16:35

Elezioni 2013: confermati exit poll ed instant poll per politiche e regionali

Mentre tutte le maggiori emittenti si organizzano per diffondere subito dopo le 15 gli exit poll sulle politiche 2013, l'istituto Piepoli comunica che non effettuerà instant poll per la Rai.

Elezioni 2013: confermati exit poll ed instant poll per politiche e regionali.

C’è ovviamente grande fermento fra gli addetti ai lavori per il voto delle elezioni politiche di domenica 24 e lunedì 25 febbraio. Televisioni, giornali e siti di informazione stanno organizzando la copertura live delle fasi dello spoglio riservando, come sempre accade, grande attenzione agli attesissimi exit poll che normalmente vengono comunicati pochissimi minuti dopo la chiusura dei seggi elettorali (prevista come sempre per le 15 di lunedì). Le principali emittenti, Rai, Mediaset, Sky e La7 hanno annunciato infatti la programmazione di speciali durante i quali saranno diffusi gli exit poll realizzati dai principali istituti di rilevazione. Nello specifico la Rai si affiderà all’istituto Piepoli, Sky a Teknè, Mediaset ad Ipr Marketing e La7 ad Emg.

È rientrata invece subito la polemica relativa ad alcune indiscrezioni che segnalavano la volontà della Rai di rinunciare (di concerto con l’Istituto Piepoli) agli istant poll (i sondaggi flash realizzati nel corso della giornata). Infatti, una nota di Antonio Marano, vice direttore generale dell’azienda di Viale Mazzini ha chiarito: “La Rai conferma che lunedì 25 febbraio, oltre alle proiezioni di Camera e Senato già comunicate a tutte le direzioni di testata dalle ore 16 circa, dalle 15 darà anche gli instant poll sia delle politiche che delle regionali“.

Ricordiamo che, alla chiusura dei seggi, si procederà subito con lo spoglio delle schede per il Senato della Repubblica (i dati senza dubbio più attesi), di seguito avverrà quello per la Camera dei Deputati ed infine quelli delle elezioni regionali (nelle tre regioni in cui si vota).

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE