619 CONDIVISIONI
16 Dicembre 2021
12:42

Aquafan di Riccione in lutto, morta la fotografa Michela Mea: “Ti ricorderemo sempre col sorriso”

Il cordoglio unanime per la prematura scomparsa di Michela Mea, fotografa del parco acquatico romagnolo portata via da una malattia a soli 32 anni.
A cura di Antonio Palma
619 CONDIVISIONI

"Ciao Michela, ti ricorderemo sempre con questo sorriso grande", così dall'Aquafan di Riccione hanno voluto esprimere pubblicamente il loro cordoglio per la prematura scomparsa di Michela Mea, fotografa del parco acquatico romagnolo portata via da una malattia a soli 32 anni. Un post sui social a corredo di una fotto sorridente e felice di Michela che ha raccolto centinaia di commenti e migliaia di condivisioni da parte di chi aveva conosciuto la giovane donna, anche per poco, apprezzando il suo lavoro e la sua allegria che dispensava a tutti. "Si è spento un sorriso che illuminava le nostre giornate di lavoro al parco" ha scritto una collega; "Con quel sorriso sempre stampato sulle labbra la Miky mi ha insegnato il mestiere di fotografo all'interno del parco. Porterò nel cuore giornate dove ci divertivamo fino alla lacrime, la sua risata contagiosa, momenti indimenticabili sia da colleghi nel parco, sia da amici fuori. Probabilmente le estati migliori della mia vita" ha aggiunto un altro collega.

La sua memoria è viva anche nei tanti visitatori del parco a cui lei scattava foto e che non hanno dimenticato il suo sorriso. "Alcune delle foto dei miei figli le fece lei… da oggi avranno ancora più valore" ha ricordato una cliente. "Ha fatto tante foto ai miei figli che tu possa da lassù star vicino ai tuoi cari" scrive un'altra e ancora "Riposa in pace rimarrà sempre il ricordo delle bellissime foto che hai fatto a me e mia figlia". Un affetto enorme  a cui lo stesso papà di Michela, che tutti chiamavano Micky, ha voluto rispondere. "Ringrazio tutti per le condoglianze…. la mia bambina se ne è andata lasciando un vuoto incolmabile nella mia famiglia e nel mio cuore …. Per tutti quelli che vogliono sapere di più, la mia bambina ci ha lasciato per un brutto e maledetto male incurabile".

Michela si è spenta lunedì scorso dopo una lunga battaglia contro la malattia che l'aveva colpita, lasciando i genitori, le due sorelle e il compagno che l'hanno salutata per l'ultima volta ieri ai funerali che si sono svolti nella chiesa del cimitero di Misano Mare prima della cremazione a Rimini. "Sei volata via lasciando un grande vuoto qua.. ma finalmente sei in pace e non soffri più. Una figlia, una sorella, una morosa e un’amica fantastica che non potrà mai essere dimenticata"  è l'ultimo saluto della sorella Giorgia.

619 CONDIVISIONI
Morta esplosione palazzina Lucca, il marito di Debora: “Non ci meritavamo questo: ti amerò sempre”
Morta esplosione palazzina Lucca, il marito di Debora: “Non ci meritavamo questo: ti amerò sempre”
Morta in incidente stradale Monica Di Bernardo, la maestra clown che regalava sorrisi ai bimbi malati
Morta in incidente stradale Monica Di Bernardo, la maestra clown che regalava sorrisi ai bimbi malati
In lacrime e disorientato vagava solo per la città, bimbo di 7 anni salvato dai vigili urbani
In lacrime e disorientato vagava solo per la città, bimbo di 7 anni salvato dai vigili urbani
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni