Il borsone da palestra non è un oggetto da sottovalutare: al suo interno deve saper custodire in modo ordinato scarpe e indumenti da allenamento, più telo, sapone e accessori per la doccia e il ricambio per il ritorno a casa. Un borsone di qualità permette di cambiarsi in pochi minuti dall'arrivo in palestra o in spogliatoio, ma anche di potersi rivestire in rapidità al termine dell'attività sportiva, quando le forze mancano e la priorità è quella di tornare a casa a godersi il meritato riposo. Non solo: il borsone ideale è anche maneggevole ed ergonomico, ed evita che lo sforzo del trasporto si aggiunga a quello dell'allenamento.

Come scegliere il borsone da palestra

Ecco perché nella scelta di un nuovo borsone occorre prendere in considerazione numerosi elementi, come la presenza di scomparti interni o di un portascarpe separato — ma serve anche sapersi orientare tra le numerose caratteristiche che distinguono un prodotto dall'altro: dalla capienza ai materiali, passando per la facilità di trasporto.

Dimensioni

Le dimensioni di un borsone si esprimono nelle classiche misure in centimetri e nel peso in grammi e determinano semplicemente quanto sarà ingombrante. Il valore assume una sua rilevanza non tanto in spogliatoio — dove lo spazio abbonda — quanto piuttosto in casa e in viaggio, dove potrebbe essere preferibile avere a che fare con una borsa di dimensioni più contenute. D'altro canto però i borsoni più compatti potrebbero non essere in grado di contenere tutto il necessario per il proprio allenamento: il prodotto ideale è quello che soddisfa entrambe le esigenze.

Capienza

L'aspetto più direttamente legato alle dimensioni di un borsone è la capienza. Il valore si esprime in litri, in riferimento alla quantità di litri d'acqua che potrebbe teoricamente contenere il borsone se ne fosse riempito. L'ideale in questo caso sarebbe acquistare il borsone dal valore maggiore possibile, ma quelli più capienti sono anche i borsoni più ingombranti. A questa regola valgono però alcune eccezioni, costituite dai prodotti particolarmente ben organizzati in fatto di disposizione interna di tasche e scomparti.

Organizzazione interna

L'organizzazione interna è un aspetto da non sottovalutare in un borsone da palestra, ed è costituito dalla presenza e dalla posizione di tasche, scomparti, vani e cerniere aggiuntive. Un buon borsone permette infatti grazie a questi elementi di tenere separati gli indumenti da allenamento dagli accessori necessari all'attività fisica e alla doccia, ma anche dagli abiti per il ritorno a casa. Ogni modello si differenzia dall'altro nell'organizzazione interna, e vale la pena spendere qualche minuto per comparare tra loro questi elementi.

Scomparto portascarpe

Per ragioni igieniche, le scarpe sono tra gli elementi che più è necessario mantenere separate dal resto del contenuto di una borsa da palestra. In molti casi la soluzione è costituita semplicemente dalla presenza di un vano tra quelli previsti all'interno dello scomparto principale, ma in alcuni modelli è previsto uno scomparto aggiuntivo portascarpe, magari sigillato dal resto della borsa e raggiungibile attraverso una cerniera esterna.

Materiali

L'impiego di materiali diversi conferisce al borsone da palestra proprietà differenti. L'eleganza in questa categoria di prodotti deve lasciare il passo alla praticità, e occorre privilegiare tessuti più durevoli, meglio ancora se impermeabili. È consigliabile inoltre fare attenzione non soltanto ai materiali del borsone, ma anche a quelli di maniglie e cerniere, come anche alle cuciture e alle cinghie: sono questi elementi infatti che subiranno le sollecitazioni maggiori nel corso della vita del prodotto.

Manici, tracolla e facilità di trasporto

Un borsone da palestra difficile da trasportare finirà presto nel dimenticatoio. Ecco perché è importante assicurarsi in anticipo che il prodotto che si sta per acquistare disponga dei metodi di trasporto più congeniali alle proprie preferenze: le maniglie non devono mai mancare, mentre l'ideale per la cinghia sarebbe che fosse sganciabile, con moschettoni realizzati in materiali resistenti saldati al borsone con cuciture rinforzate.

I migliori borsoni da palestra

Una volta compreso il valore delle caratteristiche principali di ogni borsone da palestra che si rispetti è possibile lanciarsi alla ricerca di quello perfetto per le proprie esigenze. Se la ricerca dovesse rivelarsi estenuante, ecco una selezione dei migliori prodotti della categoria.

Nubily Borsone Palestra con portascarpe

Il borsone da palestra Nubily è realizzato in tessuto di poliestere ad alta densità che conferisce al prodotto robustezza e impermeabilità allo strappo. Dispone di ben 11 tasche in totale tra scomparto principale e vani interni ed esterni, più uno scomparto per scarpe separato con cerniera esterna e due fori per il passaggio dell'aria. Le dimensioni da 54 centimetri di lunghezza per 26 di larghezza e 28 di altezza più la capienza da 40 litri ne fanno un prodotto non particolarmente ingombrante eppure adatto a qualunque esigenza, mentre la cinghia per il trasporto a spalla è resa più confortevole da una comoda imbottitura.

Adidas Tiro

La borsa sportiva Adidas Tiro è dotata di due scomparti laterali più un comparto principale decisamente ampio e dotato di numerose tasche per separare gli indumenti usati da quelli puliti e tenere eventuali accessori a portata senza dover rovistare all'interno della borsa. Il tessuto è in poliestere impermeabile, mentre le dimensioni sono tra le maggiori in circolazione per questa tipologia di prodotto: 70 centimetri di lunghezza per 32 di larghezza e 32 di altezza, per una capienza che non ha uguale ma che per alcuni potrebbe risultare eccessiva.

Puma Pro Training II

La Puma Pro Training II è una borsa da palestra di dimensioni medie (misura 61 centimetri di lunghezza per 29 di larghezza e 31 di altezza) ma capace di ospitare e mantenere in ordine tutto l'occorrente per una buona sessione di allenamenti. È realizzata in poliestere ed è resistente all'acqua; composta da due scomparti ausiliari laterali e da uno principale centrale, contiene all'interno numerose tasche secondarie per riporre indumenti e accessori dove è possibile ritrovarli immediatamente.

Nike W Nk Gym Club

Il borsone Nike W Nk Gym Club è una soluzione spartana, provvista di un solo scomparto principale e di una tasca frontale esterna. Misura 56 centimetri di lunghezza per 23 di larghezza e 30,5 di altezza per un peso di appena 349 grammi che la rende particolarmente leggera da trasportare a vuoto. Il tessuto in poliestere mantiene all'asciutto il contenuto mentre doppia maniglia e spallaccio regolabile fanno in modo di poterla trasportare ovunque abbastanza comodamente.

Newhey Borsone Palestra

Il borsone da palestra Newhey è una borsa da 40 litri di capienza e dall'ingombro medio: 54 centimetri di lunghezza per 26 di larghezza e 28 di altezza. Realizzata in poliestere, è dotata di uno numerose tasche e di uno scomparto per scarpe separato ed areato, con fodera impermeabile e cerniera che dà verso l'esterno, nel quale possono essere eventualmente riposti anche asciugamani bagnati o gli indumenti usati. La doppia maniglia con imbottiture si può utilizzare anche per il trasporto a spalla, in modalità zaino.

Borsone Palestra Nubily

La borsa Nubily è una soluzione pratica ma dallo stile più moderno rispetto alle altre. Realizzata in poliestere resistente all'acqua, ha una capacità di 45 litri suddivisa in ben 11 tasche, nelle quali riporre l'attrezzatura e gli indumenti da palestra ma anche l'occorrente per un eventuale viaggio di media durata. Misura 62 centimetri di lunghezza per 26 di larghezza e 28 di altezza e vanta uno scomparto apposito per le scarpe dotato di presa d'aria.

Under Armour UA Undeniable

Il borsone da palestra Undeniable di Under Armour offre un rivestimento in poliestere resistente all'acqua e interni in materiale traspirante. Misura 62 centimetri di lunghezza per 30 di larghezza e 33 di altezza per una capienza totale da 58 litri. Tra i numerosi scomparti a disposizione non manca un vano laterale per le scarpe. Il manico imbottito rende comodo il trasporto mentre l'anello fissato alla borsa con cucitura rinforzata permette di appenderla a casa o in spogliatoio senza che occupi spazio a terra.

Quanjie Borsa da Palestra Impermeabile

Il borsone da palestra Quanjie unisce praticità a un effetto vintage che lo rende difficile da non notare. Realizzato in PVC resistente all'acqua e facile da pulire, misura 51 centimetri di lunghezza per 27 di larghezza e 27 di altezza e offre una capienza di circa 35 litri. Lo scomparto laterale può essere utilizzato per lo stoccaggio di scarpe o indumenti usati, mentre oltre alle maniglie per il trasporto può essere utilizzato uno spallaccio incluso nella confezione.

Napapijri Bering

La borsa sportiva Napapijri Bering è un classico borsone da palestra cilindrico, da 60 centimetri di lunghezza per 30 di diametro, che offre una capienza di 48 litri. Realizzato in tela di cotone ad alta densità vanta un unico scompartimento dotato di tasca interna con chiusura a zip. La tracolla è regolabile e rimovibile, mentre la disponibilità in commercio di diverse colorazioni lo rende un prodotto adatto non solo alla palestra, ma anche come borsa da viaggio.

Arena Spiky 2

Il borsone Arena Spiky 2 è particolarmente indicato per i nuotatori, grazie non solo alla realizzazione in tessuto idrorepellente ma anche agli inserti in rete ad asciugatura rapida che permettono agli indumenti di disperdere velocemente l'umidità accumulata. Consiste di un ampio scomparto principale e di tasche laterali secondarie, per una capienza totale di 32 litri in 51 centimetri di lunghezza per 23 di larghezza e 26 di altezza.