Continua l'allerta caldo in Italia a causa di un forte anticiclone africano: ecco le città dove le temperature massime saranno talmente alte da "meritare" un bollino rosso dal ministero della Salute per la giornata del 12 agosto. La colonnina di mercurio oggi salirà costantemente nelle città di Bolzano, Trieste, Bologna, Firenze, Ancona, Roma, Latina, Rieti, Campobasso, Frosinone e Perugia. L'allerta caldo continuerà fino a domani, 13 agosto, quando le temperature diminuiranno in tutta la Penisola. Temperature roventi ancora per alcune ore, quindi, ma il caldo sarà lentamente in diminuzione nei prossimi giorni. L'allerta diramata dal ministero della Salute terminerà mercoledì 14 agosto.

Allerta caldo: cosa è il bollino rosso?

Il ministero indica con il "bollino rosso" le giornate e le aree del paese dove, a causa delle alte temperature, si possono avere effetti negativi sulla salute delle persone. In particolare, i soggetti più colpiti dalle ondate di calore sono anziani, bambini molto piccoli e le persone che soffrono di malattie croniche. Per loro è buona regola non esporsi nelle ore più calde del giorno e restare quindi in luoghi freschi e ventilati. L'allerta, però, proseguirà anche per domani 13 agosto: le zone dove le temperature massime saranno molto alte sono Campobasso, Frosinone, Perugia, Rieti e Palermo. Nel Nord Italia le temperature diminuiranno.

Previsioni meteo a Ferragosto

Come si diceva, l'anticiclone africano perderà potenza gradualmente durante la settimana. Oggi raggiunge il culmine ma da domani le temperature saranno in diminuzione ovunque. Ma la domanda che molti si pongono in queste ore è: che previsioni meteo ci sono per la giornata di Ferragosto? Secondo quanto riferiscono gli esperto de ilmeteo.it, un repentino cambio delle condizioni meteo ci sarà da mercoledì. Per Ferragosto quindi il Paese tornerà a respirare aria fresca, con temperature in calo anche di dieci gradi.