17 Giugno 23:20 Il Fair Play di Agnelli che premia i giocatori del Napoli vincitori della Coppa Italia

Bellissimo gesto in occasione della premiazione post-partita. Insieme al presidente azzurro Aurelio De Laurentiis, anche il collega della Juventus Agnelli ha premiato i calciatori della formazione partenopea consegnando le medaglie. Una splendida iniziativa che chiude nel migliore dei modi una bella serata di sport. Il numero uno del Napoli ai microfoni di Rai Sport ha rivelato di aver proposto ad Agnelli di premiare insieme i giocatori prima del match, trovando d'accordo il patron della Vecchia Signora. I due avrebbero dovuto consegnare le medaglie anche ai calciatori della Juventus che però hanno fatto tutto da soli, in fretta e furia.

17 Giugno 23:18 I giocatori della Juventus prendono da soli la medaglia d’argento

I giocatori della Juventus si sono autopremiati. Tutti i bianconeri si sono recati a prendere le medaglie d'argento al medagliere. Volti tristi e grande delusione per i componenti della formazione di Maurizio Sarri che resta ancora a bocca asciutta, fallendo la sua seconda finale stagionale

17 Giugno 23:10 Il Napoli batte la Juventus ai rigori e vince la Coppa Italia

Il Napoli batte ai rigori la Juventus e vince la Coppa Italia 2019/2020. Decisivi gli errori dal dischetto di Dybala e Danilo, dopo che le squadre avevano chiuso i tempi regolamentari sul risultato di 0-0. Una gioia immensa per Gennaro Gattuso che conquista il suo primo trofeo da allenatore, al contrario di Sarri che manca ancora l'appuntamento con il suo primo titolo nel calcio italiano che conta.

17 Giugno 23:06 Milik segna il suo rigore e regala la Coppa Italia al Napoli

Milik non sbaglia dal dischetto e chiude i conti. Il Napoli vince la Coppa Italia

17 Giugno 23:05 Ramsey accorcia le distanze, 3-2 per il Napoli

Ramsey non sbaglia dal dischetto e accorcia le distanze per la Juventus. Che spera ancora

17 Giugno 23:05 Gol dal dischetto di Maksimovic, Napoli-Juventus 3-1

Maksimovic non sbaglia, e il Napoli va sul 3-1

17 Giugno 23:04 Juventus, Buffon segna il suo rigore

Leonardo Bonucci non sbaglia il suo rigore. Conclusione potente, e pallone nel sacco. 2-1 per il Napoli

17 Giugno 23:03 Politano segna il secondo rigore del Napoli, è 2-0

Il Napoli si porta sul 2-0 con Politano. L'attaccante sceglie la soluzione di potenza con Buffon che para, ma non trattiene. L'ex Inter zittisce qualcuno a bordo campo

17 Giugno 23:02 Danilo sbaglia il secondo rigore per la Juventus

Sul dischetto per il secondo tentativo della Juventus va Danilo. Conclusione horror del brasiliano che spedisce la sfera alle stelle

17 Giugno 23:01 Insigne non sbaglia il rigore: 1-0 per il Napoli

Il primo rigorista del Napoli è Lorenzo Insigne che con freddezza spiazza Buffon. 1-0 per il Napoli

17 Giugno 23:01 Dybala sbaglia il primo rigore

Il primo a battere il rigore per la Juventus è Dybala che si fa parare il tentativo da Alex Meret

17 Giugno 22:58 Finale Coppa Italia, il fuori onda di Di Gennaro: “Meritava il Napoli”

Finisce senza gol Napoli-Juventus. Incidente per Antonio Di Gennaro, che non si è accorto di essere in onda e ha dichiarato ai microfoni Rai dopo la ripresa del collegamento: "Meritava il Napoli eh". L'opinionista Rai si è lasciato andare ad un giudizio del match, subito dopo il fischio finale, esaltando i meriti della squadra di Gennaro Gattuso che ha sfiorato la rete nel finale, colpendo il secondo palo

17 Giugno 22:55 Napoli-Juventus, miracolo di Buffon e palo di Elmas

Clamorosa occasione per il Napoli nel finale dei tempi regolamentari del match della Juventus. Colpo di testa di un giocatore azzurro sugli sviluppi di un corner e miracolo di Buffon. Sulla ribattuta Elmas colpisce un incredibile palo, con il tocco del portiere bianconero che evita il vantaggio in extremis ai partenopei. È l'azione che chiude la partita, si va ai rigori

17 Giugno 22:47 Cambio nella Juventus: entra Ramsey per Cuadrado. Nel Napoli spazio a Elmas

Ancora una sostituzione nella Juventus. Maurizio Sarri inserisce Aaron Ramsey al posto di un esausto Cuadrado, protagonista di una partita molto generosa. Cambia l'assetto tattico della formazione bianconera con Bernardeschi che si sposta in corsia, tornando dunque al suo ruolo consueto. Negli azzurri spazio a Elmas al posto di Zielinski

17 Giugno 22:45 Bella azione per il Napoli: colpo di testa di Politano, Buffon attento

Ancora una buona azione del Napoli. Demme dalla sinistra mette un bel cross in area per la testa di Politano autore di un ottimo inserimento. Il suo colpo di testa finisce tra le braccia di Gigi Buffon. Nella lista dei calciatori ammoniti finisce anche Dybala che non protesta e accetta il cartellino

17 Giugno 22:43 Doppio cambio Napoli: entrano Allan e Hysaj, fuori Fabian Ruiz e Mario Rui

Gennaro Gattuso piazza un altro doppio cambio per il suo Napoli. Il tecnico ha sostituito Mario Rui, nervoso in questo finale di gara, per lasciare il posto a Hysaj. Fuori Fabian Ruiz protagonista di una prova generosa, sostituito da Allan che dovrà garantire più corsa nel reparto mediano

17 Giugno 22:40 Primo giallo anche in casa azzurra: ammonito Mario Rui

Dopo Leonardo Bonucci arriva il secondo cartellino giallo del match. Ammonito Mario Rui per una brutta entrata su Dybala. Il primo provvedimento disciplinare in casa azzurra è per un diffidato che dunque salterà la prima partita della prossima edizione della Coppa Italia

74' Secondo cambio nella Juventus: entra Bernardeschi per Pjanic

Seconda sostituzione nella Juventus. Maurizio Sarri sostituisce un deludente Miralem Pjanic con Federico Bernardeschi. L'ex Fiorentina dunque giocherà nelle vesti di mezzala in questo quarto d'ora finale del match. Dovrà portare maggiore verve nel reparto offensivo della formazione bianconera

17 Giugno 22:35 Napoli ancora pericoloso con Milik: il polacco sciupa il pallone del vantaggio

Fase del match che sorride al Napoli. Bella azione corale della squadra azzurra. Un velo libera per il tiro Milik che si trova sul destro la sfera del possibile vantaggio. Rigore in movimento per l'attaccante oggetto dei desideri proprio della Juventus e sfera che termina alta

67' Napoli, Politano subito pericoloso. Attento Buffon

Politano si dimostra subito caldissimo. L'attaccante appena entrato in Napoli-Juventus prova con un rasoterra a pescare il jolly. Attento Buffon che blocca il pallone alla sua sinistra. Poco dopo ci prova nuovamente Dybala senza fortuna. I ritmi ora si sono di nuovo alzati, anche grazie all'ingresso di giocatori più freschi

17 Giugno 22:29 Nella Juventus entra Danilo per Douglas Costa. Napoli, in campo Politano e Milik

Per Napoli e Juventus è il momento di provare a cambiare le sorti della finale di Coppa Italia con le sostituzioni. Nella squadra bianconera esce Douglas Costa che lascia il posto a Danilo. Il brasiliano scala a terzino con Cuadrado esterno alto. Nel Napoli spazio per Politano e Milik al posto di Callejon e Mertens

17 Giugno 22:25 Napoli-Juventus, botta e risposta Fabian Ruiz-Dybala

Botta e risposta tra Napoli e Juventus. Bella azione corale degli azzurri con Fabian Ruiz che tenta la conclusione dal limite. La sfera finisce fuori ma non di molto. Sul ribaltamento di fronte ci prova Dybala, con una giocata individuale. L'argentino non riesce a pescare il jolly. Ci prova da fuori anche Bonucci che non spaventa Meret

17 Giugno 22:17 Juventus, infortunio al ginocchio per Alex Sandro: solo uno spavento

Momenti di apprensione per Alex Sandro alle prese con un problema al ginocchio. Torsione innaturale dell'arto destro per l'esterno dopo un contrasto con un avversario. Fortunatamente il problema non è grave: il numero 12, dopo le cure del suo staff medico può proseguire la gara. Sospiro di sollievo per Sarri

50' Bonucci primo ammonito del match

Dopo 5′ di gara nel secondo tempo di Napoli-Juventus arriva il primo cartellino giallo della partita. Ammonito Leonardo Bonucci autore di un fallo tattico su Fabian Ruiz. Inevitabile l'ammonizione per il centrale di Sarri in un match finora molto corretto. Poco dopo Callejon tenta il tiro a giro da posizione defilata, ma la sfera finisce altissima

17 Giugno 22:07 Finale Coppa Italia, inizia il secondo tempo di Napoli-Juventus

Dopo un primo tempo in crescendo, le squadre sono tornate in campo per la ripresa della finale di Coppa Italia. Né Gattuso, né Sarri hanno optato per delle sostituzioni e dunque si riparte con gli stessi 22 scesi in campo dall'inizio. Rimandata dunque per ora la possibilità di sfruttare le cinque sostituzioni da parte di Napoli e Juventus.

17 Giugno 21:52 Fine primo tempo: Dybala chiede un rigore allo scadere

Il primo tempo di Napoli-Juventus si chiude senza gol. Azzurri più pericolosi con il palo colpito da Insigne su calcio di punizione e l'occasione per Demme, murato da Buffon decisivo nell'occasione. Episodio da moviola proprio allo scadere con Dybala caduto in area dopo un contatto con Mario Rui. L'arbitro Doveri ha fatto proseguire l'azione, tra le timide proteste del numero 10 bianconero. I replay hanno confermato la bontà della decisione del direttore di gara.

40' Napoli vicino al gol: Buffon decisivo su Demme

Napoli pericolosissimo e vicino al gol. Dopo un'azione insistita, Demme si ritrova in ottima posizione a pochi metri dalla linea di porta. Il colpo del mercato invernale azzurro scarica un destro potente che trova la risposta di Buffon, decisivo nell'occasione. Poco dopo ci prova Insigne e crea un altro brivido alla difesa della squadra di Sarri, in difficoltà in questo finale di gara.

17 Giugno 21:44 Errore Napoli, occasione Juve: Meret anticipa Cristiano Ronaldo

Ancora un errore in fase di disimpegno per il Napoli e ancora un'occasione regalata alla Juventus. Dybala appoggia a Ronaldo che arriva di gran carriera al centro. Meret è super nell'uscita e anticipa alla perfezione il campione portoghese della squadra di Sarri

17 Giugno 21:42 Napoli-Juventus, partita bloccata: fase del match senza emozioni

Dopo il palo colpito da Insigne il match non si è "acceso". Partita ancora bloccata, con le due squadre molto attente ora soprattutto a non esporsi. Tanti i contrasti e poche azioni degne di nota da una parte e dall'altra il gioco ristagna soprattutto a centrocampo.

17 Giugno 21:37 Napoli, palo da record di Insigne: è il 19° stagionale per gli azzurri

Napoli re della sfortuna in Europa. Quello colpito da Lorenzo Insigne con la sua magistrale punizione è il 19° legno stagionale colpito dalla formazione di Rino Gattuso, considerando tutte le competizioni. Nessuna squadra considerando i top 5 campionati, ovvero Bundesliga, Premier, Liga, Ligue 1 e Serie A, ne ha colpiti di più. Azzurri alla pari con Manchester City e Bayern Monaco

17 Giugno 21:29 Napoli, palo di Insigne su calcio di punizione. Brivido per la Juventus

Napoli ad un passo dal gol del vantaggio al 24′. Capitan Insigne disegna una traiettoria perfetta su calcio di punizione dal limite. Solo il palo dice di no al "magnifico" azzurro, con Buffon proteso in tuffo e salvato dal legno. Che brivido per la Juventus. Prima occasione per la formazione di Sarri, la più pericolosa del match

20' Juventus, seconda conclusione verso la porta del Napoli: ci prova Bentancur

La Juventus trova la sua seconda conclusione verso la porta del Napoli dopo quella iniziare di Ronaldo. Ancora un pallone perso da Callejon che fa arrabbiare Gattuso e pallone che finisce a Bentancur. L'uruguaiano ci prova dalla distanza, con il pallone che è "telefonato" per Meret. Il portiere blocca in due tempi

17 Giugno 21:19 Contatto Alex Sandro-Mario Rui: il Napoli chiede il rigore

Il primo episodio da moviola di Napoli-Juventus  arriva al 14′. Mario Rui cade subito dopo l'ingresso in area per le conseguenze di un contatto con Alex Sandro. Proteste del portoghese, con l'arbitro che fa proseguire. I replay sembrano dare ragione all'arbitro, con entrami i giocatori che provavano a contrastarsi non in maniera fallosa

17 Giugno 21:15 La Juventus prova a fare la partita, il Napoli è compatto

Il copione di Napoli-Juventus sembra già definito. La squadra bianconera prova a fare la partita mantenendo il pallino del gioco. Gli azzurri molto attenti e compatti, non concedono particolari spazi agli avversari, e si dimostrano pronti a sfruttare ogni possibile ripartenza. Match finora gradevole, almeno dal punto di vista dell'intensità

17 Giugno 21:10 Prima occasione per Ronaldo: Meret attento

La prima occasione di Napoli-Juventus è per la squadra bianconera. Al 5′ azione viziata da un errore di Callejon che appoggia un pallone pericoloso verso i suoi difensori, regalandolo a Dybala. Il numero 10 argentino lavora la sfera e la serve a Cristiano Ronaldo che prova a piazzarla. Attento Meret a sventare in tuffo la minaccia

17 Giugno 21:06 Napoli-Juventus 0-0, inizia la partita

Inizia la finale di Coppa Italia Napoli-Juventus. I bianconeri attaccano da sinistra a destra delle telecamere, con gli azzurri che si sono subito disposti in maniera molto compatta. Primi secondi di gioco con grande intensità: le due squadre vogliono partire subito forte

17 Giugno 21:05 Minuto di raccoglimento prima del fischio d’inizio

Momento molto toccante prima del fischio d'inizio della finale di Coppa Italia. Napoli e Juventus si sono disposte nel centro di metà campo per il minuto di silenzio per le vittime del Covid, con la coreografia virtuale che ha proiettato il tricolore sulle tribune. Subito dopo è partito l'applauso per onorare tutti i componenti del personale sanitario in prima linea contro il Covid

17 Giugno 21:04 Finale Coppa Italia, la gaffe di Sergio Sylvestre durante l’inno prima di Napoli-Juve

Gaffe di Sergio Sylvestre durante l'inno nazionale che ha preceduto il fischio d'inizio di Napoli-Juventus, ultimo atto della Coppa Italia. Il cantante si è fatto prendere dall'emozione del momento e si è bloccato per qualche secondo, dimenticando probabilmente il testo dell'inno. Nel silenzio dell'Olimpico c'è stato un momento d'imbarazzo prima che Sylvestre tornasse a cantare, riuscendo a portare a termine l'esibizione

17 Giugno 21:00 Il ct Roberto Mancini solitario sugli spalti dell’Olimpico per la finale

Atmosfera surreale nell'Olimpico deserto in cui riecheggiano le note dell'inno della Serie A. Le telecamere indugiano sulle tribune dove si trova tutto solo Roberto Mancini. Il ct della Nazionale non si è perso l'occasione per assistere dal vivo, alla finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus. Nessuno potrà disturbarlo, condizioni ideali per vedere all'opera i calciatori italiani

17 Giugno 20:56 La coreografia virtuale per Napoli-Juventus nell’Olimpico deserto

È arrivato il momento della cerimonia pre-partita, in forma molto ridotta alla luce delle restrizioni anti-Covid. Toccherà a Sergio Sylvestre, cantare l'inno nazionale nel surreale silenzio dello stadio Olimpico di Roma senza tifosi, e con un totale di 300 persone al suo interno, considerando tutti gli addetti ai lavori. Le squadre sono entrate in campo dopo la quaterna arbitrale mentre sugli spalti è stata proiettata una coreografia virtuale, anche con il tricolore e le bandiere delle due squadre

17 Giugno 20:40 Daniele Doveri arbitrerà Napoli-Juventus: i precedenti stagionali

La finale di Coppa Italia Napoli-Juventus sarà diretta dall’arbitro Daniele Doveri di Roma, mentre gli assistenti saranno Paganessi e Alassio con quarto uomo Calvarese. In sala Var ci saranno Irrati e Schenone. Tre i precedenti con il Napoli per Doveri in stagione: un pareggio, una sconfitta e una vittoria rispettivamente contro Torino, Inter e Cagliari. Doveri ha diretto la Juventus solo nel derby vinto contro il Torino finora in questa annata sportiva

17 Giugno 20:22 Napoli-Juve senza Sami Khedira: infortunio muscolare prima della finale di Coppa Italia

Quelle di Maurizio Sarri in Napoli-Juventus sono state scelte di formazione obbligata in mezzo al campo. I dubbi della vigilia su un ipotetico utilizzo di Sami Khedira, sono stati risolti anche dai problemi fisici del tedesco. Quest'ultimo infatti, come comunicato dalla Juventus, pochi minuti fa, ha rimediato un fastidio muscolare all'adduttore. Le sue condizioni saranno valutate domani, per capire, quando potrà tornare regolarmente in campo

17 Giugno 20:01 Le formazioni ufficiali di Napoli – Juventus

Sono arrivate le formazioni ufficiali di Napoli-Juventus. Confermato l'undici della vigilia per Gennaro Gattuso che punta sul 4-3-3 con Maksimovic in coppia con Koulibaly al centro della difesa, e Mario Rui preferito a Hysaj. In avanti Callejon preferito a Politano nel tridente con Mertens e Insigne. Nella Juventus l'unica sorpresa è l'utilizzo di Cuadrado sulla corsia difensiva al posto di Danilo che alla vigilia era dato per favorito. In mediana spazio al trio Bentancur, Pjanic e Matuidi, con Douglas Costa e Dybala ai fianchi di Cristiano Ronaldo.

Finale Coppa Italia, le formazioni ufficiali di Napoli-Juventus

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. All. Gattuso.
JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo . All.: Sarri

17 Giugno 19:48 Cristiano Ronaldo si abbassa la mascherina: la scena con i giornalisti

Dopo i calciatori del Napoli, anche quelli della Juventus sono arrivati nella "pancia" dello Stadio Olimpico di Roma per la finale della Coppa Italia 2019/2020. Tutti muniti di mascherine e con distanziamento sociale, anche l'attesissimo Cristiano Ronaldo arrivato subito dopo il presidente Andrea Agnelli. Il campione portoghese della squadra di Sarri si è reso protagonista di un siparietto con i pochi giornalisti presenti, davanti alle telecamere. CR7 si è abbassato la mascherina per mostrare un sorriso smagliante. Un gesto spontaneo, da cui traspare la grande serenità di un calciatore abituato a vivere serate importanti come questa

17 Giugno 19:24 Finale Coppa Italia Napoli-Juve, ecco il medagliere self service per la premiazione

Come vi abbiamo già raccontato, sarà una finale di Coppa Italia molto particolare quella tra Napoli e Juventus. Oltre all'assenza dei tifosi, e al cerimoniale pre-partita ridotto ai minimi termini, il distanziamento sociale e la necessità di evitare il più possibile i contatti, saranno le norme rispettate anche nell'immediato post-gara. Premiazione molto "spartana" con i giocatori delle due squadre che prenderanno da soli le medaglie, collocate su un apposito medagliere. Da una parte quelle d'argento e dall'altra quelle d'oro con in basso i cimeli riservati agli arbitri. Anche la Coppa Italia non sarà consegnata da nessuna autorità, ma sarà prelevata direttamente dal capitano della formazione vincente.

17 Giugno 19:16 Ultime notizie sulle formazioni di Napoli – Juventus

Ultime notizie sulle formazioni di Napoli-Juventus, finale di Coppa Italia. Conferme per l'undici scelto da Gattuso con Mario Rui preferito sulla corsia sinistra a Hysaj, Fabian Ruiz preferito a Elmas, e nel tridente offensivo Callejon in vantaggio su Politano, con Insigne e Mertens. Nella Juventus potrebbero esserci novità dell'ultim'ora visto che Maurizio Sarri ha pensato anche di virare dal 4-3-3 al 4-4-2 sacrificando Douglas Costa con Dybala-Ronaldo in avanti, e Cuadrado e Matuidi larghi in mediana, con Khedira al posto di Pjanic. Al momento però resta ancora in vantaggio l'idea iniziale, con il ricorso al tridente.

17 Giugno 18:53 Gigi Buffon a caccia del record di Mancini nella finale di Coppa Italia

La finale di Coppa Italia Napoli-Juventus non sarà una gara come tutte le altre per Gigi Buffon. Il secondo portiere, che come sempre accade difende i pali della porta bianconera in Coppa al posto del titolare Szczesny, avrà la possibilità di tagliare un altro prestigioso traguardo. L'esperto estremo difensore in carriera ha vinto il trofeo cinque volte. Un risultato che gli ha permesso di diventare il secondo nell'albo d'oro del torneo alle spalle dell'attuale Ct della Nazionale Roberto Mancini, vincitore di  6 Coppe Italia (4 con la Sampdoria e due con la Lazio) da calciatore (ne ha vinte quattro da allenatore con Fiorentina, Lazio e due volte con l'Inter). Un'occasione unica dunque per Buffon che potrebbe staccare gli altri 8 giocatori a quota 5 ovvero Bruno Conti, Romeo Benetti, Favalli, Pandev, Lichtsteiner, Fausto Salsano, Stankovic e Toldo

17 Giugno 18:25 In Napoli-Juventus Gattuso e Sarri a caccia del primo trofeo italiano

La finale di Coppa Italia Napoli-Juventus sarà un match molto speciale per i due allenatori Gennaro Gattuso e Maurizio Sarri. Entrambi infatti non hanno collezionato trofei in Italia, eccezion fatta per la Coppa Italia di Serie D vinta dall'attuale tecnico bianconero nel lontano 2003 con il Sansovino. Stuzzicato sull'argomento nella conferenza stampa della vigilia il mister, grande ex della partita e capace di vincere l'Europa League con il Chelsea nella scorsa annata, ha comunque "difeso" il suo lavoro citando le tanti promozioni ottenute in carriera. Anche "Ringhio" vuole mettere in bacheca quello che sarebbe il primo titolo da mister, dopo i tantissimi vinti da calciatore. Gattuso finora ha sfiorato il trofeo in due occasioni con il Milan, prima nella finale di Coppa Italia 2018 e poi nella successiva Supercoppa. In entrambi i casi fu battuto dalla Juventus

17 Giugno 17:55 Premiazione self-service per i vincitori

Napoli-Juventus di Coppa Italia si giocherà in una cornice inedita. In occasione della finale dell’Olimpico non ci saranno tifosi, come accaduto nelle semifinali in linea con le restrizioni anti-Covid. In tutto allo stadio ci saranno trecento persone, tra queste anche Sergio Sylvestre che prima del fischio d’inizio canterà l’inno nazionale. Questo l’unico momento di nota di un cerimoniale spartano senza mascotte e all’insegna del distanziamento. Situazione che sarà replicata anche in occasione della premiazione quando non ci sarà nessuna consegna del trofeo. Saranno direttamente i calciatori a prendersi la Coppa Italia e alzarla al cielo per evitare ulteriori contatti con gli addetti ai lavori.

17 Giugno 17:25 Cosa succede in caso di pareggio nei tempi regolamentari

Napoli-Juventus sarà una finale di Coppa Italia diversa dalle precedenti. L’ultimo atto della competizione che come sempre si giocherà in gara secca, non prevede infatti (come già accaduto nelle semifinali) i tempi supplementari. In caso di pareggio dopo il 90° azzurri e bianconeri andranno direttamente ai calci di rigore. Un cambio di format deciso dai vertici del calcio italiano per evitare un eccessivo sforzo fisico ai giocatori che andranno incontro ad un tour de force di partite e sono reduci da tre mesi di inattività. La partita sarà diretta dall’arbitro Daniele Doveri di Roma

17 Giugno 16:58 Le probabili formazioni di Napoli – Juventus

Napoli-Juventus finale di Coppa Italia, mette in palio il primo trofeo della stagione. Gennaro Gattuso, stando alle ultime notizie,  deve fare i conti con l’assenza dello squalificato Ospina tra i pali, che sarà sostituito da Meret, e di Lobotka uno dei nuovi acquisti di gennaio. Recuperato Manolas che partirà dalla panchina: coppia centrale affidata a Maksimovic e Koulibaly, con Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie. In mediana spazio a Ruiz, Demme e Zielinski con Callejon favorito su Politano nel tridente con capitan Insigne e il fresco di rinnovo Mertens, reduce dal record assoluto di gol in azzurro. Stesso schema per la Juventus, con Chiellini, Higuain e Ramsey che recuperati ma non ancora pronti per scendere in campo. Davanti a Buffon spazio a de Ligt e Bonucci, con Danilo favorito su Cuadrado in corsia con il dirimpettaio Alex Sandro. In mediana Bentancur (in vantaggio su Khedira), farà reparto con Pjanic e Matuidi. In avanti si va verso la conferma di Douglas Costa, con Ronaldo e Dybala che potrebbe giocare da falso nueve.

Le probabili formazioni di Napoli-Juventus

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Gattuso.
JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri

17 Giugno 16:29 Napoli-Juventus, i precedenti e le statistiche delle due squadre

Napoli-Juventus non è una finale inedita per la Coppa Italia. C’è infatti un unico precedente nell’ultimo atto del torneo, relativo al 2012, quando gli azzurri allenati da Walter Mazzarri s’imposero 2-0 sulla squadra gestita all’epoca da Antonio Conte. Bonucci (e Buffon che era in panchina) è l’unico superstite di quella partita. Complessivamente le due squadre si sono affrontate 11 volte in Coppa Italia, con 6 successi della Juventus e 5 del Napoli.

Il primo confronto risale addirittura al 1937, mentre l’ultimo doppio confronto è andato in scena nel 2016/2015 quando i bianconeri vinsero per 3-1 all’andata, e persero 3-2 al ritorno, centrando la qualificazione in finale. La Juventus ha disputato complessivamente 18 finali di Coppa Italia vincendone 13 (l’ultima nel 2018) ed è la squadra italiana con il maggior numero di successi davanti alla Roma ferma a 9. 9 le finali complessive disputate dal Napoli, che ha conquistato il trofeo in 5 occasioni, l’ultima nel 2014 contro la Fiorentina. Napoli e Juventus si sono già affrontate in due occasioni in stagione in Serie A: all’andata i bianconeri vinsero con un rocambolesco 4-3 deciso da un autogol di Koulibaly, mentre al ritorno ad imporsi furono gli azzurri per 2-1.

17 Giugno 16:03 Coppa Italia, Napoli-Juventus: dove vedere la partita in diretta

Napoli-Juventus è la finale della Coppa Italia 2019/2020. Nella cornice dello stadio Olimpico di Roma a partire dalle ore 21, la squadra di Gattuso e quella di Sarri si contendono il primo titolo a stagionale. Anche questo match come le semifinali si giocherà a porte chiuse in linea con le restrizioni anti-Covid

Dove vedere Napoli-Juventus in TV

Napoli-Juventus, finale della Coppa Italia si giocherà dunque senza tifosi in uno Stadio Olimpico con gli spalti vuoti. La partita sarà visibile in chiaro in tv sulla Rai, che detiene i diritti in esclusiva della Coppa. Appuntamento con il pre-partita alle 19.30 sul canale Raisport (57 del digitale terrestre), con interviste e approfondimenti. Napoli-Juventus sarà trasmessa in tv su Rai1, con il collegamento che partirà dopo il Tg1 alle 20.35. Sarà possibile seguire la finale di Coppa Italia anche in 4K Ultra HD sul canale 21 della piattaforma Tivùsat. La telecronaca del match sarà di Alberto Rimedio con il commento tecnico di Antonio Di Gennaro. A seguire premiazione a ampio post-partita sia su Rai 1 che su Raisport.

Napoli-Juventus: dove vederla in diretta streaming

Napoli-Juventus, non sarà trasmessa solamente in chiaro in tv su Rai 1, ma sarà visibile anche in streaming. La finale di Coppa Italia in programma alle ore 21 sarà trasmessa anche su internet grazie alla piattaforma Rai Play. Chi non potrà assistere al match in tv, potrà farlo su smartphone, tablet, e computer grazie all’app Raiplay. Sul sito di RaiSport inoltre sarà garantito lo streaming del pre e post partita.