Il messaggio proiettato sul "Pirellone" a Milano – Getty
in foto: Il messaggio proiettato sul "Pirellone" a Milano – Getty

L'emergenza Coronavirus (qui gli aggiornamenti con le ultime notizie in tempo reale sulla situazione in Italia e nel resto del mondo) continua a tormentare il nostro Paese, ma nel momento di estrema necessità prosegue anche la corsa alla solidarietà delle grandi industrie e del mondo dello sport. Dopo le tante iniziative benefiche delle realtà legate agli sport motoristici (da Ferrari all'Autodromo del Mugello, solo per citarne alcune), anche Pirelli, fornitore di pneumatici esclusivista del campionato Mondiale di Formula 1, si è attivata per dar man forte alla regione ad oggi più colpita dall'emergenza sanitaria.

Lotta al Coronavirus: Pirelli dona 65 respiratori, 20mila mascherine e 5mila tute alla Lombardia

Pirelli, che ha visto anche un membro del proprio team F1 inviato a Melbourne risultare positivo al Coronavirus, infatti, ha donato 65 ventilatori per terapia intensiva, 5.000 tute protettive per gli operatori sanitari e 20.000 mascherine alla Regione Lombardia alla quale sta fornendo anche ulteriore supporto nella lotta al Covid-19.  Tale attrezzatura medica che aiuterà il governo regionale a sostenere i suoi ospedali è stata donata da Pirelli con la collaborazione di China Construction Bank.

Il materiale arriverà lunedì dalla Cina

Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente Esecutivo e Ceo di Pirelli, a tal proposito ha dichiarato: “In un momento così difficile, vogliamo stare insieme alla nostra regione e al Paese, anche grazie all'aiuto o ai partner, con un'iniziativa di sostanza e sostenere le strutture sanitarie regionali attraverso aiuti rapidi ed efficaci. Un grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato in questa impresa". Come ha fatto sapere la stessa Pirelli, il materiale arriverà all'aeroporto di Milano Malpensa lunedì grazie agli sforzi congiunti, insieme alla società e ai suoi partner cinesi, dello stesso governo regionale, coordinato dal consigliere Davide Carlo Caprini e dall'ambasciatore italiano a Pechino, Luca Ferrari.

La Regione Lombardia: "Donazione significativa e preziosa"

Contento il  presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana: “La corsa alla solidarietà che si è scatenata in Lombardia cresce sempre più. Ringrazio in particolare Pirelli e Marco Tronchetti Provera per una donazione così significativa e preziosa. Questi gesti straordinari ci danno la forza di andare avanti anche con le situazioni critiche che affrontiamo ogni giorno. Grazie e grazie ancora a tutti quelli che ci danno supporto ”.