccolo. Poi i tre sono fuggiti con il furgone. Dopo la denuncia sono scattate le ricerche dei Carabinieri. Non è la prima volta che l'uomo si rende protagonista di episodi del genere.

Già ad ottobre del 2018 aveva sequestrato il figlio, riconsegnandolo solo a giugno 2019. Da quel momento aveva un divieto di avvicinamento, ma oggi si indaga per rapimento. Si ricorda che al momento della scomparsa il piccolo indossava una felpa grigia a righe bianche, un paio di pantaloni grigi e delle scarpette nere.

414 CONDIVISIONI
Strage di Sassuolo, in casa c'era anche il bisnonno dei piccoli. I vicini: "Urlava 'i bambini no'"
Strage di Sassuolo, in casa c'era anche il bisnonno dei piccoli. I vicini: "Urlava 'i bambini no'"
Il momento del ritrovamento di Cleo Smith, la bambina ritrovata in una casa chiusa a chiave
Il momento del ritrovamento di Cleo Smith, la bambina ritrovata in una casa chiusa a chiave
12.150 di Viral News
Cleo Smith ritrovata in una casa chiusa a chiave, la mamma: “La famiglia di nuovo unita”
Cleo Smith ritrovata in una casa chiusa a chiave, la mamma: “La famiglia di nuovo unita”
314 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni