Quale compro
5 Maggio 2022
18:12

Migliori fanghi anticellulite del 2022: classifica dei 12 più drenanti ed efficaci e guida all’acquisto

I migliori fanghi anticellulite del 2022 selezionati tra quelli più efficaci disponibili in commercio. Nella nostra classifica abbiamo inserito prodotti di marche note, come Guam e Somatoline, e i fanghi più efficaci per combattere la buccia d’arancia e la ritenzione idrica. Troverete, infine, una pratica guida all’acquisto e alcuni consigli su come e quando applicare i fanghi anticellulite.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

La cellulite è uno dei maggiori nemici delle donne: uno dei rimedi più efficaci per ridurla e per curarne gli inestetismi sono i fanghi anticellulite.

Ricchi di minerali e di oligoelementi, Si tratta di prodotti cosmetici già molto utilizzati in epoca classica a base di acqua termale, argilla e principi attivi funzionali, utili per favorire un’azione drenante, astringente, dimagrante o tonificante.

Proprio grazie al potere drenante, infatti, combattono la ritenzione idrica intervenendo sull’adiposità localizzata. Inoltre, favoriscono la circolazione sanguigna e snelliscono la silhouette, risultando davvero efficaci anche contro la pelle a buccia d'arancia.

Esistono fanghi anticellulite a effetto caldo, non adatti a pelli sensibili, e quelli a effetto freddo, più delicati, che donano una piacevole sensazione di freschezza, tonificano, sgonfiano le gambe e le rendono più leggere.

Si tratta di prodotti che, se abbinati a una corretta alimentazione e a uno stile di vita sano, concedono risultati davvero sorprendenti: bisogna però utilizzarli con costanza iniziando prima con il trattamento d'urto, che prevede 3/4 applicazioni alla settimana per le prime quattro settimane, e proseguendo poi con il trattamento di mantenimento, che solitamente prevede una sola applicazione per le settimane successive (tutto però dipende dal prodotto acquistato, per cui il suggerimento è quello di leggere le modalità d'uso riportate sulla confezione).

Applicarli è molto semplice: basta stendere il fango sulla zona adiposa da trattare, fasciarla con della pellicola trasparente o dei pantaloni in cartene monouso, attendere il tempo di posa e risciacquare. Per eliminare in modo più rapido la cellulite suggeriamo di utilizzare, oltre ai fanghi, anche una buona crema anticellulite e di effettuare massaggi mirati utilizzando degli appositi massaggiatore anticellulite.

Ecco quali sono i migliori fanghi anticellulite del 2022, i più efficaci disponibili in commercio proposti da brand come Guam e Somatoline, come utilizzarli correttamente e quanti fanghi fare a settimana.

I 12 migliori fanghi anticellulite: classifica dei prodotti più efficaci

Per combattere la pelle a buccia d’arancia, la ritenzione idrica e per migliorare la circolazione sanguigna, i fanghi sono indubbiamente uno dei rimedi più utilizzati.

Di seguito troverete la classifica dei 12 migliori fanghi anticellulite, tutti disponibili su Amazon, selezionati tra quelli più efficaci e proposti da marche note del settore, come Guam e Somatoline.

Abbiamo inserito, inoltre, fanghi a effetto caldo e fanghi a effetto freddo per soddisfare le esigenze di acquisto di tutti gli utenti, tenendo conto anche del prezzo e della qualità degli ingredienti utilizzati.

1. Fango anticellulite Fanghi d’Alga Guam Fangodoccia Termico

Il miglior fango anticellulite drenante con formula a calore intenso 

Fanghi d’Alga Guam Fangodoccia Termico
Fanghi d’Alga Guam Fangodoccia Termico

Guam è una delle marche più conosciute per quanto riguarda i fanghi anticellulite, sinonimo di qualità, affidabilità ed efficacia. L'Azienda, attiva dal 1986, si contraddistingua per la produzione di fanghi naturali a base del cosiddetto "Oro Verde", l'Alga Marina Guam, un ingrediente dalle innumerevoli proprietà benefiche e noto per i suoi effetti, tra i quali quello dimagrante.

I fanghi d'Alga Guam nascono dall'intuizione del fondatore dell'Azienda, Egidio Siena, che intravide proprio nell' "Oro Verde" grandi potenzialità e che, arricchendolo con ingredienti naturali, diede vita a un prodotto capace di combattere ed eliminare tutti gli inestetismi della cellulite: da allora la formula dei fanghi d'Alga Guam non è mai cambiata.

Il fangodoccia termico di Guam è un trattamento lipolitico drenante con formula a calore intenso studiato appositamente per ridurre il numero di cellule adipose presenti nei tessuti. Trattandosi di un trattamento lipolitico, infatti, questo prodotto Guam riesce a diminuire in modo efficace e rapido le cellule adipose che, depositandosi in determinate zone del corpo, provocando un accumulo di grasso in eccesso.

Il fangodoccia termico di Guam è un prodotto che si applica semplicemente attraverso un rapido massaggio di soli 3 minuti sotto la doccia e che genera immediatamente una sensazione di calore sulla pelle: per questo motivo è un prodotto che è preferibile utilizzare in inverno e che è sconsigliato a chi soffre di capillari fragili, di vene varicose o a chi ha la pelle sensibile.

Per quanto riguarda gli ingredienti abbiamo, oltre alle Alghe Guam, ricche di minerali utili per contrastare la cellulite e l'invecchiamento della pelle, l'argilla verde, un mix di estratti vegetali a base di fucus vesiculosus, un'alga appartenente alla famiglia delle Fucacee meglio conosciuta come Quercia marina, laminaria digitata, un altro tipo di alga, edera, ippocastano e betulla, dalle grandi proprietà drenanti. Troviamo, inoltre, la caffeina, tonificante, drenante e capace di stimolare la circolazione, e tomalina minerale con complesso riscaldante.

Dopo 30 giorni di trattamento i gli inestetismi della cellulite risulteranno notevolmente ridotti, così come le adiposità cutanee ostinate localizzate su gambe e glutei.

Il rapporto qualità/prezzo è davvero conveniente considerato che il barattolo contiene 400 ml di fango anticellulite.

Ecco un'immagine che dimostra l'azione dei fanghi anticellulite Guam prima e dopo il trattamento.

L’azione dei fanghi d’Alga Guam: prima e dopo il trattamento anticellulite
L’azione dei fanghi d’Alga Guam: prima e dopo il trattamento anticellulite

2. Fango anticellulite Fanghi d'Alga Guam 

Il miglior fango anticellulite con formula a freddo

Fanghi d’Alga Guam
Fanghi d’Alga Guam

Il fango anticellulite Fanghi d'Alga Guam è il miglior fango anticellulite con formula a freddo e può essere utilizzato anche da chi soffre di vene varicose, di capillari fragili o per chi ha la pelle particolarmente sensibile e non può applicare fanghi con formula a calore intenso.

Si tratta di un prodotto che si caratterizza per l'intensa ed efficace azione tonificante e rassodante concessa proprio dalla formula a freddo che permette di avvertire una piacevole sensazione di freschezza utile anche per sgonfiare le gambe, combattere la pesantezza e renderle più leggere: per questi motivi sono consigliati per l'estate.

Come tutti i prodotti Guam anche il fango anticellulite con formula a freddo è di base composto da argilla verde e Alga Marina Guam, ma è arricchito anche da fitoestratti di edera, ippocastano, dall'alga fucus vesiculosus, da oli essenziali di limone e di origano e dal mentolo, ingrediente che rende la pelle fresca.

Per quanto riguarda l'applicazione questi fanghi Guam risultano molto pratici e comodi: basta stendere il prodotto sulle zone interessate praticando un massaggio circolare ed energico, avvolgere la parte del corpo coperta dai fanghi con della pellicola trasparente o con un pantalone in cartene monouso e lasciarli in posa per circa 45 minuti. Trascorso il tempo necessario per lasciarli agire basta risciacquare con dell'acqua tiepida. Dopo il trattamento la pelle risulterà immediatamente più tonica, morbida e compatta.

La frequenza di utilizzo consigliata, invece , è la seguente: procedere con quattro applicazioni la prima settimana (tre applicazioni sono da eseguire in modo continuativo, mentre la quarta va effettuata dopo due giorni di stop); la seconda settimana continuare con quattro trattamenti a giorni alterni; la terza settimana è possibile procedere con due trattamenti da effettuare a distanza di tre giorni e procedere in egual modo anche la quarta settimana.

Segnaliamo che durante l'applicazione è possibile avvertire un leggero pizzicore, un'alternanza tra una sensazione di fresco e una lieve sensazione di caldo e potrebbero sorgere dei rossori che stanno ad indicare la stimolazione della circolazione sanguigna.

Il trattamento di mantenimento, invece, prevede un'applicazione settimanale per un massimo di sei mesi continuativi.

Il barattolo contiene 1 kg di prodotto.

La consistenza del fango d’Alga Guam con formula a freddo
La consistenza del fango d’Alga Guam con formula a freddo
4%

3. Kit Fango anticellulite con crema gel Fanghi d'Alga Guam

Il miglior kit di fanghi anticellulite per un trattamento completo

Kit Fango anticellulite con crema gel Fanghi d’Alga Guam
Kit Fango anticellulite con crema gel Fanghi d’Alga Guam

Chi vuole iniziare ad utilizzare i fanghi anticellulite e cerca un kit completo di tutto ciò che occorre per combattere gli inestetismi della cellulite dovrebbe acquistare il kit Fango anticellulite con crema gel Fanghi d'Alga Guam.

Questo trattamento con formula a freddo, ideale quindi per la stagione estiva, sono anch'essi indicati non solo per combattere la buccia d'arancia e la ritenzione idrica, ma anche per alleggerire le gambe, sgonfiarle e donare loro una sensazione di piacevole benessere grazie alla capacità di drenare i liquidi in eccesso.

Anche i prodotti contenuti in questo kit sono tutti a base di Alga Guam, mentre all'interno della formulazione troviamo: argilla verde, estratto di ippocastano, oli essenziali di limone e garofano, estratto di fucus vesiculosus, fito estratto di edera e mentolo, quest'ultimo caratteristico dei trattamenti a freddo proprio per il suo effetto rinfrescante.

Tutti gli ingredienti contenuti all'interno dei prodotti agiscono simultaneamente e in modo immediato, riuscendo a drenare i liquidi in eccesso e a ridurre il numero di cellule adipose presenti nei tessuti grazie all'effetto lipolitico comprese quelle più ostinate ma non solo. Le Alghe marine Guam, infatti, hanno diverse proprietà che concedono numerosi benefici alla pelle: stimolano il rinnovamento cellulare e combattono l'invecchiamento, ottimizzano la circolazione rendendola più veloce, hanno un effetto dimagrante e riescono a rendere la pelle tonica, elastica e morbida.

Il trattamento va effettuato per circa un mese in modo continuativo e costante seguendo la frequenza indicata sulla confezione. Dopo aver spalmato i fanghi sulla zona interessata, avvolgere utilizzando una pellicola trasparente o i pantaloni usa e getta in cartene e attendere circa 45 minuti. Risciacquare sotto la doccia con acqua tiepida.

La confezione contiene un barattolo con 1 kg di fanghi d'Alga Guam a effetto freddo e un tubo da 250 ml di crema gel ai fanghi d'Alga Guam a effetto freddo.

4. Fango maschera drenante anticellulite di Somatoline

Il miglior fango anticellulite con azione idratante 

Fango maschera drenante anticellulite di Somatoline
Fango maschera drenante anticellulite di Somatoline

Un altro brand molto noto e apprezzato per i suoi prodotti anticellulite è Somatoline che vanta una storia di oltre quarant'anni. L'Azienda, nata negli anni Settanta a Calenzano, in provincia di Firenze, studia e realizza prodotti pensati appositamente per aiutare a combattere tutti gli inestetismi della cellulite e a ridurre le adiposità localizzate.

Uno dei migliori prodotti per combattere ritenzione idrica e buccia d'arancia attualmente disponibile in commercio è il fango maschera drenante di Somatoline, composto per il 95% di ingredienti naturali dall'elevata azione idratante, utilizzabile anche da chi ha la pelle sensibile.

All'interno della sua formula troviamo: argilla rossa, levigante, alghe marine, estratto di melograno, che riduce gli accumuli adiposi, centella asiatica, dal potere dimagrante, tonificante e drenante, e altri ingredienti di origine naturale e principi attivi cosmetici specifici che donano numerosi benefici.

Si caratterizza per la texture cremosa che rende il fango maschera molto facile da stendere e da utilizzare perché non cola e non sporca.

Se utilizzato regolarmente, infatti, questo prodotto riesce a rimodellare la silhouette, stimola il metabolismo dei grassi, rende la pelle tonica ed elastica, levigandola, e riattiva la circolazione sanguigna.

Ma dove e come si applica il fango maschera drenante di Somatoline?

Ideale per tonificare e rassodare braccia, cosce, interno cosce, fianchi, pancia e glutei, la maschera fango va applicata sulle zone d'interesse, avvolto in pellicola trasparente e va lasciato in posa per circa 30 minuti. Trascorsa mezz'ora è possibile risciacquare con acqua tiepida.

Il suggerimento è quello di utilizzare il fango maschera due volte a settimana per due mesi.

34%
Somatoline Cosmetic Drenante Fango Maschera - 500 gr
26,48 € (5,30 € / 100 g)
39,90 €
Vedi su Amazon
43,93 € Spedizione Gratuita
Vedi su eBay

5. Fango anticellulite di CELL PLUS MD

Il miglior fango anticellulite professionale per cellulite in fase iniziale o avanzata

Fango anticellulite di CELL PLUS MD
Fango anticellulite di CELL PLUS MD

Il fango anticellulite CELL PLUS MD è tra i migliori prodotti professionali disponibili in commercio, utilizzabile per combattere la cellulite in fase iniziale o avanzata.

Nonostante si tratti di un trattamento anticellulite professionale può essere eseguito comodamente a casa grazie alla texture cremosa che non solo permette di stenderlo in poco tempo, ma evita che coli e, di conseguenza, sporchi le superfici.

All'interno della formula troviamo: argille bianche, molto efficaci contro la ritenzione idrica, un complesso brevettato a base di Crithmum maritimum, comunemente conosciuto come finocchio marino e dalle proprietà diuretiche, estratto di rosmarino, caffeina, estratti di centalla asiatica, tè verde e olio essenziale di menta, che dona alla pelle freschezza e benessere.

Il fango anticellulite CELL PLUS MD riesce a combattere la ritenzione idrica attraverso l‘effetto osmotico e, quindi, attraverso il contrasto tra le argille e le alghe bianche con la ritenzione idrica, l'acqua in eccesso presente nei tessuti.

Può essere utilizzato su tutte le parti critiche del corpo (braccia, addome, fianchi, glutei e cosce): tutto ciò che occorre fare è stendere il fango, avvolgerlo utilizzando una pellicola trasparente, ed attendere in posa per circa 20 minuti. Trascorso il tempo necessario per permettere al fango di agire, risciacquare sotto la doccia.

La frequenza di utilizzo, stando a quanto viene riportato sulla confezione, è la seguente: iniziare con il trattamento d'urto che prevede due applicazioni alla settimana per due mesi e continuare poi con una sola applicazione alla settimana per il trattamento di mantenimento. I risultati sono immediatamente visibili perché agiscono in modo determinate ed efficace sulla ritenzione idrica e sul gonfiore.

Trattandosi di un fango a effetto freddo può essere utilizzato su tutti i tipi di pelle, comprese quelle sensibili.

La confezione contiene 1000 gr di prodotto.

6. Fango anticellulite di Geomar all'argilla bianca

Il miglior fango anticellulite economico 

Fango anticellulite di Geomar all’argilla bianca
Fango anticellulite di Geomar all’argilla bianca

Uno dei migliori fanghi anticellulite economici disponibili in commercio è il fango all'argilla bianca di Geomar, indicato per pelli delicate e sensibili. Formata per la maggior parte da silicio, l'argilla bianca, infatti, è la più delicata tra le argille utilizzate per realizzare i fanghi anticellulite e si caratterizza per le proprietà purificanti, astringenti e per la capacità di drenare i liquidi in eccesso e di diminuire il numero delle cellule adipose presenti nei tessuti.

Nonostante la sua delicatezza, l'argilla bianca risulta efficace tanto quanto le altre argille solitamente contenute nei fanghi, rendendo questo prodotto di Geomar ad effetto freddo un prodotto molto apprezzato e capace di agire su tutti gli ienstetismi della cellulite, anche se economico.

La sua formula è composta al 95% da ingredienti di origine naturale e, oltre all'argilla bianca, troviamo: glaucina, che stimola il drenaggio e la ritenzione dei liquidi risultando quindi capace di stimolare la lipolisi, caffeina, che possiede proprietà lipolitiche e stimola il movimento degli acidi grassi che si trovano nel tessuto adiposo, estratti di vite rossa e mirtillo, dall'azione antiossidante e drenante oltre ad essere coadiuvanti naturali che aiutano a combattere il problema dei capillari fragili, il mentolo, che dona una sensazione di freschezza, e, infine, oligoelementi del Mar Morto, la cui presenza è tipica dei prodotti Geomar, che rendono la pelle luminosa, elastica e morbida.

Un ulteriore punto di forza di questo prodotto è la texture cremosa pensata appositamente per rendere il fango facile da stendere e per evitare che colando sporchi.

Il fango all'argilla bianca di Geomar può essere applicato su tutti i punti più critici (braccia, fianchi, pancia, cosce e glutei): basta stendere una generosa quantità di fango sulla parte del corpo che si vuole trattare, lasciare in posa per massimo 20 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

Il consiglio è quello di iniziare con il trattamento d'urto, che prevede tre applicazioni per la prima settimana e due applicazioni per le quattro settimane successive.

Trascorso questo periodo è possibile procedere con il trattamento di mantenimento che prevede una sola applicazione alla settimana.

I risultati sono una rapida riduzione dell'effetto pelle a buccia d'arancia, pelle più tonica ed elastica, e una notevole diminuzione di tutti gli inestetismi legati alla cellulite e, di conseguenza, alla ritenzione idrica.

Il barattolo contiene 650 gr di fango anticellulite.

25%
Geomar Fango Argilla, Neutro, 650 Grammi
11,23 € (1,73 € / 100 g)
14,90 €
Vedi su Amazon
14,31 € Spedizione Gratuita
Vedi su eBay

7. Fango anticellulite di Collistar

Il miglior fango anticellulite drenante con consistenza gel 

Fango anticellulite di Collistar
Fango anticellulite di Collistar

Caratterizzato da una particolare ed innovativa texture in gel, il gel-fango drenante di Collistar può essere utilizzato su braccia, cosce, glutei, pancia e fianchi ed è uno dei prodotti più apprezzati in commercio per la sua potente azione drenante e snellente. Può essere utilizzato anche da chi ha la pelle sensibile, soffre di vene varicose o di capillari fragili perché è un fango con formula a freddo.

La sua principale caratteristica è proprio la consistenza gel, una vera e propria novità per un fango, che lo rende facile da stendere e da assorbire, ma non solo. Questo fango anticellulite risulta molto efficace perché è il risultato dell'impegno e della costante ricerca di Collistar che ha portato alla realizzazione di un prodotto capace di ridurre la cellulite e le adiposità localizzate grazie a una speciale tecnologia: la Slim-Drone Technology. In cosa consiste?

La Slim-Drone è una tecnologia rivoluzionaria capace di inglobare all'interno di una capsula e di trasportare un potente principio attivo lipolitico, molto drenante ed astringente, l'estratto di Coccoloba Uvifera che va ad agire in modo mirato e specifico sulle adiposità localizzate. Conosciuta anche come uva marina, l'estratto di Coccoloba Uvifera è ricco di un principio attivo capace di agire in modo molto efficace sulla cellulite grazie alla capacità dei polifenoli presenti in esso di stimolare la lipolisi, un processo metabolico che consiste nella scissione dei trigliceridi, utile per decomporre i lipidi che si "depositano" nel tessuto adiposo.

Questo gel-fango può essere applicato tutti i giorni semplicemente eseguendo dei massaggi energici dall'alto verso il basso sulle zone interessate fino ad assorbimento ultimato e senza risciacquare. Il suggerimento è quello di procedere con due applicazioni al giorno per il trattamento d'urto, mentre per il trattamento di mantenimento è possibile continuare con una sola applicazione quotidiana.

Al tatto il fango risulta molto morbido e cremoso, non sporca e, dal momento che si assorbe rapidamente, non lascia fastidiose patine bianche sulla pelle.

La pelle risulterà immediatamente più morbida, tonica, levigata e compatta, mentre pancia, fianchi, glutei, braccia e cosce appariranno sgonfi e rassodati.

Il barattolo contiene 400 ml di fango anticellulite.

La texture in gel del fango anticellulite di Collistar
La texture in gel del fango anticellulite di Collistar

8. Fango anticellulite Defence Body Sculpt di BioNike

Il miglior fango anticellulite con tre argille 

Fango anticellulite Defence Body Sculpt di BioNike
Fango anticellulite Defence Body Sculpt di BioNike

Il fango anticellulite Defence Body Sculpt di Bionike, pensato per le pelli sensibili e intolleranti, è composto da tre diversi tipo di argilla che, agendo simultaneamente, aiutano a prevenire e ad attenuare gli inestetismi della cellulite, a tonificare e a rimodellare la silhouette.

Questo prodotto contiene: argilla verde, rassodante ed idratane, argilla bianca, ideali per le pelli delicate e dalle proprietà purificanti, drenanti e astringenti, e argilla rossa, che stimola la circolazione sanguigna e combatte efficacemente la ritenzione idrica. Queste tre argille riescono insieme ad accelerare la microcircolazione, a rendere la pelle più tonica ed elastica, a ridurre notevolmente le adiposità localizzate e a combattere la pelle a buccia d'arancia.

All'interno della formula di Defence Body di BioNike troviamo, inoltre, il complesso Liporedux con CLA-Carnitina e della Forskolina che impedisce il deposito dei grassi causa dei principali inestetismi della cellulite. È privo di profumo, conservanti e glutine.

Possono essere applicati su pancia, cosce e glutei in modo facile e veloce. Il consiglio è quello di mescolare il fango fino a quando la consistenza non diventa omogenea, applicare uno strato abbondante di prodotto dove è necessario, avvolgere il fango utilizzando una pellicola trasparente o il pantaloncino che arriva in dotazione, e lasciare in posa per circa mezz'ora. Trascorsi 30 minuti, risciacquare con acqua tiepida.

Per quanto riguarda la frequenza di applicazione, invece, si può procedere per un mese con il trattamento d'urto intensivo che prevede una applicazione a giorni alterni per due settimane e poi ogni tre giorni per altre due settimane. Per il trattamento di mantenimento, invece, è prevista una sola applicazione alla settimana per quattro mesi.

Il barattolo contiene 500 ml di fango. Ottimo il rapporto qualità/prezzo.

La consistenza del fango anticellulite Defence Body Sculpt di BioNike
La consistenza del fango anticellulite Defence Body Sculpt di BioNike

9. Fango Termale Cellulite di Equilibra

Il fango anticellulite più recensito su Amazon

Fango Termale Cellulite di Equilibra
Fango Termale Cellulite di Equilibra

Uno dei prodotti più recensiti su Amazon è il fango termale Cellulite di Equilibria, un fango composto per il 99% da ingredienti di origine naturale e dal prezzo davvero economico.

Nella sua formula sono presenti: un mix di argille grigie dall'elevato potere drenante, ricco di sali ed oligoelementi, una percentuale del 20% di aloe vera, estratti di centella ed estratti di ippocastano ed edera, dalle proprietà drenanti e tonificanti, olio essenziale di rosmarino, capace di drenare i liquidi in eccesso e di migliorare la circolazione del sangue, e mentolo, ingrediente che dona una sensazione di freschezza.

Troviamo, inoltre, Acqua termale di Boario, dall'effetto idratante e ricca di calcio, sodio e magnesio.

Può essere applicato con una frequenza di tre volte a settimana su girovita, fianchi, pancia e glutei effettuando dei massaggi delicati. Dopo l'applicazione lasciare in posa circa 20 minuti e, trascorso il tempo necessario per permettere al fango di agire, risciacquare con acqua tiepida.

Se si ha poco tempo a disposizione è possibile applicarlo anche sotto la doccia, massaggiando una quantità moderata di fango sulle zone interessate quando la pelle è ancora asciutta.

Il fango termale Cellulite di Equilibria se utilizzato regolarmente e con costanza aiuta a contrastare e a combattere gli inestetismi della cellulite, drena i liquidi in eccesso, idrata la pelle a fondo e le fa avvertire una piacevole e rilassante sensazione di fresco.

Si tratta di un prodotto dermatologicamente testato, 100% Made in Italy (Equilibria è un'Azienda fondata a Tornino nel 1987), senza parabeni, petrolati e alcool.

Il barattolo contiene 650 grammi di fango.

10. Fango anticellulite d'Alga Laminaria di Fiori di Cipria

Il miglior fango anticellulite contro la ritenzione idrica con ingredienti naturali 

Fango anticellulite d’Alga Laminaria di Fiori di Cipria
Fango anticellulite d’Alga Laminaria di Fiori di Cipria

Un altro brand italiano molto apprezzato per la qualità dei cosmetici che propone e per la sua filosofia di produzione che pone le basi sulla scelta di utilizzare ingredienti naturali è Fiori di Cipria, azienda nata nel 1984.

Il fango anticellulite d'Alga Laminaria è uno dei migliori prodotti contro gli inestetismi della cellulite e, in particolare, contro la ritenzione idrica con formula naturale composta da: argilla verde, alga laminaria, ippocastano, caffeina, biancospino, capsico, una pianta capace di contrastare la formazione dei radicali liberi e l'invecchiamento precoce delle cellule, mentolo, estratto di quercia, oli essenziali di chiodi di garofano, limone, rosmarino e cajeput, un mix di ingredienti capaci di rassodare, tonificare, combattere la ritenzione idrica e la pelle a buccia d'arancia.

Tra i diversi ingredienti segnaliamo l'ippocastano e l'alga laminaria. Il primo concede numerosi benefici per quanto riguarda i capillari e le vene grazie alle sue proprietà vasoprotettrici, oltre ad avere proprietà drenanti ed anti-infiammatorie: proprio per queste sue caratteristiche risulta molto efficace contro la ritenzione idrica e il rallentamento della circolazione sanguigna.

L'alga laminaria, il principale ingrediente di questo fango anticellulite, è un alga bruna molto diffusa nelle acque dell'Oceano, soprattutto nell'Atlantico Settentrionale, e nel Mare del Nord e che si caratterizza per l'elevato contenuto di sali minerali, in particolare di iodio, che aiuta a stimolare il metabolismo e ad eliminare i liquidi in eccesso.

Grazie alla presenza degli oli essenziali di limone e rosmarino, infine, la pelle risulterà più tonica, morbida e luminosa.

Per quanto riguarda l'utilizzo e la frequenza di applicazione il suggerimento è quello di preparare la pelle con uno scrub, utile per favorire l'assorbimento dei principi attivi, procedere con l'applicazione del fango sulle zone interessate e lasciare in posa per circa 20 minuti, anche senza pellicola trasparente, pantalonicini o pantaloni in cartene. Trascorso il tempo necessario è possibile risciacquare.

Segnaliamo che è possibile che durante il trattamento si avverta una sensazione di calore e che la pelle si arrossi: si tratta di un segnale che il fango è in azione e che i principi attivi contenuti in esso stanno lavorano e accelerando il drenaggio dei liquidi.

Il consiglio è di effettuare il trattamento almeno una volta a settimana.

Può essere utilizzato su tutti i punti critici del corpo e su tutti i tipi di pelle (matura, normale, grassa, mista e secca).

Il Fango d'Alga Laminaria di Fiori di Cipria è un prodotto 100% cruelty free.

Il barattolo contiene 500 ml di fango.

11. Fango anticellulite d'Alga Oceanica di Geomar

Il miglior fango anticellulite rimodellante per rapporto qualità/prezzo

Fango anticellulite d’Alga Oceanica di Geomar
Fango anticellulite d’Alga Oceanica di Geomar

Un altro prodotto Geomar molto apprezzato da chi lo ha approvato è il fango anticellulite d'Alga Oceanica che si contraddistingue per l'intensa azione rimodellante e per l'ottimo rapporto qualità/prezzo. Dermatologicamente testato e composto per il 95% da ingredienti di origine naturale, riesce, inoltre, a rafforzare le pareti capillari, a velocizzare la circolazione sanguigna e a drenare i liquidi in eccesso.

Si tratta di un fango che non ha né effetto caldo né effetto freddo perché non causa termogenesi: di conseguenza può essere utilizzato su tutti i tipi di pelle, comprese quelle delicate e sensibili.

All'interno della sua formula troviamo ingredienti dall'azione lipolitica e drenante: argilla verde e argilla bianca, drenanti e detossinanti, alghe oceaniche, che stimolano l'azione lipolitica, fitoestratti di ippocastano, centella asiatica, quercia marina ed edera che risultano molto efficaci per quanto riguarda il miglioramento della microcircolazione e capaci di drenare i liquidi, e, infine, oligoelementi del Mar Morto, che rendono la pelle tonica, luminosa ed elastica.

Può essere applicato su cosce, glutei, fianchi e addome seguendo questi pochi e semplici passaggi: dopo averlo mescolato, stendere il fango sulla pelle pulita e asciutta, avvolgere le parti interessate utilizzando una pellicola trasparente e lasciare in posa per circa mezz'ora, dopodiché è possibile risciacquare con acqua tiepida.

Per quanto riguarda la frequenza di applicazione il suggerimento è quello di iniziare con un trattamento d'urto applicano il fango tre volte durante la prima settimana e due volte durante le quattro settimane successive; proseguire poi con il trattamento di mantenimento con una sola applicazione a settimana.

Dopo aver seguito il trattamento con costanza si noteranno notevoli miglioramenti: la pelle a buccia d'arancia e i cuscinetti saranno visibilmente diminuiti, mentre la pelle risulterà più soda e compatta.

Il barattolo contiene 650 gr di prodotto.

15%
GEOMAR Fango d'Alga Oceanica, Contro gli Inestetisimi della Cellulita 650 g
13,66 € (2,10 € / 100 g)
15,99 €
Vedi su Amazon
17,42 € Spedizione Gratuita
Vedi su eBay

12. Fango anticellulite Double Effect di Iodase

Il miglior fango anticellulite ad azione intensa 

Fango anticellulite Double Effect di Iodase
Fango anticellulite Double Effect di Iodase

Il fango anticellulite Double Effect di Iodase è ad azione intensa, un vero e proprio trattamento d'urto che agisce contro tutti gli inestetismi, anche in presenza di forte ritenzione idrica.

Questo prodotto, infatti, riesce a rassodare, rimodellare la silhouette e a rendere la pelle più compatta, elastica e levigata grazie al lavoro mirato sinergico degli ingredienti che contiene: escina, vasoprotettrice e vasocostrittrice, capace di migliorare la circolazione sanguigna, fosfatidilcolina, una molecola di origine naturale in grado di "sciogliere" il grasso e di ridurre il volume dell'adipe e alga laminaria, che stimola il metabolismo ed elimina i liquidi in eccesso.

Double Effect è un fango a effetto caldo, non adatto per pelli sensibili, caratterizzato da una texture che permette di stenderlo facilmente senza colare e sporcare

Per quanto riguarda l'applicazione basta stendere sulle zone interessate una buona quantità di fango con un massaggio circolare e delicato. Dal momento che è stato pensato per non gocciolare può essere utilizzato anche senza pellicola trasparente. A questo punto basta aspettare da un minimo di 30 minuti fino a un massimo di 50 minuti in posa per poi risciacquare il fango.

Il suggerimento per la frequenza di applicazione è il seguente: applicare il fango tre volte la prima e la seconda settimana per iniziare con il trattamento d'urto; procedere con due applicazioni la terza e la quarta settimana e, infine, continuare con una sola applicazione a settimana per il trattamento di mantenimento.

Il barattolo contiene 700 gr di fango.

Fanghi anticellulite ad effetto caldo o ad effetto freddo: quale scegliere e differenze

Confronto tra pelle sana e pelle con cellulite.
Confronto tra pelle sana e pelle con cellulite.

I fanghi anticellulite possono essere ad effetto caldo o ad effetto freddo e vanno scelti in base al proprio tipo di pelle, al tipo di inestetismo legato alla cellulite che si vuole trattare, e in base al fatto se si soffre o meno di capillari fragili o di vene varicose.

Vediamo nel dettaglio quali sono le principali differenze tra fanghi anticellulite ad effetto caldo e ad effetto freddo e quale scegliere in base alle proprie necessità.

Fanghi anticellulite ad effetto caldo

I fanghi anticellulite ad effetto caldo vengono generalmente sconsigliati a chi soffre di vene varicose o di capillari fragili perché, proprio a causa del calore che "sprigionano", possono complicare ulteriormente le cose. Il caldo, infatti, potrebbe essere la causa della rottura di altri capillari o dell'ulteriore indebolimento delle pareti venose: in questi casi, quindi, è preferibile utilizzare fanghi anticellulite ad effetto freddo.

Questa tipologia di fanghi risultano però più efficaci rispetto a quelli ad effetto freddo proprio grazie al caldo che sprigionano e che non solo aiuta i principi attivi a penetrare meglio all'interno dei diversi strati della pelle, compresi quelli meno superficiali, ma agisce anche molto bene sul grasso e sulle adiposità più resistenti.

Questi prodotti, infine, concedono risultati più rapidi e possono essere applicati su tutti i tipi di pelle, escluse quelle sensibili.

Fanghi anticellulite ad effetto freddo

Chi, invece, cerca un prodotto capace di rassodare, tonificare, drenare i liquidi e snellente dovrebbe scegliere i fanghi anticellulite ad effetto freddo.

Sono efficaci proprio come quelli ad effetto caldo ma più delicati e, di conseguenza, impiegano un po' più di tempo per concedere i risultati desiderati. Vengono consigliati soprattutto in estate perché, grazie all'effetto freddo, riescono a dare immediato sollievo alle gambe, a renderle più leggere e a donare una sensazione di benessere generale grazie all'effetto vasocostrittore, generato dal freddo.

Come abbiamo detto precedentemente, i fanghi anticellulite ad effetto freddo vengono consigliati a chi soffre di capillari fragili, di vene varicose e, in generale, se si soffre di problemi di circolazione. Possono essere utilizzate su tutti i tipi di pelle, comprese quelle sensibili.

È meglio un fango anticellulite ad effetto caldo e uno ad effetto freddo?

I fanghi anticellulite ad effetto caldo non sono migliori o peggiori di quelli ad effetto freddo e viceversa: la scelta va compiuta tenendo in considerazione le proprie esigenze e il proprio tipo di pelle.

Se si vogliono ottenere risultati in tempi più brevi, se si ha una cellulite resistente e se si inizia il trattamento nei mesi invernali il suggerimento è quello di scegliere fanghi anticellulite ad effetto caldo; se, invece, si soffre di problemi di capillari fragili, di vene varicose o se si ha la pelle sensibile, il consiglio è quello di acquistare i fanghi anticellulite ad effetto freddo, ideali per i mesi estivi.

Nonostante garantiscano risultati in tempi un po' più lunghi rispetto a quelli ad effetto caldo, i fanghi anticellulite ad effetto freddo sono comunque efficaci e riescono a drenare i liquidi, rassodare, tonificare, rimodellare la silhouette e a donare una sensazione di fresco benessere alle gambe, rendendole più leggere.

I principali ingredienti dei fanghi anticellulite

I fanghi anticellulite, a prescindere dall'effetto, sono prodotti naturali tutti a base di argilla, acqua termale e principi attivi funzionali che, insieme, riescono a drenare i liquidi in eccesso e, in generale, a combattere tutti gli inestetismi della cellulite. Spesso, infine, sono presenti anche dei mix di oli essenziali utili per dare una piacevole fragranza al fango e per potenziarne l'effetto, concedendo ulteriori benefici alla pelle.

L'argilla costituisce la parte solida dei fanghi, l'acqua termale quella liquida e i principi attivi funzionali anticellulite, infine, costituiscono  la "parte attiva".

Vediamo nel dettaglio quali sono i principali ingredienti contenuti all'interno dei fanghi anticellulite.

1. Argilla

L'argilla contenuta all'interno dei fanghi anticellulite può essere di diversi colori e avere diverse azioni specifiche. Come anticipato costituisce la parte solida del prodotto ed essendo un composto che viene estratto dove ci sono acque ricche di sali minerali ha proprietà drenanti e depurative.

Ecco quali sono le varie tipologie di argille che troviamo all'interno dei fanghi, molto utilizzate anche in altri prodotti dedicati alla bellezza della pelle e dei capelli proprio per le loro grandi proprietà.

  • Argilla verde: l'argilla verde è una delle più comuni, molto utilizzata all'interno dei fanghi anticellulite perché capace di rassodare e di drenare i liquidi in eccesso. Viene molto apprezzata per la sua capacità di assorbire il sebo in eccesso e di regolarne la produzione, perché riesce a contrastare l'effetto lucido che si forma sulla "zona T" del viso e perché riesce a purificare a fondo la pelle mista o grassa, riducendo la formazione di brufoli e punti neri. Ha un effetto lenitivo, anti-infiammatorio e riesce anche a combattere la forfora: per questo motivi viene molto utilizzata anche nei prodotti per la cura del viso e dei capelli. All'interno dell'argilla verde sono presenti diverse componenti inorganiche tra le quali: magnesio, calcio, potassio, sodio, manganese e, in alcuni casi, metalli come zinco, rame, zolfo, fosforo, ecc.
  • Argilla rossa: l'argilla rossa viene apprezzata per le sue proprietà anti-infiammatorie e viene molto utilizzata nelle formule dei prodotti beauty pensati per combattere acne e pelle infiammata. Per quanto riguarda i fanghi anticellulite, invece, l'argilla rossa si rivela un ingrediente molto importante perché stimola la circolazione, la migliora, e combatte la ritenzione idrica. Viene consigliata a chi ha la pelle grassa, mista/grassa o a chi ha la pelle grassa con capillari fragili perché riesce a renderli più forti. L'argilla rossa è ricca di silice, magnesio, calcio, sodio e, in generale, presenta diversi ossidi di ferro che le conferiscono il colore rosso.
  • Argilla gialla: anche l'argilla gialla agisce a fondo sull'eccessiva produzione di sebo e la regola ma non solo: riesce, infatti, anche ad eliminare le cellule morte, ad esfoliare la pelle e a levigarla, rendendola liscia ed uniforme. Per quanto riguarda la cellulite, inoltre, riesce a ridurre gli inestetismi grazie alle sue proprietà tonificanti e alla sua capacità di riattivare la circolazione, eliminare le tossine e le adiposità, comprese quelle sottocutanee. Si tratta di un tipo di argilla più delicata rispetto a quella verde e a quella rossa perché contiene meno ossidi di ferro nonostante presenti rame, ferro e potassio.
  • Argilla bianca: ideale per le pelli sensibili e per quelle secche, l'argilla bianca, conosciuta anche come caolino, drena i liquidi in eccesso, ha proprietà purificanti, astringenti e riesce a diminuire il numero di cellule adipose presenti nei tessuti. Nei prodotti dedicati alla bellezza del viso viene utilizzata per la sua capacità di agire contro il normale processo di invecchiamento della pelle e perché agisce contro le impurità. L'argilla bianca è formata per la maggior parte da silicio ma presenta anche alluminio.

2. Acqua termale

L'acqua termale è il secondo ingrediente presente in ogni fango anticellulite e ne costituisce la parte liquida. Si tratta di una componente estremamente importante perché è la stessa acqua termale a "nutrire" il fango e a favorirne lo sviluppo della microflora, ma non solo.

Un'altra importante funzione dell'acqua termale è quella di arricchire il fango con diversi principi attivi. Si tratta, infatti, di un ingrediente ricco di oligoelementi, in sostanza minerali e metalli, che concedono diversi benefici alla pelle: la tonificano, la rendono più compatta, la idratano, la rigenerano e, infine, stimolano il rinnovamento e il ricambio delle cellule.

3. Principi attivi funzionali

Il terzo ingrediente contenuto all'interno di un fango anticellulite sono i principi attivi funzionali, indispensabili per rendere il trattamento davvero efficace e per renderlo "specifico", pensato appositamente per trattare un determinato inestetismo.

Detti anche fito complessi, i principi attivi più presenti all'interno dei fanghi anticellulite sono quelli con azione capillarotropa che stimolano la circolazione sanguigna, drenano i liquidi in eccesso, contrastando efficacemente la ritenzione liquida, tonificano la pelle e agiscono sulla buccia d'arancia.

I principi attivi con azione capillarotropa più diffusi nei fanghi anticellulite sono il mirtillo nero, tonificante, l'edera, astringente, la centella asiatica, dimagrante, l'ippocastano e la caffeina, che drenano i liquidi e stimolano la circolazione del sangue.

4. Oli essenziali

Molto spesso all'interno dei fanghi anticellulite sono presenti anche dei mix di oli essenziali che non solo donano una fragranza piacevole al prodotto ma concedono ulteriori benefici.

Gli oli essenziali più utilizzati contenuti all'interno dei fanghi sono: l'olio essenziale di betulla, drenante, l'olio essenziale di arancio, che rivitalizza la pelle, migliora la circolazione e sgonfia, l'olio essenziale di rosmarino, anch'esso capace di migliorare la circolazione e di drenare i liquidi, l'olio essenziale di caffé, tonificante, drenante e capace di stimolare la circolazione, l'olio essenziale di ginepro, dalle proprietà drenanti e in grado di contrastare la ritenzione idrica, l'olio essenziale di pompelmo, rassodante e tonificante e, infine, l'olio essenziale di geranio, che combatte tutti gli inestetismi della cellulite e depura la pelle, eliminando le tossine.

Come agiscono i fanghi anticellulite?

I fanghi anticellulite agiscono per osmosi. Il processo osmotico viene generato dagli stessi ingredienti che compongono il fango (argilla, acqua termale e principi attivi funzionali).

Il conseguente aumento della temperatura della pelle dovuta al trattamento permette ai pori di aprirsi per ricevere ed assorbire in modo ottimale i principi attivi contenuti all'interno del prodotto scelto per la cura dell'inestetismo.

Una volta che i pori si aprono i principi attivi penetrano correttamente nella pelle, svolgendo una profonda azione drenante, purificante e capace di stimolare la circolazione sanguigna, impedendo che si rallenti.

Perché utilizzare i fanghi anticellulite?

I fanghi anticellulite sono tra i prodotti più efficaci per combattere la cellulite, la pelle a buccia d'arancia e la ritenzione idrica, ma non solo. Applicandoli con costanza e seguendo correttamente le indicazioni del fango scelto è possibile ottenere numerosi benefici. Ecco tutti i vantaggi che derivano dall'utilizzo di questi prodotti:

  • ridisegnano la silhouette;
  • tonificano la pelle;
  • rendono la pelle più esastica e soda;
  • combattono la buccia d'arancia e la cellulite perché riescono ad agire efficacemente sulle adiposità localizzate;
  • hanno un effetto snellente;
  • sono capaci di sgonfiare le gambe e di renderle più leggere perché hanno un effetto drenante;
  • stimolano la circolazione sanguigna;
  • depurano la pelle eliminando le tossine;
  • rendono la pelle più compatta.

I fanghi anticellulite funzionano?

Sì, i fanghi anticellulite funzionano e sono dei prodotti che, se applicati correttamente e con costanza, concedono i benefici promessi: ci sono numerosi studi, come questo studio sulla valutazione dell'efficacia dei fanghi pubblicato su PubMed.Gov, che ne attestando l'efficacia e che dimostrano come i fanghi riescano a combattere le problematiche estetiche legate alla cellulite e a migliore visibilmente l'aspetto della pelle.

I fanghi anticellulite non sono però prodotti miracolosi e, se utilizzati senza adottare uno stile di vita sano, da soli non riescono a combattere la cellulite, la pelle a buccia d'arancia e la ritenzione idrica.

Ecco alcuni consigli utili per contrastare la cellulite e che se seguiti correttamente e abbinati all'utilizzo costante e continuativo di un fango, offrono un valido aiuto contro la ritenzione idrica e tutti gli inestetismi ad essa collegati.

La piramide alimentare
La piramide alimentare
  • Adottare uno stile di vita sano seguendo una corretta alimentazione. Il suggerimento è quello di evitare i cibi grassi e ricchi di zuccheri e di consumare molta frutta, verdura, carne e pesce;
  • cercare di ridurre l'utilizzo di sale, uno dei principali "alleati" della ritenzione idrica;
  • bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno regolarmente;
  • per agevolare e rendere più veloce l'eliminazione dei liquidi in eccesso il suggerimento è quello di bere tisane drenanti;
  • praticare attività fisica con costanza;
  • evitare di consumare bevande alcoliche e troppo caffè;
  • smettere di fumare (il fumo impedisce alle cellule di ossigenarsi correttamente);
  • gestire lo stress e dormire regolarmente.

Quando applicare i fanghi anticellulite?

Rispondiamo adesso a una delle domande più frequenti che si pongono coloro che hanno deciso di utilizzare questo prodotto: quando applicare i fanghi anticellulite e con quale frequenza?

La risposta non è univoca perché tutto dipende dal fango scelto anche se ci sono delle regole generali che valgono un po' per tutti. Ecco quali sono:

  • I settimana: durante la prima settimana si procede con il cosiddetto trattamento d'urto che consiste nell'applicare il fango a giorni alterni e, quindi, procedere con 4 applicazioni totali;
  • II settimana: procedere con massimo 3 applicazioni (si può scegliere se effettuare 2 o 3 applicazioni, dipende dal trattamento acquistato);
  • III settimana: applicare il fango 2 volte a settimana;
  • IV settimana: a partire dalla IV settimana è possibile procedere con il trattamento di mantenimento durante il quale  è sufficiente procedere con una sola applicazione a settimana, utile per mantenere gli effetti e i benefici raggiunti.

Come applicare i fanghi anticellulite?

Vediamo adesso come applicare correttamente i fanghi anticellulite. Ribadiamo che l’applicazione dei fanghi anticellulite deve essere costante e corretta per ottenere i benefici e i risultati desiderati. Ecco quali sono i passaggi da seguire:

  • prima di applicare il fango fare una doccia calda utile per aprire i pori e favorire l'assorbimento del prodotto;
  • effettuare uno scrub corpo per esfoliare la pelle;
  • scaldare il fango (questo passaggio è necessario solo se indicato sulle istruzioni d'uso del prodotto scelto);
  • applicare il fango utilizzando semplicemente le mani o, per maggiore comodità, un pennello con setole morbide;
  • il fango anticellulite va applicato su glutei, fianchi e gambe effettuando un massaggio circolare e abbastanza deciso, utile per favorire l'assorbimento del prodotto e per stimolare la circolazione sanguigna;
  • utilizzare una pellicola trasparente o dei pantaloni in cartene monouso per avvolgere le parti del corpo sulle quali è presente il fango indispensabili per non sporcare e per evitare che il calore del fango si disperda, perdendo la sua efficacia;
  • restare in posa dai 10 ai 45 minuti, dipende dalle indicazioni sulla confezione e dal trattamento scelto.
  • trascorso il tempo di posa, sciacquare con acqua caldaUna volta terminato, risciacquate con dell’acqua calda.
Pantaloni in cartene
Pantaloni in cartene

Quando non utilizzare i fanghi anticellulite?

I fanghi anticellulite sono degli ottimi alleati per combattere la pelle a buccia d’arancia e, in generale, tutti gli inestetismi della cellulite ma occorre specificare che, in alcuni casi, sarebbe meglio non utilizzarli senza prima essersi adeguatamente informati ed essersi rivolti a uno specialista.

È preferibile, infatti, che le donne in gravidanza o in allattamento consultino prima un medico e lo stesso consiglio vale anche per chi soffre di problemi legati alla tiroide (alcuni fanghi anticellulite, infatti,  possono contenere iodio).

Ricordiamo, infine, che i fanghi anticellulite ad effetto caldo sono sconsigliati a chi soffre di capillari fragili o di vene varicose (in questi casi si può facilmente rimediare utilizzando un fango ad effetto freddo).

I fanghi anticellulite sono sicuri?

Sì, i fanghi anticellulite sono sicuri. Segnaliamo però che dopo averli applicati o durante il tempo di posa potrebbe capitare di avvertire un leggero bruciore, un lieve pizzicore o si potrebbe notare l'insorgere di rossori sulla pelle.

Se durante l'utilizzo doveste avvertire uno di questi effetti non dovete preoccuparvi perché sono del tutto normali e occorre poco tempo per far si che scompaiano.

Si tratta, quindi, di un leggero fastidio momentaneo dovuto proprio a uno degli effetti del fango: quello di stimolare la circolazione del sanguigna.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Offerte Estate: fino al 55% di sconto su climatizzatori, ventilatori e raffrescatori
Offerte Estate: fino al 55% di sconto su climatizzatori, ventilatori e raffrescatori
I migliori illuminanti corpo per far risplendere l'abbronzatura in estate
I migliori illuminanti corpo per far risplendere l'abbronzatura in estate
Saldi estivi eBay: fino al 70% di sconto su t-shirt, sneakers e costumi da mettere in valigia
Saldi estivi eBay: fino al 70% di sconto su t-shirt, sneakers e costumi da mettere in valigia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni