Il cruiser skate è una tipologia di skateboard particolare: a differenza dei modelli classici che vanno per la maggiore negli skate park e nelle competizioni freestyle, i cruiser skate vengono infatti utilizzati prevalentemente in ambito urbano. Si tratta di veri e propri skateboard da strada, progettati per sfrecciare sull'asfalto e trasrportare i proprietari in giro per la città.

Nulla impedisce ai cruiser di essere utilizzati per numeri di abilità ed altri trick, anzi la comunità di chi predilige questi skateboard per dare sfogo alla propria creatività su tavola conta numerosi appassionati. Le loro caratteristiche però li rendono più adatti alla circolazione su strada. Grazie alle loro dimensioni contenute sono infatti più semplici da manovrare rispetto ai longboard, ma anche incredibilmente facili da trasportare, in mano o nello zaino.

Anche all'interno della medesima categoria però le differenze non mancano, e la principale riguarda le dimensioni: se da un lato i cruiser skate montano generalmente tavole da 27 pollici, i modelli battezzati penny board o mini cruiser hanno invece tavole più compatte da 22 pollici. Questi modelli sono adatti agli esperti capaci di bilanciarsi su tavole più piccole, ma anche a bambini e ragazzi dalla taglia adeguata alle dimensioni della tavola.

I migliori cruiser skate

Perdersi nella copiosa offerta di cruiser skate dei negozi può essere facile. Fortunatamente i modelli più gettonati sono una manciata: eccoli.

Ridge Big Brother

Lo skateboard Big Brother di Ridge è un cruiser con tavola da 27 pollici in poliuretano rigido e robusto. Le dimensioni esatte sono di 68 centimetri di lunghezza per 19 di larghezza, particolarmente adatte per i principianti. Le ruote morbide e grandi consentono di viaggiare sull'asfalto in tutta comodità anche in presenza di crepe o piccoli buchi del manto stradale. Sono disponibili in numerose colorazioni e collegate al carrello da cuscinetti ABEC 7 che garantiscono una scorrevolezza elevata.

Ridge Maple Mini Cruiser

Lo skateboard Maple di Ridge è un cruiser skate basato su una tavola in stile vintage robusta ma flessibile, realizzata in legno d'acero canadese in 7 strati. Le dimensioni sono particolarmente contenute: trattandosi di una tavola da 22 pollici (55 centimetri) di lunghezza, è particolarmente adatta alle sterzate brusche e alle curve strette, ma allo stesso tempo è indicata prevalentemente per i bambini o per chi sa già come muoversi su uno skateboard da strada. Le ruote morbide e grandi permettono alla tavola di sfrecciare grazie all'aiuto di cuscinetti ABEC 7.

Ridge Recycled Cruiser

La particolarità del modello Recycled di Cruise è che — come suggerisce il nome — la tavola è realizzata con materiale riciclato da paraurti usati. Il look è total black mentre la resistenza della tavola è la medesima che caratterizza il modello Big Brother, così come le dimensioni di 68 centimetri di lunghezza per 19 di larghezza. Le ruote hanno un diametro di 59 millimetri e si muovono rapide grazie a un set di cuscinetti ABEC 7.

Kryptonics Summer Dip

Lo skateboard Kryptonics Summer Dip è definito dal produttore un fat mini cruiser. Di fatto si tratta di un cruiser dalle dimensioni contenute (anche se da 23 pollici anziché da 22) ma caratterizzato da una tavola di larghezza leggermente maggiore del normale permettere anche ai principianti di rimanervi in equilibrio in modo più stabile. Si tratta dunque di una soluzione intermedia dal punto di vista della difficoltà d'uso, con tavola realizzata in poliuretano. Le ruote hanno un diametro di 60 millimetri e sono collegate ai carrelli da cuscinetti certificati ABEC 3.

Ridge Skunkslider

Lo skateboard Ridge Skunkslider è un cruiser in stile anni 90 con tavola da 27 pollici, che misura 68 centimetri di lunghezza per 19 di larghezza. La tavola è leggermente concava e realizzata in acero canadese a 7 strati, in equilibrio tra robustezza e flessibilità. Le ruote in dotazione sono le stesse presenti sugli altri cruiser della gamma Ridge: delle unità morbide da 59 millimetri di diametro mosse da cuscinetti ABEC 7, e disponibili in una gamma di 12 colori che permette di personalizzare il look della tavola.

Globe Glb-Blazer

Lo skateboard Globe Glb-Blazer è un cruiser compatto, agile e maneggevole con una tavola dall'estetica anni 70 e realizzata in legno d'acero a 7 strati che misura 66 centimetri di lunghezza per 18,5 centimetri di larghezza e mette lo skater a 14,8 centimetri di altezza dal suolo. Lo skateboard si posiziona dunque a metà strada tra i modelli standard e i cosiddetti mini cruiser, e monta ruote leggermente più dure da 62 millimetri di diametro mosse da cuscinetti ABEC 7.

Globe Sagano

Lo skateboard Globe Sagano è un altro cruiser leggermente più compatto dei modelli da 27 pollici ma comunque più semplice da utilizzare rispetto ai compatti mini cruiser da 22. La tavola è realizzata in legno di acero a 7 strati e misura 66 centimetri di lunghezza per 19 di larghezza, mentre l'altezza dal suolo è di 12 centimetri. Le ruote da 59 millimetri assicurano una buona aderenza con il terreno unita a una risposta decisa alle sollecitazioni e sono mosse da cuscinetti.

Come scegliere il cruiser skate: le caratteristiche più importanti

Chi desidera uno skateboard che rispecchi veramente le proprie esigenze può addentrarsi nell'offerta dei rivenditori online, facendo però attenzione ad alcune caratteristiche chiave che differenziano un prodotto dall'altro. Dimensioni, materiali, qualità dei cuscinetti, diametro e durezza delle ruote, rigidità e flex e infine grafica sono i parametri più importanti da prendere in considerazione in questo senso.

Dimensioni

I cruiser skate rappresentano la categoria di skateboard dalle dimensioni più contenute, motivo per cui va fatta particolare attenzione a lunghezza e larghezza della tavola affinché non risultino eccessivamente contenute. Una tavola più piccola è più facile e divertente da manovrare, ma rimanervi in equilibrio è più complesso. I principianti in cerca di un buon cruiser skate dovrebbero andare alla ricerca di un prodotto di taglia standard da 27 pollici (68 centimetri) di lunghezza; discorso diverso per i bambini e gli esperti, che possono optare per una tavola mini o penny, da 22 pollici (55 centimetri).

Materiali

Le tavole degli skate cruiser sono realizzate prevalentemente in legno o in poliuretano, due materiali molto diversi tra loro e a propria volta suddivisi in numerose tipologie di legname e miscele sintetiche. Il risultato influenza non solo la robustezza e dunque la portata in chili dello skateboard ma anche e soprattutto la rigidità, ovvero il comportamento del mezzo sulla strada.

Cuscinetti

I cuscinetti sono una delle componenti cruciali in uno skateboard, perché determinano la facilità con la quale le ruote potranno girare sul carrello in seguito a una spinta. I cuscinetti migliori sono classificati secondo un sistema denominato ABEC che li divide in categorie di numero crescente — da ABEC 1 ad ABEC 11 — al migliorare della precisione con la quale sono stati realizzati.

Ruote

Per uno skateboard da strada è importante tenere in considerazione la scelta delle ruote basata su diametro e durezza. Ruote più grandi permettono infatti di incedere più velocemente ed effettuare curve più brusche, ma anche di superare i tratti accidentati con più facilità. Allo stesso modo, ruote più morbide permetteranno di attutire le irregolarità dell'asfalto senza trasmetterle alla tavola.

Rigidità e flex della tavola

Si tratta di una caratteristica importante per capire in anticipo se lo skateboard sarà più o meno manovrabile, o più o meno ricettivo agli stimoli che gli vengono impartiti da chi lo sta utlilizzando. Le tavole più rigide danno il meglio in termini di stabilità e governabilità alle velocità elevate, mentre alle basse velocità il confronto lo vincono le tavole più flessibili.

Grafica

Anche l'occhio vuola la sua parte e dunque scegliere la grafica giusta per il proprio skate cruiser non è un aspetto da sottovalutare. Come per tutte le tipologie di skateboard esistono tavole più eccentriche e modelli dall'aspetto più sobrio: trovare quello ideale da questo punto di vista è solamente una questione di gusti.