Australian Open
18 Febbraio 2021
21:08

Medvedev-Tsitsipas in semifinale agli Australian Open dopo la famosa lite di Miami

Daniil Medvedev e Stefanos Tsitsipas si affronteranno nella seconda semifinale degli Australian Open. Nei quarti Medvedev ha vinto il derby con Rublev mentre Tsitsipas con una grande rimonta ha battuto Nadal. Tra il russo e il greco non corre buon sangue. Tre anni fa litigarono in campo a Miami, tra i due volarono parole grosse e la pace non c’è mai stata.
A cura di Alessio Morra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Australian Open

Venerdì nella mattinata italiana Daniil Medvedev e Stefanos Tsitsipas si sfideranno nella seconda semifinale degli Australian Open. Il russo ha vinto le ultime diciannove partite giocate, è stato un rullo compressore. Ha chiuso il 2020 vincendo Parigi Bercy e le ATP Finals, ha iniziato il 2021 conquistando l'ATP Cup, con l'amico Rublev che a Melbourne ha sconfitto nei quarti di finale. I suoi Australian Open sono filati lisci se si eccettua un'oretta complicata con Krajinovic, e in quei momenti litigò pure con il suo coach. Ora il russo sulla sua strada non troverà Rafa Nadal ma Tsitsipas che ha rimontato due set all'ex numero uno del mondo che è stato sconfitto 7-5 al quinto set. Per entrambi è un'occasione d'oro, la finale Slam è a un passo, chi vince affronterà Djokovic.

Medvedev e il litigio con Tsitsipas a Miami

Amici è una parola grossa, ma da ragazzini Medvedev e Tsitsipas hanno avuto un buon rapporto. Poi all'improvviso un giorno questi due talenti hanno litigato e lo hanno fatto al termine di un match di primo turno del torneo 1000 di Miami. Tsitsipas non aveva nemmeno vent'anni, vinse il primo set contro il russo che aveva invece all'attivo già un titolo ATP. Il nervosismo sale man mano e a fine match quando i due si salutano Medvedev esplode, è nervoso perché si è sentito offeso per una parola di troppo che ha sentito uscire dalla bocca dell'avversario e gli dice:

Meglio che tu chiude quella ca*** di bocca. Guardami e parlami. Vai in bagno 5 minuti e poi non chiedi scusa per un nastro. Pensi davvero di essere un bravo ragazzo?

La tensione aumenta l'arbitro scende e deve separarli.

Non andremo mai a cena insieme

Mesi dopo il greco si scusa ma al tempo stesso si difende dalle accuse: "Mi ero arrabbiato, mi dispiace per quello che è successo, ma è acqua passata, tutto dimenticato". Parole in realtà smentite dal Tsitsipas che dopo aver vinto con Medvedev alle ATP Finals del 2019 disse: "Non è che odio Medvedev. Come ha detto lui non andremo certamente a cena insieme, sicuramente ho rispetto per lui, ha dovuto lavorare tanto per arrivare dove è adesso. Ha raggiunto una finale in uno Slam, e questo merita rispetto". E ora chissà se nella semifinale degli Australian Open i due faranno pace o magari daranno vita a un altro scambio di fuoco.

30 contenuti su questa storia
Djokovic vince gli Australian Open per la 9a volta, in finale ha battuto Medvedev
Djokovic vince gli Australian Open per la 9a volta, in finale ha battuto Medvedev
Naomi Osaka vince gli Australian Open 2021, battuta la Brady in due set
Naomi Osaka vince gli Australian Open 2021, battuta la Brady in due set
La finale degli Australian Open 2021 sarà Djokovic-Medvedev: il russo batte Tsitsipas in semifinale
La finale degli Australian Open 2021 sarà Djokovic-Medvedev: il russo batte Tsitsipas in semifinale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni