Silvia Buffo, 1985. Giornalista e imprenditrice, la sue startup operano nella Comunicazione. Cultore di Materia in Letteratura italiana, studiosa e amante della classicità. Si occupa di Formazione, tenendo a Roma seminari sul Web Writing. Si autodefinisce un’idealista. Scrive di Cultura, in primis. “La bellezza è promessa di felicità” è il suo motto, che ha delicatamente rubato a Stendhal.
L’insegnante del futuro? “Non impone il sapere ma lo condivide”
La scuola italiana abbassa il gap fra ricchi e poveri e abbatte le differenze sociali
“Leggere e scrivere sono i diritti di ogni bambino”: aiutano a scegliere la propria strada
La lingua italiana si celebra in un grande festival a Siena, omaggiati anche i nostri dialetti
A 100 laureati la possibilità di fare impresa in ambito culturale: il progetto del MiBACT
La biblioteca de “La bella e la bestia” esiste davvero e si trova a San Florian
Il Dottorato di Ricerca sarà utile per l’insegnamento? Secondo il testo della riforma Sì
Greco e latino, se mettiamo le lingue classiche a confronto ci si apre un mondo
L’italiano potrebbe accogliere delle nuove parole, da ‘petaloso’ a ‘webete’. Siamo pronti?
Addio a Derek Walcott, il più grande poeta dei Caraibi e Premio Nobel per la letteratura