A Madrid è stato sorteggiato il tabellone del 1000 spagnolo, il terzo del 2021, il secondo sul rosso dopo il torneo di Montecarlo. Un sorteggio che non è stato propriamente benevolo per i tre giocatori italiani. Perché Jannik Sinner dovrebbe affrontare Rafa Nadal nel terzo turno, mentre ai sedicesimi potrebbe esserci il derby tra Berrettini, che il primo turno non lo disputa essendo testa di serie, e Fognini.

Sinner sulla strada di Nadal

Fresco vincitore del torneo di Barcellona, Rafa Nadal si presenta da testa di serie numero 1 a Madrid, in virtù del forfait di Nole Djokovic, il numero 1 del mondo. Lo spagnolo pensava di avere un tabellone migliore, già agli ottavi dovrebbe essere chiamato a una super sfida con Jannik Sinner, che al primo turno se la vedrà con l'argentino Guido Pella. Nella parte alta del tabellone ci sono anche Rublev, finalista a Montecarlo, oltre a Zverev (vincitore 2018) e Thiem, che torna alle gara dopo quasi due mesi di assenza.

Derby tra Berrettini e Fognini

Matteo Berrettini, che pochi giorni fa ha vinto il torneo 250 di Belgrado, non disputerà il primo turno come tutte le prime otto teste di serie, e inizierà ai sedicesimi di finale in cui potrebbe giocare un derby con Fabio Fognini, che affronterà un qualificato e che dunque non scenderà in campo prima di lunedì. In quel lato di tabellone anche Daniil Medvedev, numero 2 del seeding e al rientro dopo aver superato il Covid, l'argentino Schwartzman e soprattutto Stefanos Tsitsipas, vincitore a Montecarlo e finalista a Barcellona che è al primo posto della Race, la classifica che somma i risultati dal 1° gennaio in poi.