in evidenza 93' Il tabellino di Roma-Benevento

RETI:  5’ Caprari, 31’ Pedro, 35’ Dzeko, 55 Lapadula, 69’ Veretout, 77’ Dzeko, 89’ Carles Perez.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez (78’ Kumbulla); Santon (73’ Bruno Peres), Veretout (73’ Villar), Pellegrini, Spinazzola, Mkhitaryan, Pedro (78’ Carlos Perez); Dzeko (85′ Borja Mayoral). Allenatore: Fonseca.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipó; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon (86’ Maggio); Dabo (75’ Improta), Schiattarella (82’ Hetemaj), Ionita; Iago Falqué(46’ Insigne), Caprari; Lapadula (82’ Sau). Allenatore: Inzaghi.

89' Super gol di Carles Peres: pokerissimo per la Roma

Bel gol del neo entrato della Roma, che ha ricevuto la palla da Cristante a centrocampo e dopo tre dribbling ha battuto Montipò con un sinistro secco a incrociare.

86' Benevento, ultimo cambio per Inzaghi: entra Maggio al posto di Foulon

Ultimo cambio per il Benevento: entra Maggio al posto di Foulon.

84' Roma, esordio per Borja Mayoral: l’ex Real entra al posto di Dzeko

Esordio in giallorosso per Borja Mayoral: gli fa spazio Dzeko, che consegna la fascia a Pellegrini. Il centrocampista della Nazionale dice al centravanti bosniaco "stai calmo" durante la sostituzione.

82' Benevento, due cambi per Inzaghi: Sau e Hetemaj

Due cambi per Inzaghi: Sau e Hetemaj entrano al posto di Lapadula e Schiattarella.

78' Roma, doppia sostituzione: dentro Carles Perez e Kumbulla

Altra doppia sostituzione per Fonseca: dentro Carles Perez e Kumbulla per Pedro, che esce tra gli applausi, e Ibanez.

77' Dzeko fa doppietta e porta a 4 i gol della Roma

Buona giocata di Villar che serve Mkhitaryan sulla sinistra e apre una prateria ai suoi piedi: l'armeno serve un comodo assist per Dzeko, che a porta vuota porta a 4 le segnature giallorosse.

75' Secondo cambio per Benevento: Improta per Dabo

Inzaghi inserisce Improta per Dabo: Benevento a trazione anteriore.

73' Doppio cambio per la Roma: entrano Villar e Bruno Peres

Fonseca inserisce Villar e Bruno Peres per Veretout e Santon.

68' Montipò fa fallo su Pedro: rigore per la Roma e Veretout fa 3-2

Pedro è bravo a conquistarsi un calcio di rigore su uscita di Montipò: Veretout dal dischetto si fa perdonare l'errore nella sua area e fa 3-2 per la Roma.

60' Lapadula sfiora il tris: Benevento pericolossimo

Il centravanti del Benevento va vicinissimo al gol del 3-2 con una doppia conclusione da pochi passi ma prima Mirante e poi Ibanez gli sbarrano la strada.

54' Rigore per il Benevento: Lapadula pareggia dopo la respinta di Mirante

Fallo di Veretout su Ionita: Ayroldi decreta il calcio di rigore per il Benevento. Sul dischetto si presenta Gianluca Lapadula, che firma il pareggio dopo la parata di Mirante sul tiro dagli undici metri.

47' Iniziativa personale di Spinazzola: Roma vicina al tris

Giallorossi vicini al 3-1 con un'iniziativa di Leonardo Spinazzola.

46' Inizia il secondo tempo: Inzaghi inserisce Insigne per Iago Falque

Solo un cambio per il Benevento nell'intervallo: Inzaghi inserisce Roberto Insigne per Iago Falque. Nessuna modifica per la Roma di Fonseca.

48' Intervallo: Roma in vantaggio per 2-1 sul Benevento

Il Benevento mette paura alla Roma con il vantaggio lampo firmato da Caprari ma Pedro e Dzeko ribaltano la gara poco dopo la mezz'ora. Annullata una rete a Mkhitaryan nel finale di tempo.

45' Mkhitaryan fa 3-1 ma l’azione non è buona il fuorigioco di Spinazzola: nulla di fatto

L'armeno insacca da pochi passi un cross perfetto di Cristante ma la precedente posizione di Spinazzola è irregolare e la rete viene annullata dopo l'intervento del VAR.

43' Il Benevento prova a reagire ma Lapadula è in fuorigioco

Suggerimento in verticale per Lapadula, posizione di partenza irregolare da parte dell'attaccante: calcio di punizione in favore della Roma.

35' Roma avanti con Dzeko: ottima palla di Mkhitaryan e grande idea di Mirante

Da un rinvio di Mirante nasce il raddoppio giallorosso: il portiere ha servito Mkhitaryan che ha consegnato a Edin Dzeko un pallone d'oro per il raddoppio. Applausi per l'estremo difensore della Roma dai compagni e da parte dei tifosi presenti.

30' Pareggio della Roma: Pedro!

Lo spagnolo segna per la seconda gara di fila e porta al pareggio la Roma. Ottimo Spinazzola sulla sinistra, bene Pellegrini nell'assist a Pedro.

24' Mkhitaryan di testa, braccio del difensore e Montipò: Ayroldi lascia giocare

Lancio di Dzeko per Pedro, lo spagnolo mette al centro per Mkhitaryan che colpisce di testa ma la palla arriva tra le braccia di Montipò dopo un tocco di mano di un difensore.

21' Lapadula sbaglia a colpo sicuro da due passi: pericolo per la Roma

Lapadula ha sbagliato la conclusione da breve distanza: pericolo incredibile per la Roma, che ha perso una palla in uscita con Ibanez.

17' La Roma preme ma non impensierisce Montipò

Santon fa correre Pedro e lo spagnolo crossa dal fondo ma Caprari devia in angolo: la Roma preme ma, al momento, non impensierisce Montipò.

9' La difesa del Benevento salva su Mkhitaryan

Dzeko lancia Mkhitaryan sulla sinistra ma la difesa del Benevento pulisce l'area.

5' Vantaggio del Benevento: Caprari!

Tiro dal limite di Gianluca Caprari che sbatte su Ibanez e prende una traiettoria che inganna Mirante. Benevento avanti all'Olimpico. Dopo 4 minuti e 33 secondi é la rete piú veloce segnata dal club sannita nella sua storia in Serie A.

3' Punizione dalla trequarti di Pellegrini: palla alta

Calcio di punizione dalla trequarti: Pellegrini tenta direttamente il tiro ma la palla è alta sopra alla traversa.

1' Roma-Benevento in diretta: fischio d’inizio

L'arbitro Ayroldi ha dato il via alla gara dell'Olimpico tra Roma e Benevento. A muovere per primi il pallone sono i ragazzi di Inzaghi.

18 ottobre 20:30 Roma, striscia record di 23 vittorie con le neopromosse

La Roma ha vinto tutte le ultime 23 partite contro squadre neopromosse in Serie A: è già la striscia di successi più lunga nel massimo campionato contro queste avversarie. La squadra giallorossa è alla ricerca della prima vittoria in casa del campionato. L’ultima volta che il club capitolino è andato oltre la terza giornata risale al torneo 2018-2019, quando i giallorossi di Di Francesco, dopo i pareggi contro Atalanta (3-3) e Chievo Verona (2-2), vinsero al terzo match all'Olimpico contro il Frosinone alla sesta giornata (4-0).

18 ottobre 20:10 Pippo Inzaghi mai battuto dalla Roma

Sono tre i match tra il tecnico del Benevento, Filippo Inzaghi, e la squadra giallorossa. La Roma, contro l’ex attaccante di Juventus e Milan, non ancora ha mai vinto: due successi per Inzaghi (da tecnico del Milan e del Bologna) e 1 pareggio (Roma-Milan 0-0, 2014-15) nei precedenti finora disputati.

18 ottobre 19:55 “Ciao sceriffo”: all’Olimpico lo striscione dei tifosi della Roma per il padre di Totti

"Ciao sceriffo, tifoso romanista dal cuore d'oro". Questo lo striscione esposto dai tifosi della Roma in ricordo di Enzo Totti, il padre dell'ex capitano morto pochi giorni fa.

18 ottobre 19:46 Roma-Benevento Formazioni ufficiali

Fonseca con Cristante nei tre di difesa al posto di Kumbulla, a destra confermato Santon e in attacco ci sono Mkhitaryan e Pedro dietro a Dzeko. Nel Benevento spazio a Iago Falque e Caprari alle spalle di Lapadula, che vince il ballottaggio con Sau per il ruolo di prima punta.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Santon, Veretout, Pellegrini, Spinazzola, Mkhitaryan, Pedro; Dzeko. Allenatore: Fonseca.

BENEVENTO (4-3-2-1) Montipó; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon; Dabo, Schiattarella, Ionita; Iago Falqué, Caprari; Lapadula. Allenatore: Inzaghi.

18 ottobre 19:15 Calafiori positivo al Covid: tutti negativi i tamponi effettuati oggi

Dopo la positività riscontrata ieri per Riccardo Calafiori, tutti negativi gli altri tamponi effettuati questa mattina al gruppo squadra della Roma. A parte il giovane terzino dunque, tutti i giocatori sono a disposizione di Fonseca in vista della sfida di stasera contro il Benevento.

18 ottobre 18:45 Roma-Benevento, arbitra Ayroldi

L’arbitro designato per la sfida sarà Giovanni Ayroldi. Ad assistere il direttore di gara Del Giovane e Galetto, quarto uomo Piccinini. Addetti al Var saranno Mazzoleni e Fiorito.

Il direttore di gara della sezione di Molfetta è alla quarta gara in assoluto arbitrata in serie A, e il suo “fischietto” non si è mai incrociato né con la Roma né con il Benevento.

18 ottobre 18:15 Roma-Benevento, i precedenti

Sono due i precedenti ufficiali tra i giallorossi capitolini e quelli sanniti: tre stagioni fa la Roma si impose in entrambe le sfide di campionato con 9 gol fatti e due subiti. In Campania finì 4-0 e all’Olimpico 5-2 per la squadra guidata da Eusebio Di Francesco. Edin Dzeko è il marcatore romanista più prolifico nelle due sfide passate contro il Benevento.

18 ottobre 17:45 La partenza in Serie A di Roma e Benevento

Nelle prime tre giornate l’andamento della Roma e del Benevento non è per nulla simile: i capitolini hanno iniziato la stagione pareggiando a Verona ma per un errore nella compilazione dell’elenco hanno perso la partita a tavolino e nelle due successive gare hanno raccolto un pareggio, con la Juventus; e una vittoria, in casa dell’Udinese. I sanniti hanno vinto in casa della Sampdoria per 3-2 in rimonta alla prima e dopo la sconfitta casalinga per mano dell’Inter hanno battuto il Bologna al Vigorito per 1-0.

18 ottobre 17:15 Probabili formazioni di Roma-Benevento

La Roma dovrebbe confermare la stessa formazione vittoriosa ad Udine con Mirante in porta e  la difesa che deve fare a meno di confermata con Smalling per un colpo al ginocchio. A centrocampo Pellegrini favorito per un posto accanto a Veretout mentre davanti ci si affida al collaudato tridente formato da Mkhitaryan e Pedro a supporto di Edin Dzeko.

Il Benevento potrebbe presentarsi con un 4-3-2-1 con Caprari e Iago Falque che dovrebbero giocare a supporto di Lapadula ma Inzaghi ha sempre la carta Sau da giocarsi. Per il resto formazione confermata in difesa con  Letizia, Glik, Caldirola e Foulon a difesa di Montipò.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Santon, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Pedro; Dzeko. Allenatore: Fonseca.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon; Ionita, Schiattarella, Hetemaj; Iago Falque, Caprari; Lapadula. Allenatore: F. Inzaghi.

18 ottobre 16:46 LIVE Roma-Benevento: dove vederla in TV e streaming

La partita tra Roma e Benevento si gioca oggi 18 ottobre 2020 allo stadio Olimpico di Roma con calcio d'inizio fissato per le ore 20.45. L’incontro verrà trasmesso in esclusiva sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Telecronaca di Riccardo Trevisan e commento di Daniele Adani.

La partita potrà essere seguita anche in diretta streaming con l'app di Sky-Go, sia su dispositivi abituali fissi (pc) oppure mobili (smartphone, notebook e tablet): scaricando la app di Sky si potranno vedere tutti i contenuti che riguardano il match anche grazie al collegamento con il pre-partita dalle ore 20:00. Si può vedere la partita di Roma anche collegandosi a Now Tv, servizio di streaming live e on-demand della piattaforma tv satellitare, previo pagamento del ticket previsto anche per il singolo evento.