14.729 CONDIVISIONI
Covid 19
11 Marzo 2020
11:36

Morto di Coronavirus il presidente dell’Ordine dei medici di Varese: aveva 67 anni

Il presidente dell’Ordine dei medici della Provincia di Varese, Roberto Stella, è morto all’alba di oggi a causa del Coronavirus. Stella aveva 67 anni e svolgeva la sua professione a Busto Arsizio. Era ricoverato all’ospedale di Como: è deceduto a causa di un’insufficienza respiratoria provocata dal virus. “I suoi pazienti hanno perso un amico ed un uomo capace di curare e prendersi cura senza limiti”, ha scritto l’Ordine dei medici di Varese.
A cura di Francesco Loiacono
14.729 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Roberto Stella, presidente dell'Ordine dei medici della Provincia di Varese, è morto all'alba di oggi, mercoledì 11 marzo, all'ospedale di Como, dove era ricoverato per Coronavirus. Stella aveva 67 anni ed era medico di base a Busto Arsizio, in provincia di Varese, dove svolgeva la sua professione in un poliambulatorio. Il decesso è sopravvenuto a causa di un'insufficienza respiratoria, una delle complicanze causate dal Covid-19. Il medico varesino era ricoverato all'ospedale Sant'Anna di Como da circa una settimana, dopo aver scoperto di essere stato contagiato dal Coronavirus.

Il cordoglio dell'Ordine dei medici

La notizia della morte del dottor Stella è stata confermata dal sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli, e dall'Ordine dei medici di Varese. "Il dottor Roberto Stella, Presidente dell’Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Varese, nonché responsabile nazionale della formazione presso la Fnomceo nazionale e presidente nazionale della Snamid, società scientifica della medicina generale, ci ha lasciati oggi, alle prime ore dell’alba", si legge sul sito dell'Ente. I suoi colleghi hanno ricordato con affetto il loro presidente, stringendosi alla sua famiglia ed esprimendo il loro cordoglio: "Il Servizio Sanitario Nazionale e lombardo, la Medicina nazionale e varesina hanno perso una guida attenta, un amico sicuro, un lavoratore appassionato, acuto, instancabile; i suoi pazienti hanno perso un amico ed un uomo capace di curare e prendersi cura senza limiti".

In provincia di Varese sono 50 i casi di Coronavirus

Il Varesotto, dove viveva il dottore Stella, è una delle province lombarde meno interessate dall'epidemia di Coronavirus che ormai da settimane sta mettendo in ginocchio la regione. In provincia di Varese sono 50 i casi di contagi da Covid-19, secondo quanto ha reso noto Regione Lombardia nel consueto aggiornamento di ieri, 10 marzo: in tutta la Regione invece i contagi sono ormai arrivati 5791, con 468 decessi. Ai quali purtroppo va aggiunto adesso anche quello di Roberto Stella.

14.729 CONDIVISIONI
29681 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni