La morte della Regina Elisabetta II
8 Settembre 2022
20:20

La regina in gonna: perché Elisabetta II non indossava mai i pantaloni in pubblico

Pochissime volte abbiamo visto Elisabetta II in pubblico con i pantaloni: una scelta di stile o un obbligo del protocollo?
A cura di Beatrice Manca
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte della Regina Elisabetta II

La regina Elisabetta è stata un'icona, nel senso vero del termine: sempre uguale da quando ne abbiamo memoria, già sul trono quando la maggior parte di noi non era neanche nata. Rassicurante, pacata, sempre impeccabile: il mondo cambiava, i governi cadevano, ma lei era sempre lì, sempre uguale, sorridente con i cappellini e i cappotti colorati. La regina è morta a 96 anni, lasciando un enorme vuoto ben oltre i confini del suo regno. Se chiudete gli occhi sicuramente la vedrete in lilla, o in giallo, con il soprabito coordinato all'abito. O in kilt, mentre passeggia a Balmoral. Ma riuscite a immaginarla in pantaloni? Forse no. In 70 anni di regno la sovrana si è mostrata in pantaloni pochissime volte: scelta o obbligo di protocollo?

Le rare foto di Elisabetta II in tailleur pantalone

Anche i royal fan più accaniti faticheranno a ricordare le volte in cui sua maestà ha preferito i pantaloni alla gonna. Negli eventi ufficiali, infatti, ha sempre mantenuto uno stile impeccabile e coerente negli anni. Poche, ma significative, le eccezioni: nel 1970, in Canada, sfoggiò un completo con i pantaloni e la giacca doppiopetto disegnato dal suo sarto Ian Thomas. chissà cosa andò storto: fatto sta che non ci provò più. Nel 2003 la regina fu fotografata con un tailleur pantalone grigio mentre lasciava l'ospedale dove aveva subito un'operazione al ginocchio: si ipotizzò che avesse scelto quel completo proprio per nascondere il bendaggio.

La regina Elisabetta nel 2003 in pantaloni
La regina Elisabetta nel 2003 in pantaloni

La regina però ha spesso indossato i pantaloni nel tempo libero: nel 1979 fu paparazzata con pantaloni color cachi e camicia di seta durante un safari, un'altra volta durante un viaggio in nuova Zelanda. Anche nel 2010 fu fotografata in pantaloni dopo una crociera in Scozia. Quando cavalcava, però, indossava sempre i pantaloni per comodità.

La regina a cavallo in pantaloni
La regina a cavallo in pantaloni

Perché non abbiamo mai visto la regina in pantaloni

Ma quindi, perché una donna pratica come lei, abituata a muoversi e ad avere una vita attiva, ha rinunciato ai pantaloni nella vita pubblica? Non c'è un motivo preciso, ma teniamo presente che la regina è cresciuta in un mondo molto diverso, dove le gonne erano nettamente più usate dei pantaloni nel guardaroba femminile. Inoltre, ogni scelta della sovrana puntava alla continuità: il suo guardaroba era costruito per dare un'immagine rassicurante, senza sconvolgimenti. Anche se nulla formalmente glielo vietasse, la regina preferiva indossare le gonne per tradizione e per mantenere un'immagine da nobildonna di campagna: cardigan, perle, gonna a quadri e stivali per passeggiare in Scozia, circondata da cani e cavalli. Le sue giornate più felici, forse, le ha vissute così.

224 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni