166 CONDIVISIONI
Richiami e ritiri di prodotti alimentari
22 Dicembre 2021
19:44

Allergeni non dichiarati, Findus ritira Gnocchetti 4 Salti in padella

Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso di richiamo gli gnocchietti alla sorrentina “4 Salti in padella” della Findus. I lotti oggetto del provvedimento sono L1319 e L2320: sarebbero stati contaminati da allergeni del pesce e dei molluschi non dichiarati in etichetta.
A cura di Redazione
166 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito ufficiale un avviso di ritiro alimentare riguardante gli gnocchetti alla sorrentina "4 Salti in padella" della Findus dopo che la stessa azienda in via precauzionale ha provveduto al ritiro. I lotti oggetto del provvedimento sono L1319 e L2320, secondo quando diramato dai competenti uffici. Sarebbero stati contaminati da allergeni del pesce e dei molluschi non dichiarati in etichetta, dunque con potenziali pericoli per la salute delle persone allergiche a pesci e molluschi. Il provvedimento è stato segnalato, oltre che da Findus, anche da Esselunga, Bennet, Unes, Coop, Tigros, Carrefour e ministero della Salute.

Come è precisato dal Ministero, "il prodotto non deve essere consumato da soggetti allergici a pesce e molluschi. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero verde 800 59 68 66, dal lunedì alla domenica dalle ore 09:00 alle 18:00, oppure inviare una mail all'indirizzo urgente@findus.it".

Findus, dal canto suo, fa sapere di aver già "provveduto a bloccare la distribuzione e contestualmente ha attivato le procedure di ritiro dal mercato dei prodotti appartenenti ai lotti individuati" a tutela dei consumatori. L’azienda precisa che il richiamo riguarda esclusivamente i due lotti di gnocchetti alla sorrentina indicati e non riguarda nessun altro prodotto a marchio Findus, né altri lotti dello stesso prodotto. L’azienda precisa anche che le informazioni sul lotto di produzione si trovano nel riquadro bianco sul retro della confezione, dove viene riportata anche la data di scadenza. La nota di Findus:

Findus, in linea con la sua politica di massima tutela dei propri consumatori e della qualità dei propri prodotti, sta conducendo un richiamo di due lotti del prodotto Gnocchetti alla Sorrentina 550g dopo aver accertato la presenza di pesce e molluschi, allergeni non dichiarati in etichetta.

Gnocchetti alla Sorrentina 550g, L1319 e L1320, scadenza Dicembre 2022

L’azienda ha provveduto a bloccare la distribuzione e contestualmente ha attivato le procedure di ritiro dal mercato dei prodotti appartenenti ai lotti individuati.  Si precisa che questo richiamo si riferisce esclusivamente ai lotti dei prodotti menzionati e non riguarda in nessun modo né altri lotti dello stesso prodotto, né altri prodotti a marchio Findus. Si raccomanda alle persone allergiche a pesce e molluschi di non consumare i prodotti con i numeri di lotto sopra indicati.  Si segnala che per i consumatori non allergici a pesce e molluschi i prodotti in oggetto non presentano rischi. Invitiamo i consumatori che siano in possesso dei prodotti appartenenti ai lotti sopra indicati a contattare i nostri canali per segnalazioni ed informazioni: numero verde 800.59.68.66 mail di assistenza urgente@findus.it. Ci scusiamo per l’inconveniente causato.     

Si ricorda che le confezioni di gnocchetti alla sorrentina richiamate sono state prodotte da C.S.I. Compagnia Surgelati Italiana Spa, nello stabilimento di via Appia km 55 300, a Cisterna di Latina, in provincia di Latina (marchio di identificazione IT 150L CE, numero stabilimento 079).

166 CONDIVISIONI
Salame ritirato per rischio salmonella e listeria, l’allerta del Ministero: “Non consumatelo”
Salame ritirato per rischio salmonella e listeria, l’allerta del Ministero: “Non consumatelo”
Mercurio nel pesce spada. L'allerta alimentare del Ministero, il lotto richiamato
Mercurio nel pesce spada. L'allerta alimentare del Ministero, il lotto richiamato
Arachidi non dichiarate, crema di nocciole richiamata dai supermercati. L'allerta del Ministero
Arachidi non dichiarate, crema di nocciole richiamata dai supermercati. L'allerta del Ministero
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni