55 CONDIVISIONI

Opel unisce cultura e sostenibilità: l’Astra Plug-in Hybrid in viaggio tra i borghi dell’Umbria

Gli incantevoli borghi medievali dell’Umbria fanno da palcoscenico alla nuova Opel Astra Plug-in Hybrid che nel suo viaggio tra le colline che costeggiano il Trasimeno regala un’esperienza incredibile unendo cultura e sostenibilità.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
55 CONDIVISIONI
Immagine

La nuova campagna Opel unisce cultura e sostenibilità con un viaggio a basso impatto ambientale e a zero emissioni tra gli storici borghi dell'Umbria. A bordo della Opel Astra Plug-in Hybrid si percorre un suggestivo itinerario tra colline e uliveti andando alla scoperta di antichi borghi immersi nella natura che costeggiano il lago Trasimeno. La prima tappa di questo tour è Panicale, un borgo millenario situato sulla cima di una collina che conserva ancora oggi la tipica struttura di castello medievale. L'Opel Astra Plug-in Hybrid entra nel borgo in modalità elettrica e si dirige verso Piazza Umberto I con al centro la splendida fontana e la collegiata di San Michele Arcangelo, una chiesa risalente all'undicesimo secolo.

Le strade di Panicale trasudano storia e cultura ad ogni angolo e la bellezza del borgo spinge il pilota dell'Opel Astra Plug-in Hybrid ad addentrarsi tra le piccole stradine alla scoperta del borgo, sempre procedendo in assoluto silenzio e a zero emissioni. Con la nuova Opel Astra Plug-in Hybrid infatti in modalità "Electric" si possono percorrere a zero emissioni fino a 58 km. Il recupero dell'energia, grazie alla modalità "Brake" che applica un'azione pari all'effetto del freno motore in rilascio, permette difatti di massimizzare l'energia recuperata in decelerazione e inoltre la pre-climatizzazione sempre più efficiente consente di ottenere la temperatura preferita nell'abitacolo, ancora prima di salire a bordo e senza consumare energia della batteria.

Immagine

Dopo aver effettuato un giro per le suggestive stradine del borgo medievale, uscendo da Panicale si può impostare la modalità "Sport" per una guida più dinamica. Questa modalità combina infatti la potenza dei due motori per un'esaltante esperienza di guida, con 180 CV di potenza e la coppia che trae beneficio dalla repentina reattività del motore elettrico, come dimostrano i 7,6 secondi per passare da 0 a 100 km/h. La velocità massima di 225 km/h (135 in Electric) ne sottolinea il carattere dinamico, assecondato dal cambio automatico AT8 e tutta la fluidità degli 8 rapporti che si possono alternare anche in modalità sequenziale usando direttamente le palette al volante. Il tutto in massima sicurezza grazie ai numerosi sistemi di assistenza all’avanguardia di cui è dotata la vettura: dallo head up display al sistema di assistenza Intelli-Drive 1.0 e fino telecamera Intelli-Vision con visione a 360 gradi: sistemi che possono essere tenuti sotto controllo e comandati in modo intuitivo dal nuovo posto guida con il Pure Panel Opel completamente digitale.

Immagine

E anche il comfort è garantito con l'innovativo abitacolo con una plancia avvolgente e completamente digitale e sedili ergonomici certificati AGR (ente indipendente di medici posturali tedeschi che ne certifica l’ergonomia). Utilizzata in modalità ibrida invece, grazie all'ausilio del motore elettrico, i consumi sono decisamente contenuti: basta difatti ricaricare la batteria quando esaurisce l'energia, per sfruttare al meglio la trazione elettrica a zero consumi di carburante e zero emissioni di CO2.

La strada che corre attraverso i boschi conduce la nuova Opel Astra Plug-in Hybrid dalle linee slanciate al piccolo borgo medievale di Paciano, un altro gioiello incastonato tra le colline alle pendici del Monte Petrarvella. Tornando in modalità Electric si può quindi attraversare il suggestivo centro storico che mantiene intatta la sua struttura urbana di origine antica e la via principale che parte da Porta Perugina e termina a Porta Fiorentina. E il piacere della guida della nuova Opel Astra non diminuisce nemmeno dopo il tramonto grazie all’ultima evoluzione dei fari attivi Intelli-Lux LED Pixel, un sistema di illuminazione con ben 168 elementi LED.

55 CONDIVISIONI
Compra una Ferrari per 8 milioni di lire e la lascia in garage per 50 anni: oggi vale una fortuna
Compra una Ferrari per 8 milioni di lire e la lascia in garage per 50 anni: oggi vale una fortuna
Scoperto un magazzino segreto pieno di preziose Ferrari e Porsche: erano nascoste lì da 10 anni
Scoperto un magazzino segreto pieno di preziose Ferrari e Porsche: erano nascoste lì da 10 anni
Una Lamborghini da mezzo milione abbandonata in una discarica nella giungla: scoperta tra i rottami
Una Lamborghini da mezzo milione abbandonata in una discarica nella giungla: scoperta tra i rottami
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni