29 Novembre 22:44 Il tabellino di Napoli-Roma

MARCATORI: 30′ Insigne (N), 64′ Fabian (N), 81′ Mertens (N), 87′ Politano (N)

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (83′ Lobotka); Lozano (66′ Politano), Zielinski (77′ Elmas), Insigne; Mertens (83′ Petagna).

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini (37′ Juan Jesus), Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini (78′ Borja Mayoral), Veretout (46′ Villar), Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko (71′ Perez).

AMMONITI: Ibanez (R), Di Lorenzo (N), Cristante (R)

29 Novembre 22:37 Gol di Politano! Un gol da sogno per lui

Grande gol di Politano che cala il poker con una rete da sogno. L'ex di turno si prende palla da fuori area e scarta ben tre giocatori prima di arrivare davanti a Mirante e dribblare anche il portiere giallorosso per il poker azzurro.

29 Novembre 22:32 Gol del Napoli, Mertens cala il tris

Dopo un'azione da destra di Di Lorenzo, l'ex Empoli serve Elmas che si trovava in zona centrale, il macedone calcia ma il pallone viene respinto da Mirante, sulla ribattuta Mertens è il più lesto di tutti a calciare in porta per il 3-0

29 Novembre 22:24 Carles Perez ha una grande occasione ma la spreca

Carles Perez, appena entrato al posto di Dzeko, si ritrova sui suoi piedi l'occasione d'oro per mettere in rete la palla che avrebbe aperto la partita ma il tiro dell'ex Barcellona è stato murato da Manolas.

29 Novembre 22:22 Il tiro di Pellegrini finisce altissimo

La Roma ci prova ancora a spingere sull'acceleratore con la speranza di poter riaprire la gara ma il tiro di Lorenzo Pellegrini da fuori area finisce altissimo sulla porta difesa da Meret.

29 Novembre 22:15 Raddoppio del Napoli! Gol di Fabian Ruiz

Il Napoli raddoppia nel momento migliore della Roma. Grazie ad una sgroppata di Insigne, Fabian Ruiz trova la rete del 2-0 con un sinistro da fuori area che lascia immobile Mirante.

29 Novembre 22:10 Dzeko si fa notare con un tiro debole e poco pericoloso

L'attacco della Roma è ancora sterile e allora Dzeko ha cercato di provare con un tiro sporco da fuori area di sinistro che però finisce debolmente tra le braccia di Meret. È il primo tiro dell'attaccante bosniaco.

29 Novembre 22:06 Spinazzola regala il primo angolo alla Roma

La Roma si fa vedere a sinistra con Spinazzola che è bravo a spingere lungo l'out mancino sperando di trovare il passaggio giusto in area di rigore, ma il suo cross basso viene deviato da Demme.

29 Novembre 22:03 Brutto scontro tra Karsdorp e Mertens: il belga resta a terra

Brutto scontro di gioco tra Karsdorp e Mertens con il belga che ha avuto la peggio sulla scivolata dell'ex Feyenoord che ha tentato di prendere la palla ma che invece ha colpito in pieno l'attaccante azzurro.

29 Novembre 22:00 Lozano spreca un’occasione d’oro

Servito ancora una volta da Mertens, Lozano a destra aveva la grande occasione di poter mettere al centro una palla ottimale per Insigne e Zielinski in area di rigore giallorossa, ma il messicano ha deciso di calciare trovando l'opposizione di Mirante.

29 Novembre 21:58 Lozano prova subito in velocità a sorprendere la Roma

Il Napoli ha subito ricominciato il secondo tempo con il piglio giusto. Lozano, lanciato in velocità d Zielinski, ha cercato di anticipare Mirante e Cristante ma il portiere giallorosso è riuscito a rinviare.

29 Novembre 21:54 Inizia il secondo tempo al ‘San Paolo’

Inizia il secondo tempo del ‘San Paolo', si riparte dal vantaggio di 1-0 del Napoli in virtù de gol di Lorenzo Insigne. La Roma inizia i secondi 45′ con una novità: Villar al posto dell'infortunato Veretout.

29 Novembre 21:38 Finisce il primo tempo: Napoli-Roma 1-0

Di Bello fischia la fine del primo tempo. Il Napoli è meritatamente in vantaggio contro la Roma grazie al magico gol su punizione di Lorenzo Insigne.

29 Novembre 21:37 Mertens continua la sua lotta con Mirante: ma è fuorigioco

Mertens trova un ottimo spazio e si invola verso la porta di Mirante tutto suo ma la conclusione del belga, respinta dallo stesso portiere giallorosso, non sarebbe stata comunque efficace dato che Di Bello ha fischiato il fuorigioco del #24 del Napoli.

29 Novembre 21:34 Il Napoli sfiora il raddoppio con Mertens

Il Napoli spinge ancora e continua ad attaccare sulla fascia destra della Roma. Questa volta è Mertens ad andare vicino al gol che sfrutta l'assist di Zielinski e arriva davanti alla porta di Mirante che però respinge la conclusione del belga.

29 Novembre 21:31 Piove sul bagnato per la Roma, si fa male anche Veretout: entra Villar

La sfortuna non abbandona la Roma che dopo aver sostituito Mancini per Juan Jesus, potrebbe sostituire anche Vertetout che ha avuto un risentimento al quadricipite. Al suo posto è pronto ad entrare Villar.

29 Novembre 21:30 Non ce la fa Mancini, entra Juan Jesus

La Roma ha dovuto subito usufruire di una sostituzione per far uscire Mancini che ha avuto un risentimento muscolare. Al suo posto Fonseca ha fatto entrare Juan Jesus.

29 Novembre 21:28 Mario Rui resta a terra, manata di Ibanez

Brutto scontro tra Mario Rui ed Ibanez con il terzino azzurro che prende una manata involontaria da parte del difensore giallorosso. L'arbitro non sanziona il fallo.

29 Novembre 21:26 Lozano ci prova con un tiro che finisce in angolo

Lozano con un'azione personale sulla destra si libera di Spinazzola e calcia in porta ma il tiro del messicano viene deviato in angolo dalla difesa della Roma.

29 Novembre 21:22 Gol del Napoli! Insigne direttamente su calcio di punizione

Grande gol su punizione di Lorenzo Insigne che segna una punizione straordinaria con la sfera che finisce sul primo palo. Il terzo gol del capitano del Napoli che segna nella prima gara di campionato senza Diego Armando Maradona.

29 Novembre 21:19 Mancini non è al meglio: guaio per la Roma

Mancini ha accusato qualche problema fisico ed ha richiamato l'attenzione della panchina della Roma che è già in grande emergenza difensiva. Per il momento, l'ex Atalanta, sta stringendo i denti.

29 Novembre 21:15 Mancini salva la porta della Roma

Sugli sviluppi di un calcio d'angolo per il Napoli, la palla finita al centro dell'area di rigore della Roma stava diventando pericolosa ma Mancini è stato bravo a salvare spazzando la sfera lontano.

29 Novembre 21:10 Buona azione del Napoli su calcio d’angolo ma Insigne è impreciso

Il Napoli si è reso pericoloso sugli sviluppi di un calcio d'angolo ma Insigne, che ha raccolto la sponda di Koulibaly, con l'intento di voler cercare un filtrante per Mertens, è impreciso con la palla che finisce sul fondo.

29 Novembre 21:05 Insigne sfiora il gol su cross da sinistra

Il Napoli è andato vicinissimo al gol con Lorenzo Insigne che sugli sviluppi di una giocata da sinistra spizza con il destro la palla arrivata forte dal lato mancino sfiorando il palo lungo della porta difesa da Mirante.

29 Novembre 21:02 Il ‘San Paolo’ si ferma al 10′ per ricordare Diego Armando Maradona

Soprattutto al ‘San Paolo' il minuto di silenzio al 10′ vale più di tutti. E così come accaduto tra ieri e oggi negli stadi di Serie A, anche Di Bello al 10′ interrompe Napoli-Roma per ricordare con un lungo applauso Diego Armando Maradona.

29 Novembre 20:58 La punizione calciata dal Napoli finisce tra le braccia di Mirante

Il Napoli aveva l'opportunità di battere un ottimo calcio di punizione ma il tiro da fermo di Insigne finisce lentamente tra le braccia di Mirante che blocca. In precedenza aveva commesso fallo Pellegrini su Mario Rui.

29 Novembre 20:53 Subito Pedro ci prova da fuori ma la palla finisce alta

Pedro e la Roma sono subiti aggressivi con lo spagnolo che dopo un'azione sulla sinistra, riceve palla in area di rigore e calcia con il destro ma la palla finisce alta sulla porta di Meret.

29 Novembre 20:50 Napoli-Roma in diretta: fischio d’inizio

Dopo un toccante minuto di silenzio, inizia la sfida del ‘San Paolo' tra Napoli e Roma. Le due squadra hanno appena cominciato a studiarsi in vista di una gara che promette spettacolo ed emozioni.

29 Novembre 20:35 I numeri della Roma: i giallorossi non hanno ancora perso…in campo

La stagione della Roma di Fonseca, la sua seconda sulla panchina giallorossi, è a dir poco positiva. Un inizio di campionato ed Europa League a dir poco esaltante per la squadra capitolina che è stata capace di mettere a segno una serie di risultati utili consecutivi a dir poco straordinaria. In 12 partite tra Serie A ed Europa League, la Roma non ha mai perso sul campo una partita.

Già, perché l'unico ko ufficiale dei giallorossi è quello del Bentegodi di Verona con il 3-0 a tavolino dell'Hellas dopo il pareggio in campo scaturito nella sfida tra le due squadre nella prima giornata. In 12 gare, in campo, la Roma ha vinto 8 partite pareggiando appunto contro Verona (poi 3-0 a tavolino), Juventus, Milan e Cska Sofia. Di fatto la Roma, in campionato, non perde una partita dalla scorsa stagione: era il 25 luglio quando fu proprio il Napoli a rifilare il 2-1 al ‘San Paolo' ai giallorossi.

29 Novembre 20:26 L’ultimo volta di Maradona al ‘San Paolo’ proprio in occasione di un Napoli-Roma

Napoli-Roma è la prima partita di Serie A che gli azzurri giocheranno al San Paolo dopo la morte di Diego Armando Maradona. Proprio la sfida tra gli azzurri e i giallorossi è stata l’ultima gara che il Pibe de Oro ha visto dal vivo al San Paolo, sei anni fa, in occasione di una partita di Coppa Italia. Poche settimane dopo Paolo Sorrentino vinse l’Oscar e ringraziò anche Maradona sul palco dopo il film ‘La Grande Bellezza'.

29 Novembre 20:22 Gli incroci tra il Napoli di Maradona e la Roma al ‘San Paolo’

Napoli-Roma sarà inevitabilmente una gara importante nel segno di Diego Armando Maradona dopo la morte del Pibe de Oro lo scorso mercoledì 25 novembre. Il campione argentino, nelle sue stagioni in azzurro, ha segnato ben cinque gol ai giallorossi anche se la vittoria del Napoli con Maradona in squadra, arriverà soltanto una volta contro la Roma.

Precisamente il 18 febbraio del 1990 nel 3-1 azzurro firmato da una doppietta di Diego e il gol di Careca dopo il vantaggio iniziale dei giallorossi con Nela. Vittoria decisiva per la conquista del secondo scudetto del Napoli. La squadra partenopea, con Maradona in campo, contro la Roma, ha collezionato tre pareggi e una sconfitta al ‘San Paolo'.

29 Novembre 20:03 Marco Di Bello è l’arbitro della partita Napoli-Roma

Sarà Marco Di Bello ad arbitrare il match tra Napoli e Roma. Il fischietto di Brindisi sarà coadiuvato dagli assistenti Tegoni e Bindoni, il IV Uomo Manganiello mentre al Var ci sarà Calvarese conPeretti Avar. Il Napoli ha incrociato Di Bello in ben 13 circostante. I numeri sono in netto favore degli azzurri. Il bilancio dei precedenti è di: 11 vittorie e appena 2 sconfitte.

Il direttore di gara di Brindisi è al 18esimo incrocio invece con la Roma. Uno score molto positivo viste le 13 vittorie giallorosse, 3 pareggi e 2 sconfitte. In questa stagione Di Bello ha arbitro la Roma nel 2-2 dell’Olimpico contro la Juventus.

29 Novembre 19:49 Napoli-Roma Formazioni ufficiali

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Fabian, Demme, Lozano, Zielinski, Insigne, Mertens. All. Gattuso.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca

29 Novembre 19:27 Numeri e precedenti di Napoli-Roma

In Serie A Napoli e Roma si sono affrontate in 146 incontri. In totale sono state 44 le vittorie degli azzurri contro i 52 successi giallorossi e 50 pareggi. I capitolini sono dunque in vantaggio in un confronto che vedrà partire la Roma con i favori dei pronostici vista la classifica e i numeri della squadra di Fonseca attualmente terza con 17 punti contro i 14 del Napoli che invece è fermo al sesto posto.

La Roma in casa del Napoli è riuscita a segnare nella storia la bellezza di 74 gol, negli hanno fatto soltanto Milan e Juventus con 87 sigilli. Il Napoli, insieme al Parma, è la squadra che non ha ancora subito gol nei primi 15 minuti di partita. Il Napoli è una delle due squadre, con il Parma, a non aver ancora subito gol nei primi 15 minuti di partita. Gli azzurri hanno inoltre subito solo 2 gol nei primi 45′ con la Roma segue a quota tre.

29 Novembre 19:12 Probabili formazioni di Napoli-Roma

Il Napoli che scenderà in campo contro la Roma, non dovrebbe cambiare molto da quello visto nell'ultima sfida contro il Milan: almeno nel modulo. Infatti Gattuso è pronto a schierare nuovamente il 4-2-3-1 co qualche cambiamento negli uomini. Zielinski infatti potrebbe agire alle spalle di Mertens prima punta nella zona centrale del terzo offensivo alle spalle del belga con Lozano più di Politano ad agire sulla parte destra con Insigne confermato a sinistra. Fabian Ruiz e Demme a centrocampo.

Nella Roma invece Fonseca ha diversi problemi soprattutto in difesa. Una nuova emergenza, l'ennesima di questa stagione per i giallorossi, nella retroguardia della squadra capitolina. Nel classico 3-4-2-1 della Roma, ci sarà infatti spazio per Cristante con Mancini e Ibanez in difesa per ovviare alle assenze per infortunio di Kumbulla e Smalling. A centrocampo Karsdorp è pronto a prendersi nuovamente un posto sulla fascia destra con Spinazzola a sinistra. Pedro e Mkhitaryan alle spalle di Dzeko in attacco.

29 Novembre 17:47 LIVE Napoli-Roma: dove vederla in diretta TV e streaming

Napoli-Roma è il posticipo della 9a giornata di Serie A. Il match si giocherà allo stadio ‘San Paolo' con calcio d'inizio alle ore 20:45. Gli azzurri dovranno riscattare l'ultimo ko interno subito contro il Milan proprio in casa sette giorni fa sotto i colpi di Ibrahimovic. I giallorossi invece arrivano dal roboante 3-0 casalingo contro il Parma e procedono spediti nelle zone alte della classifica.

Il match tra la squadra di Gattuso e quella di Fonseca, sarà trasmesso in diretta TV sulla piattaforma satellitare di Sky. La partita sarà visibile su Sky Sport Uno, al canale 201 del satellite, Sky Sport Serie A al canale 202 del satellite e Sky Sport 251. Inoltre, sarà possibile assistere alla gara in streaming grazie a Sky Go che consente a tutti gli abbonati di poter godere di tutte le emozioni della sfida tramite app per dispositivi mobili. Napoli-Roma è disponibile anche su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky. Telecronaca del match affidata a Massimo Compagnoni con il commento tecnico di Massimo Ambrosini.