Un bimbo di tre anni è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Perrino di Brindisi per lesioni craniche riportate a seguito di una caduta da un’altezza di quattro metri. Il dramma è avvenuto intorno alle 18 di oggi, 19 aprile, a Torre Santa Susanna, in via San Pietro, dove il bambino risiede con mamma e papà in un’abitazione al primo piano. Sul caso indagano i carabinieri della stazione torrese coadiuvati dai colleghi della compagnia di Francavilla Fontana.  Da quanto si apprende il piccolo è stato trovato per terra per strada da uno dei genitori, e che l’ha condotto d’urgenza presso la postazione del servizio 118; da lì la corsa al Perrino di Brindisi dove è stato sottoposto a esami diagnostici. In ospedale sarebbe giunto cosciente e vigile ma gli accertamenti hanno fatto emergere un quadro clinico allarmante. Secondo una prima ricostruzione dei fatti sarebbe caduto dal balcone di casa sua al primo piano.