506 CONDIVISIONI
15 Novembre 2021
16:33

Ayrton Senna ‘riportato in vita’ dopo l’omaggio di Hamilton, il messaggio da brividi: “Grazie Lewis”

Per ringraziare Lewis Hamilton del tributo rivolto ad Ayrton Senna e al popolo brasiliano dopo la vittoria nel GP del Brasile di Formula 1, la famiglia del leggendario pilota tragicamente morto in gara ad Imola nel 1994 ha utilizzato l’intelligenza artificiale per riportare in vita il loro caro che ha mandato un messaggio da brividi al sette volte campione del mondo.
A cura di Michele Mazzeo
506 CONDIVISIONI

Il sette volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton non ha mai nascosto che il suo più grande idolo fin da bambino è stato il leggendario pilota brasiliano Ayrton Senna. E domenica, dopo la stupenda rimonta che gli ha consentito di vincere il GP del Brasile e riaprire la lotta per il titolo Mondiale con Verstappen, il driver Mercedes ha voluto omaggiare ancora una volta la memoria dell'indimenticato padrone di casa sventolando la bandiera brasiliana a Interlagos prima nel giro d'onore sulla pista e poi sul podio, proprio come faceva il compianto Magic morto in quel tragico incidente del 1° maggio 1994 a Imola.

Un omaggio che ha spinto la famiglia Senna a ringraziare l'inglese: "Lewis, grazie mille per l'omaggio. Questo ha avuto un impatto spiazzante su di noi. Sono sicuro che se Ayrton fosse qui con noi, sarebbe molto, molto, molto felice. Grazie anche per averlo fatto per noi. E per lui" è infatti il messaggio vocale inviato da Bianca Senna, nipote del compianto pilota brasiliano dopo il tributo fatto da Hamilton al termine della gara di Interlagos.

Ringraziamento accompagnato da un video realizzato con l'ausilio dell'intelligenza artificiale in cui è lo stesso Ayrton Senna a parlare e l'effetto è da brividi: "Penso che sia il momento più difficile ed è proprio in situazioni frustranti che la forza e il carattere di ciascuno vengono fuori. Trasformare i problemi e la frustrazione in forza per rimettersi in piedi. Non importa quale sia il tuo sogno, devi dedicarti completamente ad esso. Ricorda che, nelle avversità, alcuni si arrendono, mentre altri stabiliscono record. L'unica motivazione che possiamo avere per alimentare questa passione, questa voglia, questa determinazione è, prima di tutto, credere di poter essere vincitori".

Viviane Senna, sorella del tre volte campione del mondo di Formula 1, ha poi spiegato il motivo per il quale si è scelto di utilizzare, per la prima volta, l'immagine di Ayrton riprodotta dall'intelligenza artificiale per portare un messaggio che effettivamente è stato pronunciato dallo stesso pilota brasiliano quando era in vita, proprio dopo il tributo di Lewis Hamilton nell'ultimo GP del Brasile di F1: "Anche se sappiamo che questa è solo una versione beta di Ayrton nella tecnologia artificiale, volevamo rendere omaggio a Hamilton, che è sempre stato così generoso con la memoria di Ayrton".

506 CONDIVISIONI
L'inferno di Hamilton nel GP Francia, si accascia a terra nel retro podio:
L'inferno di Hamilton nel GP Francia, si accascia a terra nel retro podio: "Ho perso 3 Kg"
"Charles sta bene?", il primo pensiero di Verstappen dopo il botto di Leclerc: campione nella vita
Il miracoloso lavoro al box Mercedes in Austria che nessuno ha visto:
Il miracoloso lavoro al box Mercedes in Austria che nessuno ha visto: "Auto ricostruita da zero"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni