1.143 CONDIVISIONI
25 Giugno 2019
20:28

Bolle di sapone pericolose, Ministero lancia l’allarme per rischio microbiologico

Nuovo allarme dal Ministero della Salute che riguarda prodotti per bambini. Oggetto di un comunicato apparso oggi sul sito sono dei giocattoli, nello specifico delle bolle di sapone, richiamate per rischio microbiologico. Si tratta delle bolle di sapone Gormiti della marca Planeta Junior & Kotoc.
A cura di Susanna Picone
1.143 CONDIVISIONI

Il Ministero della Salute lancia un nuovo allarme. Allarme che riguarda dei prodotti dei bambini, nello specifico delle confezioni di bolle di sapone. In data 25 giugno 2019 il Ministero ha pubblicato sul proprio sito l’avviso che riguarda il prodotto pericolo per “rischio microbiologico”. Si tratta delle bolle di sapone Gormiti della marca Planeta Junior & Kotoc. Nel comunicato leggiamo che si tratta di giocattoli prodotti in Cina coi seguenti riferimenti: G6118 lotto V61180119, codice a barre 8001752061188. Nome, indirizzo e dati dell’importatore: Villa Giocattoli, sede legale in Sovico  (Monza e Brianza), via del Greppi 59. Come riportato nell’avviso del Ministero, la conta microbica totale aerobia a 30 C° (CMTA) supera il livello raccomandato dalla NB-TOYS 2016/014, esito ISS – prot ISS 12990 del 24/04/2019.

Allarme consumatori per rischio microbiologico – Il rischio è di acquisire infezioni in considerazione all’uso, inalazione e ingestione soprattutto da parte di minori. Le bolle di sapone Gormiti della marca Planeta Junior & Kotoc  oggetto dell’avviso non dovrebbero essere presenti sul mercato, in quanto bloccate alla dogana. Il Ministero della Salute, dando notizia dell'allarme consumatori, ha allegato le foto del prodotto in oggetto.

1.143 CONDIVISIONI
Pericolo salmonella: richiamate uova fresche, l'allerta alimentare del Ministero della Salute
Pericolo salmonella: richiamate uova fresche, l'allerta alimentare del Ministero della Salute
Maltempo Sicilia, a Sciacca auto trascinate dal fango e muri crollati. Allerta prefetto: “Non uscire”
Maltempo Sicilia, a Sciacca auto trascinate dal fango e muri crollati. Allerta prefetto: “Non uscire”
Lancia una pizza addosso al marito dopo un litigio: ora rischia il processo
Lancia una pizza addosso al marito dopo un litigio: ora rischia il processo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni