Dorothea Wierer con il 9° posto della gara individuale della Coppa del Mondo di specialità della 15 km di Biathlon. Altro trionfo per l'azzurra, che due anni fa vinse il titolo Mondiale assoluto per la prima volta e ha bissato il titolo nella scorsa stagione. Per Wierer è la quarta coppa di specialità.

Davidova campionessa del mondo, coppa di specialità per Wierer

In Slovenia Marketa Davidova, atleta della Repubblica Ceca, ha dominato la prova dei 15 km ed è diventata campionessa del mondo. Secondo successo per Davidova, che all'arrivo dopo aver piegato la svedese Oeberg ha pianto di gioia. Terzo posto per la norvegese Tandrevold. Dorothea Wierer è arrivata solamente al nono posto, a oltre due minuti dalla vincitrice, ma è riuscita con questo piazzamento a togliersi un grosso sfizio ottenendo la quarta Coppa di specialità della sua carriera, questa l'ha ottenuta in una stagione molto travagliata. Quindi complimenti doppi.  Le altre italiane Carrara e Vittozzi hanno disputato una buona prova, ma non sono riuscite a giungere sul podio, attardate invece Sanfilippo e Lardschneider.

I tanti trionfi di Dorothea Wierer

Una carriera strepitosa per questa atleta nata a Brunico nel 1990 che oggi per la quarta volta ha conquistato il titolo Mondiale a livello individuale nel biathlon e che nel 2019 e nel 2020 si è aggiudicata la Coppa del Mondo. Wierer è una delle tre atlete ad aver ottenuto un successo in tutti e sette formati di gare del biathlon. Ai Mondiali ha ottenuto ben 10 medaglie (tre d'oro, quattro d'argento e tre di bronzo). All'immensa carriera di Dorothea manca solo l'alloro olimpico, ci proverà l'anno prossimo e proverà a far meglio di due terzi posto.