Un'aspirante modella americana è morta dopo essere stata travolta da un treno, mentre stava scattando alcune foto (tra cui quella a sinistra) sui binari di una linea ferroviaria nei pressi di Navasota, in Texas. Con quegli scatti, Fredzania Thompson sperava che la sua carriera potesse decollare; proprio quelle immagini l’hanno indirettamente uccisa. La ragazza aspettava un bambino.

La madre, Hakamie Stevenson, ha detto che sua figlia, studentessa al Blinn College di Brenham, aveva deciso di mettere gli studi in secondo piano per concentrarsi sull’universo della moda. Secondo le autorità locali, la giovane era in piedi sui binari quando un treno della compagnia Union Pacific, proveniente dalla direzione opposta rispetto a quella verso cui è volta la vittima, l’ha travolta e uccisa. Il portavoce della Union Pacific, Jeff De Graff, ha detto al Navasota Examiner il treno avrebbe fischiato più volte e il macchinista avrebbe attivato anche i freni di emergenza. Purtroppo però non è riuscito ad evitare l’impatto. “In sostanza, ci sono due binari su quel tratto della ferrovia, uno è quello della Burlington Northern, l’altro è della Union Pacific. Lei si trovava esattamente in mezzo alle due tracce” ha detto Shawn Myatt, amministratore municipale di Navasota City. La persona che stava scattando le foto a Fredzania di Thompson non era male.

Una pagina gofundme è stata istituita per contribuire a trovare fondi per il suo funerale. “Fredzania era una delle persone più buone e premurose che si possano immaginare. Se avevi bisogno di qualcuno con cui parlare lei era sempre lì, disponibile. Lei ed Earl avevano appena scoperto di aspettare un bambino” si legge sulla pagina. “Le parole non possono spiegare come la città di Navasota si sente in questo momento o il suo fidanzato e la famiglia, ma chiediamo il vostro supporto e la vostra generosità per dare la possibilità a questa giovane ragazza di riposare in pace”.