15 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Tendenze moda Primavera/Estate 2024

I vestiti da scegliere e le fantasie perfette: come vestirsi per un matrimonio a giugno

Cosa indossare per un matrimonio a giugno? Essendo il mese che dà il via all’estate, si può osare con abiti corti, fantasie sauvage e accessori multicolor: ecco tutti i consigli di stile da seguire.
A cura di Valeria Paglionico
15 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Giugno è il mese che dà ufficialmente il via all'estate e non sorprende che siano ogni anno moltissimi gli sposi che lo scelgono per organizzare un matrimonio da sogno. Le giornate si allungano, tanto che ci si può godere il tramonto quasi a ora di cena, e le condizioni climatiche sono solitamente favorevoli per festeggiare all'aria aperta, godendosi il sole sempre più caldo e l'atmosfera frizzante. Complici, però, i frequenti "capricci" del meteo, spesso gli invitati non hanno le idee chiare sul look da sfoggiare. Se a maggio bisognava puntare tutto sui colori pastello, ora si può osare con tinte vitaminiche o fantasie sbarazzine: ecco quali sono i consigli di stile da seguire per non sfigurare durante una cerimonia organizzata a giugno, a cavallo tra la primavera e l'estate.

Gli abiti monospalla per i matrimoni a giugno

Volete evitare di "sfidare il meteo" con un abito da cerimonia troppo leggero e scollato? La soluzione ideale per un matrimonio a giugno è l'abito monospalla, quello dalla scollatura "asimmetrica" che può essere più o meno coprente a seconda delle esigenze.

Chanel
Chanel

Si può puntare su una tinta vitaminica, su una fantasia floreale o su un colore più neutro, l'importante è che le due maniche siano "differenti". In circolazione ne esistono ormai di ogni tipo, da quelli "classici" da un lato strapless e dall'altro con la manica lunga a quelli bon-ton con dei maxi fiocchi sulle spalle, fino ad arrivare ai modelli principeschi con una sorta di strascico che parte dalla spallina creando un effetto mantello: in ogni caso si rivelerà la scelta perfetta per apparire glamour e sofisticate al di là di ogni tipo di condizione metereologica.

Stella McCartney
Stella McCartney

Lo slipdress color pastello o a fantasia

L'abito da cerimonia più gettonato di tutti i tempi è in assoluto lo slip dress, quello dalla silhouette morbida e sinuosa con le spalline sottili e la gonna lunga. Se da un lato il modello va scelto a seconda della propria fisicità e dei propri gusti, dall'altro per quanto riguarda i colori must ci si può affidare alle tendenze di stagione.

Ba&Sh
Ba&Sh

La tinta unita è sempre una "sicurezza" ai matrimoni: l'ideale è scegliere un colore pastello, visto che l'estate comincia solo alla fine di giugno, ma in alternativa andranno benissimo anche delle nuance un tantino più forti e vitaminiche, così da dare una piccola anticipazione della bella stagione. Se non si ha paura di osare, si può optare anche per una fantasia multicolor, da quelle geometriche a quelle ispirate al mondo animale, fino ad arrivare al classico floreale: in questi casi, però, bisogna stare bene attenti a scegliere degli accessori più neutri.

Roberto Cavalli
Roberto Cavalli

La jumpsuit per i matrimoni di sera

Con l'arrivo dell'estate e delle temperature calde è possibile rispolverare le jumpsuit. Le tute con i pantaloni, infatti, in questa parte dell'anno possono essere indossate anche senza giacca o soprabito, dunque è possibile valorizzarle al 100%, lasciando in bella vista le loro particolarità.

Sézane
Sézane

Via libera a colori accesi, fantasie originali e scollature maxi (sia sul décolleté che sulla schiena): in tutte le sue versioni la jumpsuit è il must di stagione che può "risolvere" un look da matrimonio grazie alla sua innata eleganza e al suo animo glamour.

Motivi
Motivi

L'abito corto dalle linee morbide

Chi ha detto che a un matrimonio bisogna indossare necessariamente un abito lungo per essere eleganti? La verità è che le regole di dress code da cerimonia si sono evolute e ora anche una gonna corta si adegua benissimo all'atmosfera romantica e formale dell'evento.

Simona Corsellini
Simona Corsellini

Certo, ovviamente sono da evitare i modelli eccessivamente stretti e micro, ma nelle versioni morbide e bon-ton sono assolutamente perfette. Gli abiti corti "da matrimonio", dunque, sono quelli che non segnano la silhouette, magari con un micro strascico sulla schiena o con una sensuale scollatura: in tutti i casi metteranno in risalto le gambe, grandi protagoniste della stagione estiva.

Valentino
Valentino

Fantasie sauvage e vistose

Qual è l'abito da cerimonia da scegliere se ci si vuole distinguere per originali? Quello dalle fantasie sauvage e vistose, magari realizzate con tinte forti o color block. Si può spaziare tra i modelli oversize in stile tunica, gli slip dress sinuosi o i minidress a tubo, l'importante è che riescano a "farsi notare".

Ferragamo
Ferragamo

Via libera a stampe geometriche, anche mixate tra loro, fantasie animalier rivisitate e sopra le righe o semplicemente disegni ispirati al mondo animale: anche in questo caso non bisogna esagerare con gli accessori, anzi, è necessario scegliere modelli e colori decisamente basic per evitare di apparire eccessivi e inadeguati.

Pucci
Pucci

Abiti con ruche, balze e volant

Chi va alla ricerca di un look davvero romantico per un matrimonio celebrato a giugno può puntare tutto su ruche, balze e volant. I modelli primaverili sono quelli in delicato tulle color pastello, magari anche con dei decori a forma di fiore all'altezza del punto vita o delle spalle, mentre per l'estate ci si può concedere anche un tessuto più leggero e una tinta vitaminica.

Giambattista Valli
Giambattista Valli

Che cadano morbidi lungo la silhouette o che siano fascianti, non importa, l'unica cosa che conta è che siano tempestati di volant, dettaglio capace di trasformare una scelta di stile basic e formale in un outfit sbarazzino, fresco e assolutamente perfetto per una cerimonia di nozze.

Pronovias
Pronovias

Maxi collane chain dorate

Cos'è che aggiunge un tocco di carattere a un outfit che a primo impatto sembra un po' troppo semplice e "banale"? Gli accessori, primi tra tutti i gioielli. Tra i must di stagione ce n'è uno che diventerà di sicuro super gettonato tra le amanti di uno stile rock e grintoso, ovvero la collana a catena.

Gucci
Gucci

I modelli da avere e da indossare assolutamente ai matrimoni a giugno sono quelli maxi e gold, capaci di rendere ogni tipo di scelta di stile energica e decisa in pochi secondi. Le più trendy sono quelle a effetto choker, quindi che "fasciano" il collo, ma anche quelle lunghe si riveleranno perfette per delle occasioni tanto formali.

Etro
Etro

Foulard e twilly in seta

I soliti accessori da matrimonio vi sembrano troppo "inflazionati"? Per distinguervi dalla massa senza rinunciare allo stile potete aggiungere al look da cerimonia un foulard colorato o un twilly di seta.

Gucci
Gucci

Possono essere portati come delle sciarpette, nel taschino della giacca o legati alla tracolla della borsetta, il loro uso più originale è quello come accessorio per capelli. Con nodi e fiocchi realizzati ad hoc per esaltare l'acconciatura, possono essere trasformati in cerchietti bon-ton o in romantici nastri da sfoggiare intrecciati nella chioma.

Louis Vuitton
Louis Vuitton
15 CONDIVISIONI
72 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views