1.709 CONDIVISIONI
Covid 19
10 Settembre 2020
13:29

Bimbo di 8 anni positivo: in quarantena 14 studenti e due maestre alla scuola americana di Firenze

Uno studente di 8 anni della International School of Florence, la scuola privata americana e “dei vip” di Firenze, con sede a Bagno a Ripoli, che aveva riaperto i battenti il 3 settembre, è risultato positivo al Coronavirus. In quarantena sono finiti 14 compagni e due maestre. Un contagio anche in un liceo del Mugello: si tratta di un ragazzo che stava frequentando i corsi di recupero.
A cura di Ida Artiaco
1.709 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Aveva riaperto i battenti, dopo sei mesi di chiusura a causa dell'emergenza Coronavirus, lo scorso 3 settembre, ma dopo pochissimi giorni due classi e due maestre sono già finite in quarantena dopo che un alunno è risultato positivo a Covid-19. È successo alla International School of Florence, la scuola privata americana e "dei vip" di Firenze, con sede a Bagno a Ripoli, dove uno studente al secondo anno della primaria è stato sottoposto al tampone, che ha dato esito positivo, costringendo la dirigente scolastica a mettere in campo le misure di sicurezza previste in casi del genere. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, il piccolo ha frequentato le lezioni per tre giorni dopo la riapertura. Poi domenica scorsa ha cominciato a manifestare febbre alta e altri sintomi che hanno subito allarmato i genitori. I quali, a loro volta, dopo aver contattato il pediatra, hanno avvertito l'istituto, che ha comunicato a tutte le famiglie dei 45 bimbi iscritti al secondo anno della primaria (in due differenti classi) di un sospetto caso Covid.

Infine, ieri mattina è arrivato l'esito del tampone a cui il bambino era stato sottoposto e che ha sciolto ogni dubbio. Insieme ai compagni di classe, sono rimaste a casa a che due docenti, mentre il resto degli allievi della scuola continua la didattica in presenza, dal momento che con il bimbo contagiato non hanno condiviso neppure gli spazi comuni. L’Asl, contattata ieri pomeriggio da La Nazione, ha fatto sapere che "in quarantena ci sono 14 bambini e due maestre", tutti comunque in buona salute. Ma questo non è l'unico caso del genere che si verifica in Toscana, dove tuttavia l'apertura delle scuole è in programma il prossimo 14 settembre. Un altro contagio è stato registrato in un liceo del Mugello, dove un ragazzo, che era tornato in classe per i corsi di recupero, è risultato positivo dopo aver manifestato alcuni sintomi legati al Coronavirus. In quarantena sono così finiti due prof ed alcuni ragazzi che erano in aula con lui, anche se l’Asl non è stata in grado di dire esattamente quanti.

1.709 CONDIVISIONI
28352 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni