1 Luglio 2020
18:45
AGGIORNATO06 Luglio

Spal-Milan 2-2 Serie A 2019-2020

Spal - Milan, posticipo della 29ª giornata di Serie A con calcio d'inizio alle 21.45si è concluso sul risultato di 2-2. Ferraresi, in dieci per 50 minuti, avanti con la rete di Valoti e la prodezza di Sergio Floccari, la rimonta rossonera è firmata da Leao e da un clamoroso autogol di Vicari arrivato nei minuti di recupero.

01 Luglio
23:48

Spal - Milan 2-2 il risultato finale

Trovato il pareggio il Milan cerca il gol che gli avrebbe consentito di portare a casa un incredibile successo. Ma l'ultimo assedio rossonero si conclude con la parata di Letica e così l'arbitro Mariani decreta la fine del match. Spal – Milan termina dunque sul 2-2 firmato dai gol di Valoti, Floccari e Leao e dall'autogol finale di Vicari.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:43

Autogol di Vicari: il Milan pareggia in extremis

Assedio finale del Milan con la Spal che si trincera nella propria area di rigore per portare a casa un successo che sarebbe importantissimo per la propria classifica. Al 94′ minuto è un autogol di Vicari su cross di Saelemaekers a regalare il pareggio ai rossoneri.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:40

Sei minuti di recupero anche nella ripresa

Così come nel primo tempo, anche nella ripresa sono sei i minuti di recupero concessi dall'arbitro Mariani al "Paolo Mazza". Sei dunque i minuti di speranza per il Milan.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:39

Problemi fisici anche per Letica

Continuano i problemi fisici per i padroni di casa. Questa volta ad accasciarsi a terra per un dolore all'inguine è il portiere Letica che è costretto però a restare in campo dato che la Spal ha terminato i cambi a propria disposizione.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:36

Ibra sfiora il gol su punizione

Buona chance per il Milan a tre minuti dal novantesimo ma la potente punizione calciata da Zlatan Ibrahimovic vede il pallone deviato dalla barriera finire a pochi centimetri dal palo alla sinistra di Letica

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:33

Espulso anche Di Biagio

Il tecnico della Spal Gigi Di Biagio paga le eccessive proteste per un fallo fischiato a Petagna con l'arbitro Mariani che gli mostra il secondo giallo e lo fa allontanare dalla sua panchina.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:31

Dentro Cionek, fuori Dabo

All'82' Gigi Di Biagio degli di infoltire ulteriormente la propria difesa in vista dell'assedio finale del Milan: in campo Cionek, mentre Dabo viene richiamato in panchina.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:28

Leao accorcia le distanze: Spal - Milan 2-1

Il Milan produce il massimo sforzo offensivo ma in ben due occasioni le "torri" di Zlatan Ibrahimovic non trovano nessun compagno all'interno dell'area di rigore dei padroni di casa. Al 79′ ci pensa Rafael Leao ad accorciare le distanze mettendo in rete un pallone svirgolato da Tomovic.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:24

Altro infortunio per la Spal: fuori anche Fares

Nel Milan Bennacer lascia il campo, al suo posto Bonaventura. Terzo infortunio della serata invece per i calciatori della Spal: al 73′ Gigi Di Biagio è costretto a sostituire Fares, entrato ad inizio ripresa, con Strefezza.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:20

Prima chance per Ibra: manca la precisione

Due minuti dopo il suo ingresso Zlatan Ibrahimovic ha la prima grande chance da rete ma il suo imperioso colpo di testa sul gran cross di Saelemaekers finisce di poco largo rispetto alla porta di Letica.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:15

In campo Zlatan Ibrahimovic

Al 65′ Stefano Pioli manda in campo Zlatan Ibrahimovic che prende il posto di Ante Rebic. Contemporaneamente Laxalt subentra ad un esausto Theo Hernandez. Nella Spal il difensore Salomon prende il posto dell'infortunato Bonifazi.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:13

Errore di Rebic

Prima vera combinazione tra i due attaccanti del Milan con Rafael Lea che dopo un pregevole aggancio al limite dell'area di rigore spallina serve il pallone per l'accorrente Rebic che però calcia male sprecando una buona chance da gol.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:08

Salvataggio provvidenziale di Vicari

Rebic con un preciso traversone trova sul lato opposto del campo Saelemaekers che di testa mette in mezzo cercando di servire Leao posizionato dentro l'area piccola. Un intervento provvidenziale di Vicari sulla linea di porta sventa però la minaccia per i suoi.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:06

Continua il duello Paquetà-Letica

Con l'uomo in più e sotto di due gol al "Paolo Mazza" è il Milan a fare la partita. A trascinare i rossoneri in questo avvio di ripresa è il brasiliano Paquetà che ingaggia un vero e proprio duello con il portiere della Spal che al momento però ne è sempre uscito vincitore.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:04

Petagna conclude sopra la traversa

La Spal difende il doppio vantaggio con i denti, ma quando può tenta di ripartire per sfruttare gli inevitabili spazi concessi dal Milan. Al termine di una di queste ripartenze arriva la conclusione di Andrea Petagna che finisce però molto alta rispetto alla traversa della porta rossonera.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
23:00

Parata di Letica su Paquetà

Paquetà molto ispirato lascia partire un gran tiro dal limite dell'area ma trova ancora una volta pronto alla risposta il portiere ferrarese Letica che si distende e riesce a deviare il pallone mandandolo in calcio d'angolo.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:58

Il Milan passa al 4-3-1-2

Pioli ridisegna il  suo Milan alla ricerca del pareggio. Con l'ingresso di Leao i rossoneri si dispongono con un 4-3-1-2: con Saelemaekers che scivola nel ruolo di terzino, Paqueta mezz'ala sinistra e Calhanoglu dietro al tandem d'attacco Rebic e Leao.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:53

Via al secondo tempo: dentro Leao, Missiroli e Fares

Dopo l'intervallo riparte Spal – Milan al "Paolo Mazza". Al via il secondo tempo: si riparte dal 2-0 dei primi 45 minuti griffato dalla rete di Valoti e dall'eurogol di Sergio Floccari. Gli spallini sono però in dieci a causa dell'espulsione di D'Alessandro. Cambi per entrambi gli allenatori: nella Spal escono i due autori dei gol, al loro posto Missiroli e Fares; nel Milan invece Rafael Leao prende il posto di Davide Calabria.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:40

Fine primo tempo, Spal - Milan 2-0

Si chiude sul 2-0 per i padroni di casa un primo tempo zeppo di episodi. Il Milan ha creato ma non è riuscito a sfruttare le occasioni, mentre la  Spal ha capitalizzato al meglio con Valoti prima e con la prodezza di Sergio Floccari poi le uniche due opportunità da rete avute. Determinanti anche gli interventi del var in occasione del gol annullato a Calhanoglu e dell'espulsione dello spallino D'Alessandro.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:37

Calabria sfiora il gol

Il Milan prova ad approfittare della superiorità numerica creando due nitide occasioni da rete. Protagonisti i due terzini rossoneri, Theo Hernandez e Davide Calabria che però da buona posizione non trovano di poco lo specchio della porta difesa da Letica.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:33

Sei minuti di recupero

Tante le interruzioni in questo primo tempo. L'arbitro Mariani decreta quindi sei minuti di recupero che si aprono con un infortunio a Mattia Valoti, autore del primo gol spallino.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:29

D'Alessandro espulso: Spal in dieci

Al 42′ brutto fallo di Marco D'Alessandro su Theo Hernandez. L'arbitro Mariani lo ammonisce ma viene richiamato dal Var e, dopo aver rivisto al monitor il pericoloso intervento dell'esterno spallino, rivede la sua decisione e giustamente lo espelle.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:25

Il Var annulla il 2-1 di Calhanoglu

Al minuto 37 il Milan trova la rete che dimezza lo svantaggio con il turco Hakan Calhanoglu ma dopo un consulto con il Var il gol viene annullato per una posizione irregolare di partenza di Ante Rebic che aveva servito l'assist al #10 rossonero.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:23

Anche Ibra sorpreso da Floccari

Anche Zlatan Ibrahimovic, in panchina al Paolo Mazza, rimane incredulo dopo la prodezza di Sergio Floccari che è valso il 2-0 per la Spal.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:17

Incredibile gol di Floccari: Spal-Milan 2-0

Incredibile gol di Sergio Floccari che con una grande conclusione al volo dai 30 metri sorprende Donnarumma appena fuori dai pali. Il 38enne calabrese con una stupenda parabola che si insacca all'incrocio dei pali regala il 2-0 ai padroni di casa.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:13

Cooling break al "Mazza"

Al 27′ minuto di gioco dato il caldo clima di Ferrara l'arbitro Mariani decreta una breve sospensione (cooling break) per consentire ai calciatori di rifocillarsi.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:11

Ci provano Saelemaekers e Paquetà

Ci provano anche il neontrato Alexis Saelemaekers ma la sua conclusione viene intercettata da un difensore ferrarese. Sul calcio d'angolo seguente chance per Paquetà che però non riesce a centrare la porta difesa da Letica.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:08

Letica salva su Calhanoglu

Il Milan si riporta in avanti alla ricerca del pareggio con Calhanoglu che chiama alla gran parata l'estremo difensore spallino Letica che si distende e riesce a deviare la precisa conclusione del turco. Qualche minuto più tardi il duello tra i due si ripete ma il trequartista rossonero questa volta non riesce a centrare lo specchio della porta.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:04

Castillejo si fa male: dentro Saelemaekers

Prima sostituzione forzata per il Milan con Samu Castillejo costretto ad uscire per un infortunio muscolare. Al suo posto il belga Saelemaekers.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
22:00

Spal in vantaggio: Valoti risolve mischia in area rossonera

Il primo calcio d'angolo del match è per la Spal, ma la combinazione corta tra Valdifiori e Sala non dà l'esito sperato. Qualche secondo più tardi arriva un altro corner per i pasdroni di casa: questa volta il pallone viene messo in mezzo e dopo una mischia furibonda in area Valoti riesce a battere Donnarumma e portare così in vantaggio a sorpresa la Spal.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
21:57

Rebic sciupa una potenziale occasione

La Spal prova a reagire alzando il proprio baricentro , ma un errore a centrocampo di Valdifiori lancia Ante Rebic in campo aperto contro la difesa spallina. Il croato però cincischia troppo con il pallone e viene fermato prima dell'ingresso in area di rigore.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
21:53

Castillejo "strozza" il tiro: palla sul fondo

Un grande anticipo del capitano Romagnoli ha dato il via ad un'altra azione offensiva di marca rossonera conclusasi però con una brutta conclusione di Castillejo che strozza troppo il pallone facendolo terminare sul fondo.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
21:51

Il primo tiro è di Paquetà

Inizio di partita a ritmi bassi al "Paolo Mazza". Meglio il Milan che al 3′ minuto di gioco va alla conclusione con Paquetà. Il tiro dal limite dell'area del brasiliano non impensierisce però Letica che blocca agevolmente il pallone.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
21:45

Fischio d’inizio Spal – Milan 0-0

L’arbitro Mariani ha dato il via al match valido per la 29a giornata della Serie A 2019/2020 tra la Spal di Gigi Di Biagio e il Milan di Stefano Pioli. La gara si gioca a porte chiuse allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
21:35

Spal, Floccari: "Grande opportunità per sperare nella salvezza"

Prima dell'inizio del match del Paolo Mazza l'esperto attaccante della Spal Sergio Floccari ha parlato ai microfoni di Sky Sport dell'imminente gara contro i rossoneri: "Milan squadra forte – ha sottolineato la punta 38enne – , ma per la Spal è una grande opportunità per fare un primo passo verso la salvezza".

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
21:25

Arnault "nuovamente" interessato al Milan?

Il Milan è concentrato sulla partita del "Mazza" che sta per cominciare, ma intanto qualcosa potrebbe muoversi anche a livello societario. Secondo indiscrezioni dell’ultima ora, infatti, Bernard Arnault, proprietario di Luis Vuitton, sarebbe tornato alla carica per acquistare il Milan. Secondo il quotidiano La Repubblica infatti il magnate francese e Gordon Singer, figlio del numero uno del Fondo Elliott che attualmente detiene le quote di maggioranza della società rossonera, potrebbero presto incontrarsi per avviare una trattativa: sul tavolo un affare da quasi un miliardo di euro, con Massimiliano Allegri e Ariedo Braida colonne portanti del nuovo progetto. A suscitare l’interesse di Arnault (che qualche mese fa aveva smentito le voci che lo volevano pronto a comprare il club meneghino) i passi in avanti fatti sulla ristrutturazione di San Siro con annesse aree commerciali. Se questa operazione si dovesse concretizzare per il Milan sarebbe il terzo cambio di proprietà in altrettanti anni.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
21:10

In panchina anche l'ultimo "acquisto" rossonero Saelemaekers

Nel match di Ferrara partirà dalla panchina anche Alexis Saelemaekers il cui cartellino da oggi è di proprietà del Milan. Il 21enne laterale arrivato in prestito dall’Anderlecht nella sessione di mercato invernale infatti è ora al 100% un giocatore rossonero. Oggi è arrivata l’ufficializzazione del passaggio definitivo per una spesa complessiva di circa 8 milioni tra prestito oneroso e prezzo pagato per il riscatto. Il calciatore belga si lega quindi al club rossonero sino al 30 giugno 2024.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
20:55

Ibra, Bonaventura e Biglia con il Milan fino a fine stagione

Nel match di Ferrara partiranno dalla panchina tutti e tre i calciatori del Milan che hanno esteso fino al termine della stagione il proprio contratto in scadenza al 30 giugno. Zlatan Ibrahimovic, Giacomo Bonaventura e Lucas Biglia, potranno dunque dare man forte ai compagni fino alla fine del campionato in corso. Non si conosce invece ancora quale sarà il loro futuro una volta terminata questa stagione. Per questo bisognerà attendere le prossime settimane quando i loro agenti si siederanno al tavolo con i dirigenti rossoneri. Pioli questa sera potrebbe lanciarli nella mischia nella ripresa dandogli così una chance per convincere la dirigenza rossonera.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
20:40

Spal-Milan formazioni ufficiali

Sono arrivate le formazioni ufficiali di SpalMilan. Tante le novità rispetto a quanto previsto alla vigilia. Stefano Pioli schiera nell’undici titolare il giovane Gabbia al centro della difesa in coppia con il capitano Romagnoli, in attacco spazio dal primo minuto per Paquetà e Castillejo che insieme a Calhanoglu comporranno il trio di trequartisti alle spalle dell'unica punta Rebic (con Zlatan Ibrahimovic che partirà quindi dalla panchina). Gigi Di Biagio invece manda in campo Tomovic, D'Alessandro e Floccari che hanno vinto i rispettivi ballottaggi con Fares, Castro e Cerri.

Le formazioni ufficiali di Spal-Milan

SPAL (4-4-2): Letica; Sala, Vicari, Bonifazi, Tomovic; D'Alessandro, Valdifiori, Dabo, Valoti; Petagna, Floccari. All. Di Biagio.
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Gabbia, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Paquetà, Calhanoglu; Rebic. All. Pioli.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
20:15

Il Milan pensa al riscatto anticipato di Rebic

Giornata importante per Ante Rebic. L’attaccante croato, oltre ad essere uno dei gli uomini più attesi nel match contro la Spal, è l’uomo su cui al momento sono concentrati gli sforzi di mercato del Milan. Il Diavolo infatti sta pensando di riscattarlo dall’Eintracht Francoforte prima di attendere la naturale conclusione del prestito (in scadenza nel giugno 2021) per una cifra vicina ai 25 milioni di euro. I 9 gol realizzati nel 2020 tra campionato e Coppa Italia, fanno di Rebic il miglior marcatore rossonero nonché al momento il fiore all'occhiello dell'attacco di Pioli e in previsione del nuovo progetto tecnico, dato che si tratta di un elemento che non dispiace all'ad Gazidis anche in ottica Ralf Rangnick. Il match del Paolo Mazza sarà dunque un’altra occasione per convincere definitivamente i dirigenti rossoneri a puntare su di lui.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
19:45

Spal-Milan, i precedenti e le statistiche delle due squadre

SpalMilan andrà in scena allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara con calcio d’inizio alle 21.45 e sarà molto importante per la classifica di entrambe le squadre. Il Milan, infatti, attualmente al settimo posto, reduce dal successo per 2-0 sulla Roma, è alla ricerca della terza affermazione consecutiva in Serie A dalla ripresa dopo la sosta che gli consentirebbe di consolidare la propria posizione nella lotta per un posto nella prossima Europa League. Di contro la Spal, ultima in classifica e reduce invece da due sconfitte di fila (in casa contro il Cagliari e in trasferta contro il Napoli), vorrà riscattarsi tentando di portare a casa una vittoria che, oltre al prestigio, gli permetterebbe di riaccendere le speranze salvezza portandosi a cinque lunghezze di distanza dal Genoa che in questo momento occupa la prima piazza valida per mantenere la categoria anche nella prossima stagione.

Per quel che riguarda i precedenti tra le due compagini invece sono già 37 le volte in cui le due squadre si sono incrociate in Serie A, 18 delle quali a Ferrara. Per quanto riguarda il bilancio nelle gare giocate in terra emiliana in netto vantaggio è il Milan che si è imposto in ben 10 occasioni, 8 invece i pareggi, mentre i padroni di casa non sono mai riusciti a centrare la vittoria. L'unico successo spallino contro i rossoneri nel massimo campionato italiano è infatti arrivato in trasferta a Milano oltre 63 anni fa, ossia il 9 giugno 1957, quando i ferraresi si imposero per 1-0 grazie alla rete di Beniamino Di Giacomo.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
19:15

Probabili formazioni Spal-Milan

Stando alle ultime notizie riguardo alle probabili formazioni del match in programma alle 21.45 al “Paolo Mazza” di Ferrara, Stefano Pioli sembra orientato a confermare per il suo Milan l’ormai solito 4-2-3-1 con alcune importanti novità per quanto riguarda gli interpreti: in mediana al fianco di Bennacer infatti dovrebbe esserci Krunic che potrebbe quindi far rifiatare Kessié, mentre nel trio di trequartisti alle spalle di Rebic potrebbe trovare spazio dal primo minuto il belga Saelemaekers al posto di Castillejo o Bonaventura. Partirà quasi certamente dalla panchina invece il rientrante Zlatan Ibrahimovic.

Per quanto riguarda la Spal Gigi Di Biagio sembra intenzionato a confermare il 4-4-2 visto nel match contro il Napoli ma con qualche novità di uomini nell’undici iniziale: nel ruolo di terzini dovrebbero trovare spazio Sala e Fares, mentre sarà rivoluzione completa sulla linea mediana che dovrebbe essere composta da Castro, Dabo, Missiroli e Valoti. In attacco confermata la coppia “pesante” Petagna – Cerri.

Le probabili formazioni di Spal-Milan

SPAL (4-4-2): Letica; Sala, Vicari, Bonifazi, Fares; Castro, Valdifiori, Dabo, Valoti; Petagna, Cerri. All. Di Biagio.
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Krunic, Bennacer; Saelemaekers, Bonaventura, Calhanoglu; Rebic. All. Pioli.

A cura di Michele Mazzeo
01 Luglio
18:45

Dove vedere in TV e streaming Spal - Milan

Spal – Milan è una gara valida per la 29a giornata della Serie A 2019/2020. Allo Stadio “Paolo Mazza” di Ferrara (calcio d’inizio ore 21.45) dunque la formazione emiliana allenata da Gigi Di Biagio ospiterà i rossoneri guidati da Stefano Pioli. Gli ospiti sono a caccia del terzo successo consecutivo dalla ripresa del campionato dopo la sosta forzata dall’emergenza sanitaria legata alla diffusione del CoVid 19, i ferraresi invece sono reduci dalle sconfitte con Napoli e Cagliari.

Dove vedere Spal-Milan in TV

Spal – Milan non sarà visibile in chiaro ma sarà trasmessa in tv su Sky. Dalle 21.45 sarà quindi possibile seguire la diretta tv sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite).

Spal-Milan: dove vederla in diretta streaming

Inoltre per gli abbonati Sky sarà possibile seguire il match dello stadio “Paolo Mazza” di Ferrara anche in diretta streaming. La sfida tra Spal e Milan infatti sarà trasmessa dall’emittente satellitare anche in diretta streaming tramite l’app SkyGo.

A cura di Michele Mazzeo
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 9
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 21 Agosto 2021 - ore 18:30
Inter
4 - 0
Genoa
Verona
2 - 3
Sassuolo
sabato 21 Agosto 2021 - ore 20:45
Empoli
1 - 3
Lazio
Torino
1 - 2
Atalanta
domenica 22 Agosto 2021 - ore 18:30
Bologna
3 - 2
Salernitana
Udinese
2 - 2
Juventus
domenica 22 Agosto 2021 - ore 20:45
Napoli
2 - 0
Venezia
Roma
3 - 1
Fiorentina
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 18:30
Cagliari
2 - 2
Spezia
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 1
Milan
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 18:30
Udinese
3 - 0
Venezia
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 20:45
Verona
1 - 3
Inter
sabato 28 Agosto 2021 - ore 18:30
Atalanta
0 - 0
Bologna
Lazio
6 - 1
Spezia
sabato 28 Agosto 2021 - ore 20:45
Fiorentina
2 - 1
Torino
Juventus
0 - 1
Empoli
domenica 29 Agosto 2021 - ore 18:30
Genoa
1 - 2
Napoli
Sassuolo
0 - 0
Sampdoria
domenica 29 Agosto 2021 - ore 20:45
Milan
4 - 1
Cagliari
Salernitana
0 - 4
Roma
sabato 11 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
1 - 2
Venezia
sabato 11 Settembre 2021 - ore 18:00
Napoli
2 - 1
Juventus
sabato 11 Settembre 2021 - ore 20:45
Atalanta
1 - 2
Fiorentina
domenica 12 Settembre 2021 - ore 12:30
Sampdoria
2 - 2
Inter
domenica 12 Settembre 2021 - ore 15:00
Cagliari
2 - 3
Genoa
Spezia
0 - 1
Udinese
Torino
4 - 0
Salernitana
domenica 12 Settembre 2021 - ore 18:00
Milan
2 - 0
Lazio
domenica 12 Settembre 2021 - ore 20:45
Roma
2 - 1
Sassuolo
lunedì 13 Settembre 2021 - ore 20:45
Bologna
1 - 0
Verona
venerdì 17 Settembre 2021 - ore 20:45
Sassuolo
0 - 1
Torino
sabato 18 Settembre 2021 - ore 15:00
Genoa
1 - 2
Fiorentina
sabato 18 Settembre 2021 - ore 18:00
Inter
6 - 1
Bologna
sabato 18 Settembre 2021 - ore 20:45
Salernitana
0 - 1
Atalanta
domenica 19 Settembre 2021 - ore 12:30
Empoli
0 - 3
Sampdoria
domenica 19 Settembre 2021 - ore 15:00
Venezia
1 - 2
Spezia
domenica 19 Settembre 2021 - ore 18:00
Lazio
2 - 2
Cagliari
Verona
3 - 2
Roma
domenica 19 Settembre 2021 - ore 20:45
Juventus
1 - 1
Milan
lunedì 20 Settembre 2021 - ore 20:45
Udinese
0 - 4
Napoli
martedì 21 Settembre 2021 - ore 18:30
Bologna
2 - 2
Genoa
martedì 21 Settembre 2021 - ore 20:45
Atalanta
2 - 1
Sassuolo
Fiorentina
1 - 3
Inter
mercoledì 22 Settembre 2021 - ore 18:30
Salernitana
2 - 2
Verona
Spezia
2 - 3
Juventus
mercoledì 22 Settembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
0 - 2
Empoli
Milan
2 - 0
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021 - ore 18:30
Sampdoria
0 - 4
Napoli
Torino
1 - 1
Lazio
giovedì 23 Settembre 2021 - ore 20:45
Roma
1 - 0
Udinese
sabato 25 Settembre 2021 - ore 15:00
Spezia
1 - 2
Milan
sabato 25 Settembre 2021 - ore 18:00
Inter
2 - 2
Atalanta
sabato 25 Settembre 2021 - ore 20:45
Genoa
3 - 3
Verona
domenica 26 Settembre 2021 - ore 12:30
Juventus
3 - 2
Sampdoria
domenica 26 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
4 - 2
Bologna
Sassuolo
1 - 0
Salernitana
Udinese
0 - 1
Fiorentina
domenica 26 Settembre 2021 - ore 18:00
Lazio
3 - 2
Roma
domenica 26 Settembre 2021 - ore 20:45
Napoli
2 - 0
Cagliari
lunedì 27 Settembre 2021 - ore 20:45
Venezia
1 - 1
Torino
venerdì 01 Ottobre 2021 - ore 20:45
Cagliari
1 - 1
Venezia
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 15:00
Salernitana
1 - 0
Genoa
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 18:00
Torino
0 - 1
Juventus
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 20:45
Sassuolo
1 - 2
Inter
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 12:30
Bologna
3 - 0
Lazio
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 15:00
Sampdoria
3 - 3
Udinese
Verona
4 - 0
Spezia
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 18:00
Fiorentina
1 - 2
Napoli
Roma
2 - 0
Empoli
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 20:45
Atalanta
2 - 3
Milan
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 15:00
Spezia
2 - 1
Salernitana
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 18:00
Lazio
3 - 1
Inter
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 20:45
Milan
3 - 2
Verona
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 12:30
Cagliari
3 - 1
Sampdoria
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 15:00
Empoli
1 - 4
Atalanta
Genoa
2 - 2
Sassuolo
Udinese
1 - 1
Bologna
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 18:00
Napoli
1 - 0
Torino
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 20:45
Juventus
1 - 0
Roma
lunedì 18 Ottobre 2021 - ore 20:45
Venezia
1 - 0
Fiorentina
venerdì 22 Ottobre 2021 - ore 18:30
Torino
3 - 2
Genoa
venerdì 22 Ottobre 2021 - ore 20:45
Sampdoria
2 - 1
Spezia
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 15:00
Salernitana
2 - 4
Empoli
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 18:00
Sassuolo
3 - 1
Venezia
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 20:45
Bologna
2 - 4
Milan
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 12:30
Atalanta
1 - 1
Udinese
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
3 - 0
Cagliari
Verona
4 - 1
Lazio
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 18:00
Roma
0 - 0
Napoli
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 20:45
Inter
1 - 1
Juventus
martedì 26 Ottobre 2021 - ore 18:30
Spezia
-
Genoa
Venezia
-
Salernitana
martedì 26 Ottobre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Torino
mercoledì 27 Ottobre 2021 - ore 18:30
Juventus
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Atalanta
Udinese
-
Verona
mercoledì 27 Ottobre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Roma
Empoli
-
Inter
Lazio
-
Fiorentina
giovedì 28 Ottobre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Bologna
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Lazio
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 18:00
Verona
-
Juventus
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 20:45
Torino
-
Sampdoria
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 12:30
Inter
-
Udinese
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Spezia
Genoa
-
Venezia
Sassuolo
-
Empoli
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 18:00
Salernitana
-
Napoli
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 20:45
Roma
-
Milan
lunedì 01 Novembre 2021 - ore 20:45
Bologna
-
Cagliari
venerdì 05 Novembre 2021 - ore 20:45
Empoli
-
Genoa
sabato 06 Novembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Torino
sabato 06 Novembre 2021 - ore 18:00
Juventus
-
Fiorentina
sabato 06 Novembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Atalanta
domenica 07 Novembre 2021 - ore 12:30
Venezia
-
Roma
domenica 07 Novembre 2021 - ore 15:00
Sampdoria
-
Bologna
Udinese
-
Sassuolo
domenica 07 Novembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Salernitana
Napoli
-
Verona
domenica 07 Novembre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Inter
sabato 20 Novembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Spezia
sabato 20 Novembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Juventus
sabato 20 Novembre 2021 - ore 20:45
Fiorentina
-
Milan
domenica 21 Novembre 2021 - ore 12:30
Sassuolo
-
Cagliari
domenica 21 Novembre 2021 - ore 15:00
Bologna
-
Venezia
Salernitana
-
Sampdoria
domenica 21 Novembre 2021 - ore 18:00
Inter
-
Napoli
domenica 21 Novembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Roma
lunedì 22 Novembre 2021 - ore 18:30
Verona
-
Empoli
lunedì 22 Novembre 2021 - ore 20:45
Torino
-
Udinese
venerdì 26 Novembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Salernitana
sabato 27 Novembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Verona
sabato 27 Novembre 2021 - ore 18:00
Juventus
-
Atalanta
sabato 27 Novembre 2021 - ore 20:45
Venezia
-
Inter
domenica 28 Novembre 2021 - ore 12:30
Udinese
-
Genoa
domenica 28 Novembre 2021 - ore 15:00
Milan
-
Sassuolo
Spezia
-
Bologna
domenica 28 Novembre 2021 - ore 18:00
Roma
-
Torino
domenica 28 Novembre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Lazio
martedì 30 Novembre 2021 - ore 18:30
Atalanta
-
Venezia
Fiorentina
-
Sampdoria
martedì 30 Novembre 2021 - ore 20:45
Salernitana
-
Juventus
Verona
-
Cagliari
mercoledì 01 Dicembre 2021 - ore 18:30
Bologna
-
Roma
Inter
-
Spezia
mercoledì 01 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Milan
Sassuolo
-
Napoli
giovedì 02 Dicembre 2021 - ore 18:30
Torino
-
Empoli
giovedì 02 Dicembre 2021 - ore 20:45
Lazio
-
Udinese
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 15:00
Milan
-
Salernitana
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 18:00
Roma
-
Inter
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Atalanta
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 12:30
Bologna
-
Fiorentina
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Sassuolo
Venezia
-
Verona
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 18:00
Sampdoria
-
Lazio
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 20:45
Juventus
-
Genoa
lunedì 06 Dicembre 2021 - ore 18:30
Empoli
-
Udinese
lunedì 06 Dicembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Torino
venerdì 10 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Sampdoria
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Salernitana
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 18:00
Venezia
-
Juventus
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 20:45
Udinese
-
Milan
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 12:30
Torino
-
Bologna
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 15:00
Verona
-
Atalanta
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 18:00
Napoli
-
Empoli
Sassuolo
-
Lazio
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 20:45
Inter
-
Cagliari
lunedì 13 Dicembre 2021 - ore 20:45
Roma
-
Spezia
venerdì 17 Dicembre 2021 - ore 18:30
Lazio
-
Genoa
venerdì 17 Dicembre 2021 - ore 20:45
Salernitana
-
Inter
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 18:00
Bologna
-
Juventus
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Udinese
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 12:30
Fiorentina
-
Sassuolo
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Empoli
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 18:00
Sampdoria
-
Venezia
Torino
-
Verona
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Napoli
martedì 21 Dicembre 2021 - ore 18:30
Udinese
-
Salernitana
martedì 21 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Atalanta
Juventus
-
Cagliari
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 16:30
Sassuolo
-
Bologna
Venezia
-
Lazio
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 18:30
Inter
-
Torino
Roma
-
Sampdoria
Verona
-
Fiorentina
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 20:45
Empoli
-
Milan
Napoli
-
Spezia
giovedì 06 Gennaio 2022 - ore 19:00
Atalanta
-
Torino
Bologna
-
Inter
Fiorentina
-
Udinese
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Empoli
Milan
-
Roma
Salernitana
-
Venezia
Sampdoria
-
Cagliari
Sassuolo
-
Genoa
Spezia
-
Verona
domenica 09 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Bologna
Empoli
-
Sassuolo
Genoa
-
Spezia
Inter
-
Lazio
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Juventus
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Atalanta
Venezia
-
Milan
Verona
-
Salernitana
domenica 16 Gennaio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Inter
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Genoa
Juventus
-
Udinese
Milan
-
Spezia
Roma
-
Cagliari
Salernitana
-
Lazio
Sampdoria
-
Torino
Sassuolo
-
Verona
Venezia
-
Empoli
domenica 23 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Fiorentina
Empoli
-
Roma
Genoa
-
Udinese
Inter
-
Venezia
Lazio
-
Atalanta
Milan
-
Juventus
Napoli
-
Salernitana
Spezia
-
Sampdoria
Torino
-
Sassuolo
Verona
-
Bologna
domenica 06 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Cagliari
Bologna
-
Empoli
Fiorentina
-
Lazio
Inter
-
Milan
Juventus
-
Verona
Roma
-
Genoa
Salernitana
-
Spezia
Sampdoria
-
Sassuolo
Udinese
-
Torino
Venezia
-
Napoli
domenica 13 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Empoli
-
Cagliari
Genoa
-
Salernitana
Lazio
-
Bologna
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Sassuolo
-
Roma
Spezia
-
Fiorentina
Torino
-
Venezia
Verona
-
Udinese
domenica 20 Febbraio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Spezia
Cagliari
-
Napoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Torino
Roma
-
Verona
Salernitana
-
Milan
Sampdoria
-
Empoli
Udinese
-
Lazio
Venezia
-
Genoa
domenica 27 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Sampdoria
Empoli
-
Juventus
Genoa
-
Inter
Lazio
-
Napoli
Milan
-
Udinese
Salernitana
-
Bologna
Sassuolo
-
Fiorentina
Spezia
-
Roma
Torino
-
Cagliari
Verona
-
Venezia
domenica 06 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Torino
Cagliari
-
Lazio
Fiorentina
-
Verona
Genoa
-
Empoli
Inter
-
Salernitana
Juventus
-
Spezia
Napoli
-
Milan
Roma
-
Atalanta
Udinese
-
Sampdoria
Venezia
-
Sassuolo
domenica 13 Marzo 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Genoa
Fiorentina
-
Bologna
Lazio
-
Venezia
Milan
-
Empoli
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Juventus
Spezia
-
Cagliari
Torino
-
Inter
Udinese
-
Roma
Verona
-
Napoli
domenica 20 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Atalanta
Cagliari
-
Milan
Empoli
-
Verona
Genoa
-
Torino
Inter
-
Fiorentina
Juventus
-
Salernitana
Napoli
-
Udinese
Roma
-
Lazio
Sassuolo
-
Spezia
Venezia
-
Sampdoria
domenica 03 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Napoli
Fiorentina
-
Empoli
Juventus
-
Inter
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Bologna
Salernitana
-
Torino
Sampdoria
-
Roma
Spezia
-
Venezia
Udinese
-
Cagliari
Verona
-
Genoa
domenica 10 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sampdoria
Cagliari
-
Juventus
Empoli
-
Spezia
Genoa
-
Lazio
Inter
-
Verona
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Atalanta
Torino
-
Milan
Venezia
-
Udinese
sabato 16 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cagliari
-
Sassuolo
Fiorentina
-
Venezia
Juventus
-
Bologna
Lazio
-
Torino
Milan
-
Genoa
Napoli
-
Roma
Sampdoria
-
Salernitana
Spezia
-
Inter
Udinese
-
Empoli
domenica 24 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Udinese
Empoli
-
Napoli
Genoa
-
Cagliari
Inter
-
Roma
Lazio
-
Milan
Salernitana
-
Fiorentina
Sassuolo
-
Juventus
Torino
-
Spezia
Venezia
-
Atalanta
Verona
-
Sampdoria
domenica 01 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Salernitana
Cagliari
-
Verona
Empoli
-
Torino
Juventus
-
Venezia
Milan
-
Fiorentina
Napoli
-
Sassuolo
Roma
-
Bologna
Sampdoria
-
Genoa
Spezia
-
Lazio
Udinese
-
Inter
domenica 08 Maggio 2022 - ore 15:00
Fiorentina
-
Roma
Genoa
-
Juventus
Inter
-
Empoli
Lazio
-
Sampdoria
Salernitana
-
Cagliari
Sassuolo
-
Udinese
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Napoli
Venezia
-
Bologna
Verona
-
Milan
domenica 15 Maggio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sassuolo
Cagliari
-
Inter
Empoli
-
Salernitana
Juventus
-
Lazio
Milan
-
Atalanta
Napoli
-
Genoa
Roma
-
Venezia
Sampdoria
-
Fiorentina
Udinese
-
Spezia
Verona
-
Torino
domenica 22 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Empoli
Fiorentina
-
Juventus
Genoa
-
Bologna
Inter
-
Sampdoria
Lazio
-
Verona
Salernitana
-
Udinese
Sassuolo
-
Milan
Spezia
-
Napoli
Torino
-
Roma
Venezia
-
Cagliari
Pos.
V
P
S
Pti
1
Atalanta
0
0
0
0
2
Bologna
0
0
0
0
3
Cagliari
0
0
0
0
4
Empoli
0
0
0
0
5
Fiorentina
0
0
0
0
6
Genoa
0
0
0
0
7
Inter
0
0
0
0
8
Juventus
0
0
0
0
9
Lazio
0
0
0
0
10
Milan
0
0
0
0
11
Napoli
0
0
0
0
12
Roma
0
0
0
0
13
Salernitana
0
0
0
0
14
Sampdoria
0
0
0
0
15
Sassuolo
0
0
0
0
16
Spezia
0
0
0
0
17
Torino
0
0
0
0
18
Udinese
0
0
0
0
19
Venezia
0
0
0
0
20
Verona
0
0
0
0
8
Immobile (Lazio)
7
Dzeko (Inter)
6
Pedro (Cagliari)
Destro (Genoa)
Simeone (Verona)
5
Vlahovic (Fiorentina)
Martínez (Inter)
Osimhen (Napoli)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni