Quale compro
30 Giugno 2022
10:15

I 15 migliori rossetti 2022: marche e tipologie a confronto

Il rossetto è l’elemento che completa il make-up. Colorato oppure nude, a lunga durata o cremoso, il rossetto permette di valorizzare il viso e l’incarnato. Con questa guida potrete scoprire quali sono le marche dei migliori rossetti e capire come scegliere quello giusto.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Il rossetto è uno dei cosmetici fondamentali per un make-up viso completo. Con i suoi pigmenti migliora l'aspetto delle labbra e può farle sembrare più voluminose o più sottili, a seconda di come lo si applica. Insieme al trucco occhi, inoltre, valorizza il viso rendendolo più luminoso.

Rossi, colorati oppure nude, glossati o matte, a lunga tenuta o cremosi, ognuno può trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze. Il catalogo di Amazon dedicato ai rossetti offre un'ampia gamma di prodotti da tra cui scegliere, mettendo a disposizione tutte le migliori marche di rossetto come Chanel, Dior, MAC, Charlotte Tilbury, Maybelline New York e molte altre ancora.

Ma come capire qual è il rossetto più adatto? Con questa guida, potrete scoprire quali sono i migliori rossetti e come scegliere il colore giusto per voi.

I 15 migliori rossetti del 2022: classifica e recensioni

In questa classifica sono indicati i 15 rossetti delle migliori marche con le loro principali caratteristiche e le opinioni di chi lo ha provato. Ciascuno di essi si differenzia per tenuta, consistenza e prezzo, sodisfando le esigenze più diverse.

1. Christian Dior Rouge Dior

Il miglior rossetto rosso 

Dior Rouge di Christian Dior
Dior Rouge di Christian Dior

Rouge Dior di Christian Dior è il rossetto rosso per eccellenza. Il colore è corposo già dalla prima passata e la texture morbida lo rende facile da applicare, con un tratto pieno e omogeneo.

La formula è ricca di ingredienti di origine naturale che idratano e proteggono le labbra. Il burro di karité e l'estratto di fiore di melograno, infatti, rendono le labbra visibilmente più morbide e levigate. In questo modo le pieghe delle labbra vengono addolcite, con una resa finale migliore.

Pro: un colore pieno e intenso sin dalla prima applicazione.

Contro:  il pigmento potrebbe perdere brillantezza durante l'arco della giornata, ma assicura una buona resistenza di circa 6 ore.

2. Anastasia Beverly Hills Liquid Lipstick in Vintage

Il miglior rossetto matte a lunga tenuta

Liquid Lipstick di Anastasia Beverly Hills
Liquid Lipstick di Anastasia Beverly Hills

L'Anastasia Beverly Hills Liquid Lipstick in Vintage è un rossetto liquido altamente pigmentato già dalla prima passata. Il pratico scovolino può essere utilizzato per stendere il prodotto direttamente sulle labbra in maniera precisa e rapida. La formula liquida permette un'applicazione molto fluida ed è a rapida asciugatura.

Una volta che il pigmento ha aderito alle labbra, regala un piacevole effetto matte e look vintage. La lunga tenuta, invece, è a prova di sbavature e vi farà dimenticare di indossarlo.

Pro: secondo chi l'ha acquistato, una singola applicazione basta per avere labbra perfette tutto il giorno. 

Contro: secondo alcune utenti può risultare troppo scuro per gli incarnati chiari, ma è un'ottima alternativa se si amano i colori decisi.

3. Charlotte Tilbury Pillow Talk

Il rossetto per un make-up ultra definito 

Pillow Talk di Charlotte Tilbury
Pillow Talk di Charlotte Tilbury

Il rossetto Pillow Talk di Charlotte Tilbury è un rossetto con texture morbida e avvolgente, di un intenso color rosa nude. Una volta asciugato, rivela un effetto luminoso che resiste tutto il giorno senza perdere brillantezza. Un cosmetico perfetto per le lunghe giornate fuori casa. Grazie alle cere e agli oli in esso contenuti è molto facile da stendere sulle labbra.

Il suo punto forte è sicuramente la punta squadrata che ricorda la forma di un pennello: questa caratteristica rende l'applicazione più precisa e senza errori, ogni volta che si vuole e senza l'utilizzo di pennelli.

Pro: un rossetto a lunga tenuta che dura tutto il giorno senza perdere intensità.

Contro: alcuni utenti hanno notato come possa far seccare leggermente le labbra dopo molte ore che è stato applicato, ma non crea fastidi su labbra ben idratate.

4. Kiko Milano Smart Fusion Lipstick

Il miglior rossetto economico 

Kiko Milano Smart Fusion Lipstick
Kiko Milano Smart Fusion Lipstick

Cremoso e avvolgente, il Kiko Milano Smart Fusion Lipstick è un rossetto economico alla portata di tutti che colora e idrata la labbra. Infatti, pur avendo una coprenza media, le tinge a pieno in poche passate. La sua formula idratante, invece, permette farle apparire subito più morbide e sane.

L'altro vantaggio di questo rossetto è la disponibilità in tantissime colorazioni diverse, per andare incontro ai gusti e alle necessità di tutti. Un cosmetico versatile da tenere sempre in borsa.

Pro: la formula idratante permette di nutrire e riparare anche le labbra più secche e screpolate.

Contro: data la sua cremosità, ha una durata piuttosto limitata, ma la buona coprenza permette di utilizzare poco prodotto alla volta.

5. Nyx Liquid Suede Cream Spoken

Il miglior rossetto per rapporto qualità/prezzo

Tinta Labbra Liquid Suede Cream, Spoken di Nyx
Tinta Labbra Liquid Suede Cream, Spoken di Nyx

Liquid Suede Cream Spoken di Nyx è un rossetto a lunga durata, economico e dal finish matte. La sua consistenza fluida e liscia gli permette di essere facilmente applicato anche dalle persone meno esperte. Il pratico scovolino integrato, inoltre, consente di prelevare agilmente il prodotto e stenderlo con precisione sulle labbra.

La formula ricca di pigmenti colorati, invece, tinge le labbra in modo pieno e uniforme già dalla prima passata. La presenza di olio di avocado e la vitamina E permette un'idratazione costante e profonda.

Pro: colori sempre brillanti per tutto il tempo che lo si indossa.

Contro: alcune utenti hanno trovato difficile rimuoverlo con detergenti a base acquosa, mentre va via facilmente con lo struccante bifasico.

6. Chanel Rouge Coco 440 Arthur

Il rossetto rosso Chanel

Rouge Coco 440 Arthur di Chanel
Rouge Coco 440 Arthur di Chanel

Coco Rouge 440 Arthur di Chanel è un rossetto rosso idratante e sofisticato in stick. La texture è cremosa e rende le labbra più morbide e nutrite in un solo gesto grazie alla presenza di tre cere vegetali: mimosa, jojoba e girasole. Nonostante la consistenza cremosa, riesce a resistere bene per tutto il giorno senza sbavature, grazie alla presenza di sfere in silicone che ne migliorano la tenuta.

Una volta applicato, le labbra appaiono leggermente lucide, ma non glossate. Custodito in un'elegante confezione nera, è un rossetto non solo bello da indossare, ma anche da mostrare.

Pro: la formula a base di cere rende le labbra molto morbide sin dalla prima applicazione.

Contro: non è a lunga tenuta, anche se le utenti che l'hanno acquistato ritengono che arrivi a fine giornata senza ritocchi perdendo solo un po' della lucentezza iniziale.

7. Maybelline New York Tinta Labbra SuperStay Matte Ink

Il miglior rossetto a lunga tenuta

La Maybelline New York Tinta Labbra SuperStay Matte Ink è una tinta labbra matte low cost a lunga tenuta. Questo rossetto è disponibile in diverse colorazioni, dalle più fredde e alle più calde, per adattarsi a tutti i tipi di pelle. L'applicazione di questa tinta è molto facile grazie al pennello a punta, che permette di delineare i contorni delle labbra con precisione.

Una volta asciutto, il colore resta pieno e senza sbavature fino a 16 ore, garantendo un look perfetto per tutto il giorno, con un risultato omogeneo, coprente e no transfer.

Pro: una tinta a lunga tenuta e no transfer da tenere tutto il giorno.

Contro: su labbra particolarmente secche, potrebbe enfatizzarne le pieghe, mentre non dà nessun problema su labbra normali e ben idratate.

8. Max Factor Lipfinity Lip Colour

Il rossetto bifasico idratante a lunga durata

Lipfinity Lip Colour di Max Factor
Lipfinity Lip Colour di Max Factor

Lipfinity Lip Colour di Max Factor è un rossetto bifasico, lucido sulle labbra e dalla lunga tenuta. In ogni confezione si trovano due lipstick: un rossetto e un top coat. Il rossetto ha un colore corposo ad alta coprenza che con un solo tratto tinge le labbra in modo uniforme. Il top coat trasparente, invece, ha la doppia funzione di fissare il colore, dandogli un finish glossato, e idratare le labbra.

La formula fluida permette di stendere il rossetto con facilità, assicurando un'asciugatura molto rapida che resiste senza sbavature e macchie agli impegni di tutta la giornata e che si rimuove facilmente con uno struccante a base oleosa.

Pro: un rossetto a lunga durata che mantiene le labbra idratate.

Contro: l'effetto lucido del top coat va rinfrescato durante l'arco della giornata, ma il colore sottostante resta compatto e intenso per tutto il giorno.

9. Max Factor Colour Elixir

Il rossetto per le labbra secche

Rossetto Colour Elixir di Max Factor
Rossetto Colour Elixir di Max Factor

Colour Elixir di Max Factor è un rossetto emolliente che nutre le labbra in profondità. La formula non oleosa si caratterizza per la presenza di balsami, antiossidanti e vitamina E che regalano un'idratazione continua per 24 ore anche alle labbra più secche, rendendole più lisce e morbide.

La consistenza cremosa lo rende facile da stendere e molto leggero sulle labbra. Una volta asciutto resta luminoso, quasi satinato, ravvivando l'incarnato e mettendo in risalto il viso.

Pro: un rossetto ricco di emollienti e idratante, consigliato a chi ha spesso le labbra secche e screpolate.

Contro: secondo alcune utenti occorre fare più passate per ottenere un colore pieno, ma dipende dai gusti e dall'intensità che si vuole dare alle labbra.

10. Mac Ruby Woo

Il rossetto rosso dal sottotono freddo

Ruby Woo di MAC è il rossetto rosso perfetto per la pelle dal sottotono freddo. Il colore è saturo e accesso, con punte di corallo e blu al suo interno. Proprio la presenza di quest'ultimo colore fa sì che questo rossetto renda otticamente i denti più bianchi.

Un rossetto rosso matte che non passa inosservato, dal finish opaco e dal colore intenso. Non sbiadisce e non sbava, assicurando il massimo risultato fino a 10/12 ore.

Pro: un rossetto a lunga tenuta che mantiene il colore e il finish intatto per tutto il tempo.

Contro: la presenza di punte di blu e corallo potrebbe renderlo non adatto a chi ha un sottotono caldo, ma alcuni utenti hanno apprezzato comunque l'effetto finale.

11. Clinique Almost 

Il rossetto per labbra morbide e lucide

Almost di Clinique
Almost di Clinique

Il rossetto Almost di Clinique è un prodotto a limite tra rossetto e lip balm, che colora con delicatezza e nutre le labbra. La caratteristica più interessante di questo rossetto è proprio il suo colore modulabile: a seconda dell'incarnato restituisce una sfumatura di versa, adattandosi perfettamente a tutti i tipi di pelle. Il risultato finale è molto sobrio, pensato per valorizzare il colore naturale delle labbra, ma che può essere intensificato con più passate.

Idratante e cremoso grazie agli emollienti presenti nella formula, non appiccica e può essere usato anche in caso di labbra secche e che si screpolano facilmente.

Pro: un rossetto dalla formula idratante che valorizza il colore naturale delle labbra.

Contro: la coprenza è piuttosto bassa, ma con più passate si può ottenere un colore più corposo.

12. Chanel Rouge Allure Ink Matte

Il miglior rossetto Chanel matte 

Chanel Rouge Allure Ink Matte Liquid
Chanel Rouge Allure Ink Matte Liquid

Chanel Rouge Allure Ink Matte è il rossetto dal finish matte e opaco tra più amati del brand. Un rossetto dalla consistenza liquida facile da prelevare grazie al comodo pennellino e facile da applicare. Una volta asciutto copre le labbra con un colore pieno e opaco, ma che resta luminoso.

La sua formula è ricca di cere e oli vegetali, in particolare di olio di jojoba, che mantiene le labbra idratate e nutrite, proteggendole da stress e screpolature.

Pro: colore pieno che non secca le labbra e dura a lungo.

Contro:  tende a perdere brillantezza durante l'arco della giornata, ma il colore di base resta intatto.

13. Fenty Beauty by Rihanna Stunna Lip Paint Uncensored

Il rossetto rosso effetto naturale 

Fenty Beauty by Rihanna Stunna Lip Paint Uncensored
Fenty Beauty by Rihanna Stunna Lip Paint Uncensored

Fenty Beauty by Rihanna Stunna Lip Paint Uncensored è un rossetto dal colore vibrante e acceso. La sua consistenza molto fluida lo rende facile da stendere sulle labbra, valorizzandole e facendole sembrare più piene. Il rossetto si applica con facilità anche grazie al particolare pennellino, più grosso rispetto alla media e angolato.

La formula naturale 100 % vegana è ricca di ingredienti che permettono di mantenere le labbra morbide a lungo. Una volta asciutto, il finish è opaco, ma la texture molto leggera fa quasi dimenticare di averlo indossato.

Pro: il colore è vibrante è acceso, dalla consistenza molto leggera sulla labbra.

Contro: la confezione è piuttosto piccola, ma il colore intenso riduce il numero di passate necessarie, facendo durare di più il prodotto.

14. Nars Matita Labbra Velvet Matte – Let's Go Crazy

Il rossetto in matita facile da usare

Nars Matita Labbra Velvet Matte – Let’s Go Crazy
Nars Matita Labbra Velvet Matte – Let’s Go Crazy

Nars Matita Labbra Velvet Matte – Let's Go Crazy è un rossetto che tinge le labbra con tutta la praticità di una matita. A differenze di quanto si potrebbe credere, nonostante sia un prodotto in matita a lunga tenuta, le labbra restano morbide a lungo. Infatti, la formula è arricchita di vitamina E e altri emollienti che permettono un'idratazione continua.

Grazie alla forma pratica e maneggevole e alla consistenza cremosa al tratto, applicare questo rossetto è molto semplice. Una volta asciugato, il risultato finale è matte, leggermente opaco, che può essere combinato con altri colori e rossetti per effetti sempre nuovi e diversi.

Pro: molto facile da stendere sulle labbra grazie alla consistenza morbida e la praticità della matita.

Contro: non essendo una matita automatica, deve essere temperata prima dell'uso per un tratto più preciso e definito.

15. Revlon Super Lustrous N°415 Pink In The Afternoon

Il rossetto idratante a base di seta

Revlon Super Lustrous, Rossetto, N°415 Pink In The Afternoon
Revlon Super Lustrous, Rossetto, N°415 Pink In The Afternoon

Il Super Lustrous di Revlon è un rossetto dalla copertura perfetta dalla prima passata, cremoso e idratante. Il numero 415 Pink In the Afternoon è diventato iconico grazie al film Colazione da Tiffany, ma ancora oggi piace per le sue proprietà. La sua formula a base di seta è ricca di vitamine e la consistenza liscia e morbida lascia una sensazione piacevole sulle labbra.

Una volta applicato lascia un leggera luminosità sulle labbra, dall'effetto sobrio e naturale che valorizza i colori del viso e dell'incarnato.

Pro: la texture morbida e setosa rende il prodotto molto confortevole sulle labbra.

Contro: per via della sua consistenza cremosa potrebbe non avere una tenuta molto lunga, ma basta una rapida rinfrescata per ottenere il colore come appena messo.

Come scegliere il miglior rossetto

Nel momento in cui si decide di comprare un rossetto, bisogna tenere conto delle sue caratteristiche. Ogni rossetto, infatti, si distingue non solo per il colore, ma anche per la consistenza, la durata e il finish.

Consistenza

Quando si parla di consistenza dei rossetti si intende il modo in cui essi si presentano. Questi, infatti, possono essere liquidi, solidi oppure viscosi e in polvere. La consistenza di un rossetto influenza il modo in cui il prodotto può essere applicato e in alcuni casi permette di capire quale sarà la sua durata.

I rossetti in stick sono i rossetti a cui più comunemente si pensa quando si parla di questo cosmetico. Grazie alla loro consistenza solida, ma che resta morbida, possono essere facilmente applicati sulle labbra direttamente dal contenitore. Solitamente hanno una punta angolata, che rende il tratto ancora più definito.

I rossetti liquidi sono caratterizzati da una formula molto fluida che rende l'applicazione piuttosto semplice. Grazie all'alta pigmentazione che li caratterizza, inoltre, riescono a tingere a pieno le labbra in poche passate. Il risultato finale può essere sia opaco che lucido e sono tra i rossetti con una durata migliore.

I rossetti compatti hanno una consistenza cremosa e sono generalmente venduti in piccoli contenitori oppure all'interno di trousse e palette. Questi rossetti possono essere prelevati e applicati con le dita oppure con un pennellino, per una maggiore precisione.

I lipgloss o lucidalabbra permettono di dare alle labbra un effetto glossato e bagnato. Una volta applicati possono risultare appiccicosi e hanno una durata piuttosto breve, ma permettono di dare luce alle labbra struccate o ai rossetti opachi.

rossetti in polvere sono un cosmetico molto in voga alcuni anni fa e che chi ama i finish matte dovrebbe provare. Questo tipo di rossetto ha spesso un applicatore a forma di penna, dalla punta simile alla beauty blender, che raccoglie la quantità di prodotto necessaria e permette di stenderla sulle labbra senza difficoltà.

Nuance e colore

Un altro aspetto da tenere in considerazione quando si sceglie un rossetto è, ovviamente, il colore. Grossomodo i i rossetti possono essere suddivisi in tre macro-categorie:

Rossetti nude: tingono le labbra senza stravolgerne il colore e si adattano pienamente all'incarnato. Sono per lo più tendenti al rosa, al pesca e al marrone.

Rossetti scuri: sono perfetti per le carnagioni scure e rendono il look più deciso e marcato.

Rossetti chiari: permettono di ottenere un risultato delicato, ma che non passa inosservato.

Durata

La durata di un rossetto indica la capacità di un prodotto di resistere nel tempo senza perdere colore e lucentezza. Alcuni rossetti, infatti, possono facilmente sbiadirsi con il semplice contatto con le labbra, mentre altri riescono a rimanere al loro posto anche se sottoposti a stress.

I rossetti a breve tenuta sono quelli che hanno bisogno di essere ritoccati più volte nel corso del tempo. Solitamente appartengono a questa categoria i rossetti particolarmente cremosi, i cui pigmenti non attecchiscono alle labbra e si sbiadiscono in poco tempo.

I rossetti a lunga tenuta (long lasting) sono quei rossetti che resistono senza sbavature e senza sbiadire per molte ore consecutive. Una volta applicati si asciugano in poco tempo, permettendo al colore di fissarsi sulle labbra senza macchiare. I rossetti a lunga tenuta sono per lo più no transfer, ovvero, non sporcano e non lasciano segni.

I rossetti a lunghissima durata e indelebili sono i cosmetici per le labbra in grado di resistere fino a 12 ore senza alcun tipo di difficoltà. In alcuni casi i normali struccanti non sono sufficienti per rimuoverli del tutto. Piuttosto, vanno preferiti i detergenti bifasici o a base oleosa, che sciolgono il colore per poi eliminarlo.

Finish

L'effetto finale di un rossetto indica come esso apparirà una volta asciugato. Solo quando è pienamente asciutto, infatti, rivela il suo vero colore e il suo finish.

I rossetti matte si presentano completamente opachi, senza alcun tipo di riflesso lucido. Spesso tendono a seccare le labbra e a mostrarne tutte le pieghe. Prima di applicare questo prodotto è preferibile idratare con cura le labbra.

I rossetti semi-opachi o velvet tendono all'opaco, ma mantengono dei riflessi luminosi anche una volta asciutti. A differenze dei rossetti matte, la loro texture è più cremosa, con un maggiore confort per le labbra.

I rossetti satinati hanno una luminosità delicata. Il tipico riflesso che rimandano i rossetti con una buona morbidezza e dalla consistenza cremosa. I rossetti satinati non necessariamente sono destinati a durare poco, ma potrebbero aver bisogno di una rinfrescata di tanto in tanto.

I rossetti perlati sono caratterizzati da un bagliore simile a quello delle perle. Questo effetto è dovuto a piccole entità contenute nella formula che riflettono la luce.

I rossetti glitterati si riconoscono per il finish brillante. Grazie alle pagliuzze e brillantini contenuti nella formula, la luce viene riflessa sulle labbra in tanti piccoli punti.

I rossetti metallizzati, molto in voga negli anni 2000, conservano ancorai il loro fascino. Grazie alla loro particolare formula, riescono a replicare l'effetto della luce sui metalli, con un risultato unico.

I rossetti glossy rendono le labbra estremamente lucide, come se fossero perennemente bagnate. Data la viscosità di questo tipo di rossetto, la durata sulle labbra è piuttosto ridotta e per questa ragione deve essere spesso ritoccato.

Come scegliere il colore giusto di rossetto

La scelta del colore di rossetto è più semplice di quanto si possa pensare. Infatti, ci sono alcune caratteristiche fisiche da tenere in considerazione e una volta scoperte, la scelta diventa più facile.

Sottotono

Con la diffusione dell'armocromia, si è capito con maggior chiarezza quanto ciascun incarnato sia diverso rispetto a un altro, non solo nel tono, ma soprattutto nel sottotono. Il sottotono è quella sfumatura a cui tende la pelle e non cambia nel tempo. Il sottotono può essere freddo, caldo oppure neutro.

Anche i rossetti possono essere distinti in base al sottotono. Ma come capire se un rossetto è freddo o caldo? Un metodo molto semplice per scoprirlo è applicare un po' di prodotto sulla mano e pulirlo rapidamente con una salvietta. Se l'alone rimasto è sui colori del giallo e dell'arancione, avrà un sottotono caldo. Se invece è sui toni del blu e del viola, allora è freddo.

Come è facile intuire, chi ha un sottotono freddo sarà valorizzato da rossetti che abbiano sfumature affini. Chi invece ha un sottotono caldo, dovrà scegliere rossetti che nella loro formula abbiano punte di colore aranciate.

Chi, infine, ha un sottotono neutro può scegliere sia rossetti con sottotono freddo che caldo, ottenendo il massimo risultato da entrambi.

Tono

Quando si parla di tonalità della pelle ci si riferisce principalmente alla carnagione. Ogni carnagione ha la sua gamma di rossetti preferita, adatta a metterla in risalto e valorizzarla.

Chi ha la carnagione chiara dovrebbe scegliere i rossetti rosati. Nel caso di carnagioni chiare con sottotono freddo, le tinte da preferire sono quelle cipria e caffè. Nel caso di sottotono caldo, è meglio orientarsi su nuance pesca. Anche per quanto riguarda il rosso è meglio scegliere tonalità rosate come il fragola per i sottotono freddo e il corallo per quello caldo.

Chi ha la carnagione media può osare con colori più scuri: malva, mirtillo, bordeaux per il sottotono freddo, mentre bronzo e mattone per quelli caldo.

Chi ha la carnagione medio-scura e olivastra ha un'ampia possibilità di scelta. Sia nel caso di sottotono freddo che caldo, sono da prediligere i colori aranciati, nelle sfumature scure, chiare e brillanti. A questi si aggiungono anche il prugna, il viola e il rosso ciliegia.

La carnagione scura si presta in particolare modo ai colori scuri come il vinaccia e viola per chi ha il sottotono freddo, mentre caramello, prugna e bordeaux sono perfetti per chi ha il sottotono caldo.

Colore dei capelli

Anche il colore dei capelli influisce sulla scelta del colore del rossetto. Quest'ultimo, infatti deve adattarsi alle sue nuance per poter raggiungere il miglior risultato possibile.

Capelli castani o scuri: tutte le tonalità e le sfumature sono possibili. Via libera a rossetti scuri come prugna, bordeaux e marrone, ma anche alle tonalità nude, da quelle più rosate a quelle aranciate.

Capelli biondi: in questo caso è fondamentale tenere conto del tipo di biondo. Chi ha i capelli di un biondo molto chiaro, tendente al platino, dovrà preferire i colori dal sottotono freddo, come i nude rosati oppure fucsia e rosso lampone. Chi ha i capelli di un biondo dorato, vicino al miele, potrà optare per rossetti dalle sfumature arancioni e pesca.

Capelli rossi: arancione e beige sono le tonalità più adatte, mentre viola e rosa sono da evitare. Anche quando si cerca un forte contrasto tra il colore delle labbra e dei capelli, è sempre preferibile scegliere soluzioni con sottotono caldo, come il marrone o mattone scuro.

Capelli bianchi: rossetti ad alta pigmentazione e colori intensi sono da preferire. I rossetti scuri e brillanti creeranno un forte contrasto che non passa inosservato. Invece i rossetti nude vanno evitati, a meno che non abbiano punte di rosso o di rosa freddo.

Volume delle labbra

L'ultimo aspetto da tenere in considerazione è il volume delle labbra. Il colore, infatti, permette di modificarne otticamente la grandezza, aumentandone la pienezza oppure facendole apparire più sottili.

Nel caso si cerchi un rossetto per labbra sottili, per dare loro maggior volume, è meglio scegliere rossetti nude e chiari, con finish lucido e glossato. In questo modo i contorni saranno meno definiti e le labbra sembreranno più piene.

Nel caso in cui si abbiano già labbra carnose si può optare per colori scuri e dal finish matte. In questo modo la bocca verrà messa in evidenza nella sua forma piena e consistente. Di contro, un effetto glossato potrebbe dare alle labbra un volume eccessivo.

Marche

Ogni marca di rossetto si differenzia per qualità degli ingredienti e brillantezza dei pigmenti, nonché per il prezzo e il packaging. Tra le migliori marche di rossetti economici per rapporto qualità/prezzo sono da ricordare: Kiko, Nyx, Maybelline New York, Max Factor, MAC e Revlon.

Tra le migliori marche di rossetti di fascia di prezzo più alta vanno considerati Chanel e Dior al primo posto. Due brand che hanno fatto e continuano a fare la storia delle make up per le labbra. A questi si aggiungono Charlotte Tilbury, Clinique, Anastasia Beverly Hills, Fenty Beauty e Yves Saint Laurent.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Gaming Week eBay: fino a 50% di sconto sui migliori giochi per PS4 e 5, Nintendo Switch e accessori
Gaming Week eBay: fino a 50% di sconto sui migliori giochi per PS4 e 5, Nintendo Switch e accessori
Offerte running: fino all'80% di sconto su sneakers, t-shirt e accessori per allenarsi d'estate
Offerte running: fino all'80% di sconto su sneakers, t-shirt e accessori per allenarsi d'estate
Offerte eBay: fino al 70% di sconto su iPhone, Smartwatch, PC e altri device ricondizionati
Offerte eBay: fino al 70% di sconto su iPhone, Smartwatch, PC e altri device ricondizionati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni