686 CONDIVISIONI
Covid 19
14 Marzo 2020
20:32

Wierer, dedica all’Italia per l’emergenza Coronavirus: “Ho scritto sul fucile Vinceremo insieme”

Messaggio commovente all’Italia di Dorothea Wierer, vincitrice della Coppa del Mondo di biathlon 2020. L’atleta 29enne ha voluto dedicare il titolo mondiale al suo paese per la diffusione del Coronavirus: “Ho scritto sul fucile ‘Vinceremo insieme’, e ce l’abbiamo fatta, non servono tante parole”.
A cura di Vito Lamorte
686 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Dedico questi risultati a tutta l’Italia. Ho scritto sul fucile “Vinceremo insieme”… E ce l’abbiamo fatta, non servono tante parole. Il messaggio di oggi? Solo insieme ce la faremo, noi italiani facciamo sempre vedere di quale pasta siamo fatti nei momenti difficili, non ho dubbi.

Dorothea Wierer ha vinto la Coppa del Mondo di biathlon 2020 e ha voluto dedicare il suo trionfo all'Italia, che sta affrontando l'emergenza Coronavirus. La 29enne di Rasun ha conquistato il secondo titolo mondiale consecutivo al termine di un inseguimento mozzafiato a Kontiolahti, in Finlandia. La neo-detentrice della sfera di cristallo è stata molto critica nei confronti dell'organizzazione che non aveva  fermato le gare e le parole dell’azzurra alla FISI sono piuttosto forti:

Il nostro sport è l’unico che ha continuato a gareggiare, ci hanno obbligati. Sono arrabbiata e delusa per quanto successo sinora e un po’ preoccupata per la situazione che si è venuta a creare in Italia e nel mondo, spero finisca presto. Ho cercato di vincere per l’Italia, sono veramente felice di avere messo a segno questa impresa. Sono sempre su Internet per sapere notizie e in contatto costante con i miei cari a casa, che per fortuna stanno tutti bene.

Il messaggio della Wierer per l'Italia: Vinceremo insieme

"Ho scritto sul fucile ‘Vinceremo insieme’, e ce l’abbiamo fatta, non servono tante parole". Questo il commovente messaggio della Wierer all'Italia che sta affrontando un periodo terribile a causa della diffusione del Covid-19. Una dimostrazione di affetto e di attaccamento alla causa azzurra davvero encomiabile per questa ragazza che ha vinto il titolo iridato per la seconda volta consecutiva. Se l'Italia avrà la stessa forza di questa 29enne il Covid-19 non avrvà scampo, Dorothea Wierer è una vera forza della natura.

686 CONDIVISIONI
32469 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni