5 Ottobre 2021
12:10

Caorle, donna trovata morta sul lungomare: ferite sul corpo, si indaga su pirata della strada

Una donna di circa 80 anni è stata trovata senza vita questa mattina, sul lungomare di Caorle, in provincia di Venezia. Il corpo coperto di sangue e lividi ha fatto pensare che sia rimasta vittima di un pirata della strada. I carabinieri non escludono che la donna possa avere accusato un malore e dopo essere stata investita.
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

È giallo a Caorle, comune della città metropolitana di Venezia. Una donna anziana è stata trovata questa mattina senza vita sul lungomare Trieste. Il corpo ricoperto di sangue e graffi tipici di un impatto con un'auto. I carabinieri non escludono che possa avere avuto un malore e poi essere stata investita da un pirata della strada.

Il corpo di una signora, di circa 80 anni, è stato ritrovato senza vita questa mattina sul lungomare Trieste di Caorle. Alcuni passanti intorno alle ore 7 si sono accorti della signora e hanno allertato i soccorsi, ma all’arrivo degli operatori del 118 non si è potuto che constatare il decesso. Sono attualmente in corso le indagini che cercheranno di definire le cause della morte, intanto i carabinieri stanno seguendo due piste principali: la prima ipotesi è quella che la donna sia stata investita da un pirata della strada. Non si esclude, però, neanche la possibilità che la signora sia stata vittima di un malore, che le avrebbe fatto perdere i sensi, accasciarsi e solo dopo essere investita.

Il corpo della donna, secondo le prime informazioni, è stato ritrovato ricoperto di sangue e con delle ferite e contusioni compatibili con un incidente stradale, di cui potrebbe essere rimasta vittima. Sulla zona al momento si stanno svolgendo gli ultimi rilievi e la strada è chiusa al traffico, delimitata da transenne. Sulle indagini al momento c’è il massimo riserbo. Probabilmente il magistrato disporrà un esame autoptico per definire le cause del decesso e stabilire dunque se si è trattato di morte violenta.

Donna trovata morta in strada a Pescara vicino all'ospedale
Donna trovata morta in strada a Pescara vicino all'ospedale
Treviso, auto pirata travolge una donna e il corpo finisce oltre una recinzione: muore Emilia Santurini
Treviso, auto pirata travolge una donna e il corpo finisce oltre una recinzione: muore Emilia Santurini
Reggio Emilia, giovane donna trovata morta in un parco: fermato l'ex compagno
Reggio Emilia, giovane donna trovata morta in un parco: fermato l'ex compagno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni