27 Maggio 2013
10:09

Cleaning day a Napoli, i cittadini salvano i monumenti dai graffiti (VIDEO)

Cittadini e attivisti ripuliscono i monumenti del centro storico di Napoli, imbrattati dai graffiti. Cleaning day fa tappa nel capoluogo partenopeo per riqualificare le mura della chiesa di Santa Chiara. Un reportage di fanpage.it aveva mostrato il degrado in cui versa il patrimonio culturale della città.
A cura di Alessio Viscardi
Graffiti sui monumenti di Napoli

Chiese, fontane e monumenti imbrattati dai graffiti, il centro storico di Napoli -bene culturale tutelato dall'Unesco- muore lentamente nell'incuria. I cittadini si rimboccano le maniche e scendono in strada per pulirli e farli tornare all'antico splendore.

Clenaning day è una manifestazione nazionale indetta in tutti i centri storici delle città d'arte italiane per ripulire i monumenti più belli dai graffiti che li deturpano. Il problema è particolarmente drammatico a Napoli, come dimostra il reportage di fanpage.it sullo stato del centro storico partenopeo. Con oltre 200 chiese storiche chiuse, saccheggiate e vandalizzate, il capoluogo napoletano soffre anche -secondo i dati forniti dall'associazione di Portosalvo- del primato mondiale per monumenti imbrattati: 9 su 10 sono oggetto di graffiti.

Cleaning day nel centro storico di Napoli

I comitati cittadini si sono dati appuntamento all'esterno della storica chiesa di Santa Chiara e ne hanno ripulito le mura, con la supervisione di due restauratrici autorizzate dalla soprintendenza. "Dobbiamo prenderci cura dei monumenti che sono beni storici di inestimabile valore" affermano i membri del comitato cittadino "Nonimbratto" – "Nei prossimi giorni indiremo una conferenza stampa con cui chiederemo all'amministrazione comunale e a quella regionale di istituire una task-force in grado di intervenire nelle 48 ore successive all'imbrattamento, in modo da rimuovere i graffiti con maggiore facilità e senza danneggiare i monumenti".

California in ginocchio per il caldo record: stop alla ricarica di auto elettriche
California in ginocchio per il caldo record: stop alla ricarica di auto elettriche
Il mare di Napoli inquinato da tubi, batterie e teli in pvc: ripulito dai volontari
Il mare di Napoli inquinato da tubi, batterie e teli in pvc: ripulito dai volontari
Napoli, tentano furto dello scooter, poi si accorgono di essere ripresi e vanno via
Napoli, tentano furto dello scooter, poi si accorgono di essere ripresi e vanno via
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni