1.944 CONDIVISIONI
27 Maggio 2021
10:21

Nervosismo e disordine intestinale? Impariamo a “rilassare” la pancia

A volte il nervosismo sembra prendere il sopravvento inspiegabilmente, ma sotto sotto una causa facile da indagare può essere quella del semplice disordine intestinale. Lo stress, i cambi di stagione, un’alimentazione scorretta o non bilanciata possono provocare disturbi che alterano in generale il benessere dell’organismo.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
1.944 CONDIVISIONI

Ci sono giorni in cui tutto sembra andare per il verso sbagliato: un vago senso di disagio ci accompagna fin dal mattino, le ore passano tra call e scadenze pressanti, mentre la to do list si fa sempre più lunga. Quando ci sentiamo nervosi, lo stress è certamente una delle cause, sommata magari al cambio di stagione, ma la vera radice del nostro malessere, in realtà, è dentro di noi, e risiede in un disordine dell’intestino.

Intestino: così importante, così trascurato

L’intestino è un organo fondamentale per la nostra salute e il suo funzionamento si basa su un delicato equilibrio, che viene minato da molti comportamenti comuni nella vita di tutti i giorni: stile di vita sedentario, alimentazione non sempre corretta, stress e ritmi frenetici. Le conseguenze? Cattiva digestione, dolore addominale, nausea, irregolarità e gonfiore. E il problema è diffusissimo: da una ricerca condotta a livello mondiale emerge che ben il 40% della popolazione lamenta disordini gastrointestinali.

Il secondo cervello

A volte si dice “prendere decisioni di pancia”: effettivamente, l’intestino è considerato il nostro “secondo cervello”, dovremmo ascoltarlo di più quando ci lancia segnali inequivocabili, come sensazioni di dolore o tensione, ma anche quando ci sentiamo nervosi e irritabili, fatichiamo a concentrarci e abbiamo sbalzi d’umore e disturbi del sonno. Sono tutti sintomi di uno squilibrio che è importante sanare per tornare a far star bene tutto l’organismo.

Cosa ci chiede il nostro intestino

Prima di tutto, rallenta il ritmo: se potesse parlare il nostro intestino ci chiederebbe di limitare le fonti di stress nella nostra vita. Non è sempre facile, ma è possibile, ad esempio facendo sport, che non solo causa la produzione di ormoni del benessere e libera dalle tensioni, ma accelera lo svuotamento gastrico e normalizza la produzione di acidi, contribuendo a un buon processo digestivo. Prima di mangiare, poi, facciamo una pausa e respiriamo profondamente per un minuto: così stimoliamo il sistema nervoso parasimpatico e ci ricarichiamo di energia. Ci chiederebbe poi di alimentarci in modo equilibrato, facendo sempre colazione e magari uno spuntino, in modo da non mangiare troppo ai pasti principali, bevendo molto e mangiando molta frutta e verdura, che sono ricche di fibre facilmente digeribili. Non mangiare molto a cena, poi, è un modo per favorire un buon sonno, cruciale per scacciare lo stress dalla nostra vita e stare meglio.

A proposito di dieta

La scelta di quello che portiamo in tavola è fondamentale per la nostra salute. Una dieta varia e completa, infatti, ci permette di evitare carenze di sostanze nutritive. In particolare, per coccolare il nostro intestino, è bene fare il pieno di magnesio, che sostiene la naturale funzione della muscolatura liscia necessaria per la motilità intestinale e supporta il nostro umore perché sostiene il sistema nervoso e la funzione psicologica, favorendo il benessere. Come accennavamo, le fibre non devono mai mancare: non solo hanno la caratteristica di assorbire acqua e dunque regolano il transito intestinale, ma svolgono una funzione prebiotica nutrendo la flora batterica intestinale. Un tocco in più? Il finocchio: contribuisce a eliminare i gas intestinali e a liberarci dalla sensazione di gonfiore.

Un asso nella manica

È il momento di prendersi cura di sé: un po’ di movimento, qualche momento di stacco dalla routine per connettersi al proprio respiro, una dieta curata sono i must per dimenticare nervosismo e sbalzi d’umore. In caso di necessità, poi, è possibile dare una mano all’intestino integrando gli elementi di qualità contenuti in Magnesio Supremo Regolarità Intestinale. A base di Magnesio, Psillio, fibra idrolizzata di Guar e finocchio, questo integratore alimentare è pensato per il completo benessere intestinale: regolarizza il transito intestinale (Psillio e Guar), lenisce il sistema digerente (Psillio), svolge un’azione prebiotica (fibre) e contribuisce all’eliminazione dei gas intestinali (finocchio). Ne bastano 1-2 cucchiaini al giorno sciolti in acqua, la sua formulazione è vegana e senza glutine e lattosio. Un piccolo gesto d’attenzione di cui il nostro intestino ci sarà sicuramente grato.

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
1.944 CONDIVISIONI
Il minerale più amato dalle donne
Il minerale più amato dalle donne
Il segreto delle donne multitasking
Il segreto delle donne multitasking
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni