0 CONDIVISIONI

F1 GP Olanda 2023, il programma del Gran Premio: date, orari, circuito

La guida al Gran Premio d’Olanda della Formula 1 2023 a Zandvoort: il programma con date e orari delle sessioni in pista del tredicesimo weekend di gara della stagione e le caratteristiche del circuito olandese.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
0 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo la sosta estiva la Formula 1 torna in pista per il tredicesimo gran premio del Mondiale 2023: da venerdì 25 a domenica 27 agosto sul circuito di Zandvoort va infatti in scena il GP d'Olanda.

Il programma di questo tredicesimo round stagionale della F1 è quello tradizionale: venerdì si inizia con le prime due sessioni di prove libere (FP1 e FP2), sabato si continua con le Libere 3 e le qualifiche mentre domenica si chiude con la gara che assegna i punti per le classifiche iridate. Canonici anche gli orari italiani delle varie sessioni sul tracciato olandese. L'intero fine settimana del Gran Premio d'Olanda sarà trasmesso in diretta TV su Sky mentre qualifiche e gara si potranno vedere anche gratis in chiaro su TV8, ma in differita.

Dopo le vacanze estive c'è grande attesa per rivedere piloti e monoposto in pista. Fin dalle prime libere i riflettori saranno puntati soprattutto sulle Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz chiamate a confermare i progressi fatti vedere prima della sosta. Da capire come la SF-23 aggiornata si adatterà al tracciato di Zandvoort e se i problemi di degrado gomme sono stati definitivamente risolti. Da tenere d'occhio anche come Aston Martin e Mercedes si adatteranno alla pista olandese e se anche McLaren si confermerà in lotta per il ruolo di seconda forza, alle spalle delle irraggiungibili Red Bull di Verstappen e Perez che anche in questo weekend di gara arrivano da grandi favorite.

Le prove libere al venerdì

Il programma del GP d'Olanda della Formula 1 2023 si aprirà venerdì 25 agosto alle ore 12:30 (ora italiana) con la prima sessione di prove libere che durerà sessanta minuti. I piloti poi nel tardo pomeriggio torneranno in pista sul circuito di Zandvoort per le FP2 che inizieranno quando in Italia saranno le ore 16:00 per un'altra ora di prove.

Le qualifiche al sabato

Il programma del tredicesimo Gran Premio del Mondiale di Formula 1 2023 proseguirà poi sabato 26 agosto con le Libere 3 che cominceranno alle ore 11:30 (ora italiana). Queste saranno le ultime prove prima delle Qualifiche (con Q1, Q2 e Q3) che avranno inizio invece alle ore 16:00 e stabiliranno la pole position e la griglia di partenza del GP d'Olanda.

La gara di domenica

Il weekend del Gran Premio d'Olanda 2023 si chiuderà quindi domenica 27 agosto con la corsa che assegnerà i punti validi per le classifiche iridate. La partenza della gara della Formula 1 a Zandvoort è fissata alle ore 15:00 (ora italiana). Questo difatti l'orario in cui i piloti scatteranno dalla griglia di partenza del circuito olandese per disputare la tredicesima gara del Mondiale F1.

Il circuito di Zandvoort

Ad ospitare il Gran Premio d'Olanda della Formula 1 2023 sarà, come di consueto, il circuito di Zandvoort che nel 2021 è tornato nel calendario del Circus dopo un'assenza lunga 36 anni. L'impianto sorge a ridosso di una spiaggia di sabbia fine ed il tracciato è caratterizzato da numerosi saliscendi spettacolari.

L’odierno circuito di Zandvoort misura 4.252 metri e in gara si percorrono 72 giri, per una distanza complessiva di 306,144 Km. Si tratta di un tracciato "old school", dove occorre coraggio e precisione millimetrica ma dove non è facile effettuare sorpassi. Proprio per ovviare in qualche modo a ciò l'ultima curva è stata trasformata in una parabolica sopraelevata di modo che le monoposto possano affrontarla a gran velocità con il DRS aperto e poter poi quindi duellare sul rettilineo principale e alla staccata della prima curva.

Come rivelano i tecnici Brembo, fornitore ufficiale degli impianti frenanti della F1, il layout della pista olandese è mediamente impegnativo per i freni. ​Delle 14 curve del circuito di Zandvoort solo due sono classificate come altamente impegnative per i freni. La più dura per l’impianto frenante è inevitabilmente quella alla curva 1 con le monoposto che vi arrivano a 310 km/h e scendono a 118 km/h in appena 2,28 secondi nei quali percorrono 119 metri.

A vincere lo scorso anno su questo circuito era stato il padrone di casa Max Verstappen che con la sua Red Bull aveva preceduto la Mercedes di Russell e la Ferrari di Leclerc. Il giro più veloce in gara però appartiene a Lewis Hamilton chenel 2021 nella sua migliore tornata aveva fermato il cronometro sull'1:11.097.

0 CONDIVISIONI
La Formula 1 correrà a Silverstone per altri 10 anni: c'è l'annuncio ufficiale sul GP Gran Bretagna
La Formula 1 correrà a Silverstone per altri 10 anni: c'è l'annuncio ufficiale sul GP Gran Bretagna
Mondiali di nuoto in TV, gli orari degli italiani in gara a Doha: programma e dove vederli
Mondiali di nuoto in TV, gli orari degli italiani in gara a Doha: programma e dove vederli
L'Italia giocherà negli Stati Uniti le amichevoli di marzo: date e orari delle sfide di Miami e New York
L'Italia giocherà negli Stati Uniti le amichevoli di marzo: date e orari delle sfide di Miami e New York
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni