1.915 CONDIVISIONI
Covid 19

Coronavirus in Italia, bollettino 31 marzo: 105.792 contagiati, di cui 12.428 morti e 15.729 guariti

I dati della protezione civile sui contagi da Coronavirus in Italia martedì 31 marzo. Stando a quanto reso noto, il numero dei contagiati è salito a 105.792, di cui 15.729 guariti e 12.428 morti. Dei casi positivi, 45.420 si trovano in isolamento domiciliare, mentre 4.023 sono i ricoverati in terapia intensiva.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Susanna Picone
1.915 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Il numero dei casi positivi Covid-19 in Italia è ad oggi, martedì 31 marzo, di 105.792 (+2107 di casi attivi rispetto ai dati di ieri, +4053 casi totali), di cui 15.729 guariti (+1109 rispetto ai ieri) e 12.428 decessi (+837 rispetto a ieri). Sono questi i numeri dell'ultimo bollettino dell'emergenza Coronavirus nel nostro Paese forniti nel consueto punto stampa delle 18. Al momento risultano positive 77.635 persone. Tra i contagiati, 45.420 si trovano in isolamento domiciliare, mentre 28.192 sono ospedalizzati e altri 4.023 sono ricoverati in terapia intensiva. Le regioni più colpite sono la Lombardia, l'Emilia-Romagna, Veneto, Piemonte, Toscana. Il totale dei tamponi effettuati è di 506.968.

Coronavirus, in Italia 105.792 casi, di cui 12.428 morti e 15.729 guariti

Immagine

Coronavirus in Italia, la mappa del contagio regione per regione

1.915 CONDIVISIONI
32796 contenuti su questa storia
Miocardite e trombosi: i rischi reali del vaccino Covid in uno studio su 99 milioni di vaccinati
Miocardite e trombosi: i rischi reali del vaccino Covid in uno studio su 99 milioni di vaccinati
Bollettino Covid, in Italia 2.223 nuovi casi e 92 morti nella settimana 8-14 febbraio: i dati
Bollettino Covid, in Italia 2.223 nuovi casi e 92 morti nella settimana 8-14 febbraio: i dati
Ok alla Commissione Covid, per il M5s è "un plotone d'esecuzione": a cosa serve e quale compito avrà
Ok alla Commissione Covid, per il M5s è "un plotone d'esecuzione": a cosa serve e quale compito avrà
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni