1.883 CONDIVISIONI
25 Settembre 2020
16:44

Argentina, crede che la telecamera sia spenta e bacia il seno della compagna: si dimette deputato

Juan Emilio Ameri, deputato della Camera argentina interno al partito Frente de Todos, ha dovuto dimettersi in seguito a un incidente hard andato in diretta durante una seduta con gli altri deputati. Il politico, credendo che la connessione internet fosse saltata, ha baciato a telecamere accese il seno della partner.
A cura di Gabriella Mazzeo
1.883 CONDIVISIONI

In Argentina il membro del Congresso Juan Emilio Ameri, interno alla coalizione che unisce peronismo, progressismo e radicalismo di sinistra Frente de Todos, ha dovuto immediatamente dimettersi dal suo seggio a causa di una scena piuttosto imbarazzante. Durante una seduta virtuale della Camera argentina, proprio nel bel mezzo di una discussione sulle misure di protezione del sistema pensionistico nazionale, Ameri ha iniziato a dedicare attenzioni esplicite alla sua compagna seduta proprio accanto a lui.

L'episodio, andato in diretta mentre l'onorevole Carlos Heller stava illustrando il progetto del governo, è diventato in poco tempo virale. Il deputato infatti, credendo di non essere visto, ha iniziato a baciare il seno della compagna a telecamere accese. Per difendersi, ha dichiarato di aver fatto un "gesto di affetto" nei confronti della partner, pensando che la connessione a internet fosse in quel momento interrotta. "Non avevo intenzione di mancare di rispetto a questa onorevole Camera e ai miei colleghi deputati – ha dichiarato Ameri in seguito alle polemiche esplose online – Consapevole della responsabilità che rappresenta il mio ufficio, devo dimettermi dalla carica di deputato nazionale".

Il video, che ancora gira online, è uno dei più visti in queste ore in tutto il mondo. Le polemiche, quindi, non si placano nonostante le dimissioni frettolose di Ameri. Anche i salotti delle televisioni argentine mantengono le telecamere accese sullo scandalo. Dopo l'addio all'incarico, Ameri non ha rilasciato altre affermazioni pubbliche e si è ritirato in attesa che la bufera si plachi. Insomma, regna il "no comment": non sono pervenute al momento dichiarazioni riguardanti il momento a luci rosse e le conseguenti dimissioni neppure da parte di altri esponenti del partito politico Frente de Todos.

1.883 CONDIVISIONI
Carabiniere accoltellato durante rapina in farmacia a Torino: la scena ripresa dalle telecamere
Carabiniere accoltellato durante rapina in farmacia a Torino: la scena ripresa dalle telecamere
17.183 di Attualita
Omicidio alla stazione di Rimini, 70enne muore dissanguato dopo una coltellata alla gola
Omicidio alla stazione di Rimini, 70enne muore dissanguato dopo una coltellata alla gola
In Emilia Romagna le persone transgender potranno avere il nome scelto sulla tessera dell'autobus
In Emilia Romagna le persone transgender potranno avere il nome scelto sulla tessera dell'autobus
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni