Australian Open
25 Gennaio 2022
6:00

Berrettini batte Monfils al quinto set ed è in semifinale agli Australian Open, sfiderà Nadal

Berrettini ha sconfitto in cinque set Gael Monfils nei quarti di finale degli Australian Open. Il numero 7 del tabellone affronterà in semifinale Nadal.
A cura di Alessio Morra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Australian Open

Matteo Berrettini ha vinto ancora contro Gael Monfils e si è qualificato per le semifinali degli Australian Open 2022, che giocherà contro Nadal. Continua così il meraviglioso cammino del tennista romano che è il primo italiano a qualificarsi per le finali a Melbourne.

Australian Open, Berrettini vince al 5° con Monfils

Primo set per Matteo Berrettini, che ha impiegato 35 minuti per conquistare il 6-4 su Gael Monfils e nei quarti di finale degli Australian Open. Chi vince si qualifica per la semifinale. In caso di successo il tennista romano se la vedrebbe con Rafa Nadal, uscito vincitore da una battaglia da oltre 4 ore con Shapovalov. Il giocatore romano ha un ottimo inizio e al 5° gioco ottiene subito il break, e si porta avanti su Monfils. Quel break lo mantiene fino alla fine del set. L'ultimo gioco è il più complicato. Berrettini fronteggia una palla break, serve un ace, poi un altro, che realizza con la seconda di servizio a 216 chilometri orari.

Nel primo gioco del secondo set, l'azzurro ha subito una palla break che però viene cancellato dal francese che sta provando a cambiare qualcosa e prova a far punti con servizio e colpi da fondo. Monfils nel quarto game cerca di irretire Berrettini, conquista due palle break che Matteo annulla con grande bravura, ce n'è una terza, salvata con un ace. Il quarto gioco poi non finisce più. Matteo e Gael continuano a battagliare e danno vita a un game che dura 20 minuti e si chiude dopo 28 punti. E nel settimo gioco arriva il break per Berrettini, che si invola anche nella seconda partita, che vince sempre con il punteggio di 6-4. Due set a zero, il vantaggio è consistente. La semifinale è a un passo, anzi manca ‘solo' un set.

Il terzo set pure è altrettanto equilibrato. Monfils sa di essere con le spalle al muro e se la gioca con tutto se stesso, cerca il break e alla fine con tenacia lo conquista, complice anche un doppio fallo di Berrettini, che appare un po' stanco. 4-2 per il francese, che mantiene il break di vantaggio e conquista il terzo set con il punteggio di 6-3. Berrettini è sempre avanti, ma due set a uno.

Nel quarto set Matteo sembra più stanco di Monfils, che cerca di arringare i tifosi, li ha portati dalla sua porta e caricato a mille il numero 20 ATP conquista il break nel quinto gioco, ora è 3-2. Monfils batte sui punti dolenti di Berrettini, che ha una grinta fuori dal comune e resiste, cancella quattro setpoint, ma non il quinto. Altro break e 6-3 Monfils. Matteo e Gael sono in perfetta parità. Ora si gioca il quinto e decisivo set.

Il francese era più pimpante, si porta sul 30-0 nel gioco d'apertura, ma niente è finito, con un pallonetto straordinario Berrettini ottiene la prima palla break, cancellata, quella successiva è sfruttata e di fatto chiude la partita. Perché Matteo tiene il servizio e ottiene un altro break, 3-0 pesante. L'azzurro prosegue il suo percorso, vince 6-2 il quinto set ed è in semifinale. Un grande successo.

Contro chi gioca Berrettini se passa il turno: il tabellone degli Australian Open 2022

Matteo Berrettini ha già giocato una finale a Wimbledon e una semifinale agli US Open e adesso giocherà pure le semifinali a Melbourne. Battendo Monfils, Berrettini è tra i primi quattro e venerdì giocherà con Rafa Nadal. Incontro molto equilibrato, che si disputerebbe nella notte italiana.

110 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni