780 CONDIVISIONI

Auto esce di strada e si schianta contro un ponticello: morto un 26enne, gravi altre due persone

Tragico incidente stradale a Isola Rizza, in provincia di Verona. Un ragazzo di 26 anni è morto dopo essere uscito di strada con l’automobile nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 novembre. Il veicolo è uscito fuori strada e si è schiantato contro un ponticello. Gravemente feriti nello schianto anche un 21enne e un 60enne.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
780 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Tragico incidente stradale a Isola Rizza, in provincia di Verona. Un ragazzo di 26 anni, di origini ucraine, è morto dopo essere uscito di strada con l'automobile nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 novembre. Il veicolo si è andato a schiantare contro un ponticello. Sono rimaste invece gravemente ferite nello schianto altre due persone che viaggiavano a bordo dell'auto insieme alla vittima.

Il 26enne morto nel tremendo schianto si chiamava Igor Vysotskyi, ed era residente a San Pietro di Morubio. I due feriti invece sono un 21enne e un sessantenne, amico e padre della vittima, secondo quanto si legge su L'Arena.

Entrambi sono stati soccorsi e stabilizzati sul posto dagli operatori del Soccorso sanitario di urgenza ed emergenza (Suem) 118, intervenuti con l'auto medica e le ambulanze. Poi i due uomini sono stati trasportate in codice rosso all'ospedale veronese di Borgo Trento, dove attualmente si trovano ricoverati in prognosi riservata.

Sembra che l'auto, per motivi ancora da chiarire, sia uscita di strada finendo in un canale e andandosi poi a schiantare contro un piccolo ponte che scavalca un canale per collegare la strada con l'ingresso di un'abitazione privata, in via Capitello.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che hanno estratto la vittima e i feriti dall'auto distrutta e i carabinieri di Legnago che hanno effettuato tutti gli accertamenti sulle possibili cause dell'uscita di strada del veicolo. La salma del giovane messa a disposizione delle autorità giudiziarie per verificare in quali condizioni fosse il 26enne al momento dell'impatto che per lui è stato fatale, se avesse assunto alcol oltre il consentito o altre sostanze, mentre l'auto è stata sequestrata: bisognerà chiarire se il mezzo stesse viaggiando oltre i limiti di velocità fissati dalla legge.

780 CONDIVISIONI
Valanga in Alto Adige travolge tre persone: il bilancio è di un morto e due feriti gravi
Valanga in Alto Adige travolge tre persone: il bilancio è di un morto e due feriti gravi
Auto si schianta sulle barriere, automobilista incastrato sul sedile tra guardrail e lamiere
Auto si schianta sulle barriere, automobilista incastrato sul sedile tra guardrail e lamiere
Auto finisce in un canale, morto il 20enne Matteo Pittana: indagati i due amici che erano con lui
Auto finisce in un canale, morto il 20enne Matteo Pittana: indagati i due amici che erano con lui
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views