26 Luglio 14:49 GP Jerez: classifica finale

La classifica finale del GP di Andalusia, seconda prova del Mondiale 2020 della MotoGP: 1. Quartararo 2. Vinales 3. Rossi 4. Nakagami 5. Mir 6. Dovizioso 7. P. Espargarò 8. A. Marquez 9. Zarco 10. Rins 11. Rabat 12. Smith 13. Crutchlow.

26 Luglio 14:45 Terminata la corsa: Quartararo precede Vinales e Rossi

Si è conclusa la corsa del GP d'Andalusia. Fabio Quartararo bissa il successo della scorsa settimana, precedendo Maverick Vinales e Valentino Rossi che torna sul podio dopo oltre un anno.

26 Luglio 14:42 Vinales passa Rossi

A due giri dal termine Maverick Vinales riesce a superare il compagno di scuderia Valentino Rossi e prendersi la seconda posizione.

26 Luglio 14:41 Duello Rossi – Vinales per il 2° posto

Duello Yamaha per il secondo posto con Valentino Rossi e Maverick Vinales che duellano ruota a ruota per prendere il posto alle spalle del leader Quartararo. I due piloti del team Yamaha sono autori di una serie di sorpassi e contro sorpassi spettacolari.

26 Luglio 14:38 La top 5 a 5 giri dal termine

Questa la top 5 a 5 giri dal termine della gara del GP d'Andalusia: 1. Quartararo 2. Rossi 3. Vinales 4. Nakagami 5. Mir.

26 Luglio 14:36 Ritiro per Bagnaia: fumo dallo scarico della sua Ducati

Brutte notizie per Pecco Bagnaia che a 7 giri dal termine vede uscire molto fumo dalla sua Ducati ed è costretto a fermarsi e dire addio alla corsa. Valentino Rossi e Maverick Vinales si trovano ora in 2a e 3a posizione dietro a Quartararo.

26 Luglio 14:33 Vinales si riavvicina a Rossi

Dopo il ritiro di Franco Morbidelli, Maverick Vinales si riavvicina al compagno Valentino Rossi che momentaneamente occupa la terza posizione. Lotta tutta Yamaha per il podio.

26 Luglio 14:30 Fuori Morbidelli

Nel giro successivo la gara perde uno dei grandi protagonisti con Franco Morbidelli costretto al ritiro con la sua Yamaha che si è improvvisamente spenta sul rettilineo (come accaduto sette giorni fa a Valentino Rossi nel GP di Spagna).

26 Luglio 14:28 La top 5 a 10 giri dal termine

La top 5 del GP d'Andalusia a 10 giri dalla conclusione: 1. Fabio Quartararo 2. Francesco Bagnaia 3. Valentino Rossi 4. Franco Morbidelli 5. Maverick Vinales.

26 Luglio 14:26 Rossi resiste sull’attacco di Morbidelli

Con Fabio Quartararo che fa gara a sé, al momento la lotta più interessante è quella che va in scena per la terza posizione con Valentino Rossi che dopo esser superato da Bagnaia tenta di resistere all'altro allievo (e possibile futuro compagno in Petronas) Franco Morbidelli.

26 Luglio 14:22 Bagnaia passa Rossi: l’allievo supera il maestro al 2°

L'allievo Pecco Bagnaia supera il maestro Valentino Rossi e si prende la seconda posizione alle spalle del lontanissimo Quartararo. Quarto Morbidelli che supera Vinales.

26 Luglio 14:19 Bagnaia passa su Vinales: è 3°

Maverick Vinales non riesce a tenere il ritmo di Valentino Rossi ed è costretto a difendere la terza posizione dagli attacchi di Pecco Bagnaia e Jack Miller con il pilota italiano che a 16 giri dal termine riesce a superarlo e prendersi virtualmente il podio.

26 Luglio 14:17 Rossi stacca Vinales

Mentre il vantaggio del leader Quartararo aumenta (+ 3,5 secondi), Valentino Rossi riesce a staccare il compagno di team Maverick Vinales prendendo un po' di margine dopo la grande partenza.

26 Luglio 14:12 Quartararo in fuga, lotta Rossi – Vinales per il 2° posto

Rossi in staccata riesce sempre a rintuzzare gli attacchi di Vinales, che sta pagando a caro prezzo l’errore nel tentativo di attaccare Quartararo che intanto dopo 7 giri è in fuga con un vantaggio di quasi tre secondi sul Dottore.

26 Luglio 14:10 Bagnaia 4°, Dovi in rimonta

Dopo la caduta di Oliveira della KTM Tech3 al via dietro ai primi tre motorizzati Yamaha, ci sono gli alfieri del team Ducati Pramac Pecco Bagnaia e Jack Miller. Nono e decimo invece Dovizioso e Petrucci con Ducati ufficiale.

26 Luglio 14:05 Errore di Vinales, Rossi è 2°

Errore di Maverick Vinales che consente  a Valentino Rossi di sorpassarlo e piazzarsi in seconda posizione negli scarichi del leader Quartararo.

26 Luglio 14:03 Partiti! Quartararo davanti, Rossi 3°

Dopo il classico giro d'allineamento il GP di Andalusia, seconda prova del Mondiale 2020 della MotoGP, ha finalmente preso il via. Quartararo tiene la testa della corsa davanti a Vinales e Valentino Rossi.

26 Luglio 13:53 La posizione di partenza degli italiani

Il pilota italiano che, come accaduto già la settimana scorsa, partirà più avanti in questo GP di Andalusia sarà l'alfiere del team Pramac Francesco ‘Pecco' Bagnaia che scatterà dalla terza posizione in prima fila. Gli altri centauri del Bel Paese occupano invece la seconda fila della griglia di partenza con Valentino Rossi (4°) e Franco Morbidelli (6°). Scatteranno più indietro invece i piloti italiani del team Ducati con Danilo Petrucci (11°) e Andrea Dovizioso (14°).

26 Luglio 13:49 Piloti già in pista a Jerez

Quando mancano 15 minuti all'inizio della seconda gara stagionale della MotoGP tutti i piloti hanno preso il loro posto nella griglia di partenza nella quale non è presente l'infortunato Marc Marquez. Il francese Fabio Quartararo, rookie dell'anno nella scorsa stagione e vincitore del GP di Spagna la scorsa settimana, è pronto a scattare dalla pole davanti a Maverick Vinales e Pecco Bagnaia (per la prima volta in prima fila in MotoGP. Quarto Valentino Rossi che scatterà davanti a Oliveira e l'altro italiano Franco Morbidelli.

26 Luglio 13:30 La partenza del GP Andalusia in diretta

A mezz'ora dall'inizio del GP di Andalusia a Jerez de la Frontera, seconda prova del Mondiale 2020 della MotoGP, confermata la griglia di partenza della seconda gara stagionale con l'assenza di Marc Marquez che dopo aver tentato il ‘miracoloso' recupero scendendo in pista al sabato, a quattro giorni dall'operazione all'omero del braccio destro, si è dovuto arrendere al dolore rinunciando alla gara.   Andiamo quindi a vedere quale sarà la griglia di partenza della gara del circuito Jerez – Angel Nieto:

Prima fila

1. Fabio Quartararo (Petronas Yamaha)

2. Maverick Vinales (Yamaha)

3. Francesco Bagnaia (Pramac Ducati)

Seconda fila

4. Valentino Rossi (Yamaha)

5. Miguel Oliveira (KTM Tech3)

6. Franco Morbidelli (Petronas Yamaha)

Terza fila

7. Jack Miller (Ducati)

8. Takaaki Nakagami (Honda)

9. Brad Binder (KTM)

Quarta fila

10. Joan Mir (Suzuki)

11. Danilo Petrucci (Ducati)

12. Pol Espargarò (KTM)

Quinta fila

13. Cal Crutchlow (Honda)

14. Andrea Dovizioso (Ducati)

15. Johann Zarco (Ducati)

Sesta fila

16. Aleix Espargarò (Aprilia)

17. Iker Lecuona (KTM)

18. Tito Rabat (Ducati)

Settima fila

19. Bradley Smith (Aprilia)

20. Alex Rins (Suzuki)

21. Alex Marquez (Honda)

26 Luglio 13:00 Quartararo cerca il bis a Jerez: miglior tempo anche nel warm up

La sessione mattutina del warm up  del GP d'Andalusia ha visto Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) piazzarsi in testa seguito da Andrea Dovizioso (Ducati Team) che scatterà dalla quinta fila ma sembra aver risolto i problemi visti al venerdì e al sabato per poter fare una bella rimonta. Terzo miglior tempo per Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP). Francesco "Pecco" Bagnaia (Pramac Racing) per la prima volta in carriera scatterà dalla prima fila dello schieramento in MotoGP. Chiude la top 5 Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu) che, in sella alla Honda 2019, ha incasellato ottime prestazioni in questi giorni. Sesto tempo per Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing), altro pilota rivelazione di questa stagione. Settimo Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) seguito da Joan Mir (Suzuki Ecstar) e da Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) mentre Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) chiude la top 10.

La top 10 del warm up del GP d'Andalusia

1. Fabio Quartararo – (Petronas Yamaha SRT) – 1:37.710
2. Andrea Dovizioso – (Ducati Team) – +0.114
3. Maverick Viñales – (Monster Energy Yamaha MotoGP) – +0.138
4. Francesco Bagnaia – (Pramac Racing) – +0.152
5. Takaaki Nakagami – (LCR Honda Idemitsu) – +0.192
6. Brad Binder – (Red Bull KTM Factory Racing) – +0.292
7. Aleix Espargaro – (Aprilia Racing Team Gresini) – +0.308
8. Joan Mir – (Team Suzuki Ecstar) – +0.315
9. Franco Morbidelli – (Petronas Yamaha SRT) – +0.329
10. Pol Espurgato – (Red Bull KTM Factory Racing) – +0.362

26 Luglio 12:30 La griglia di partenza del GP di Andalusia a Jerez

Alle 14.00 prenderà il via il GP di Andalusia a Jerez de la Frontera, seconda prova del campionato Mondiale 2020 di MotoGP. Dopo la lunga sosta causata dall'emergenza sanitaria legata alla diffusione su scala globale del coronavirus, dunque, i piloti della classe regina del Motomondiale a distanza di una settimana bissano l'appuntamento in Spagna tornando in pista a caccia della vittoria. Andiamo quindi a vedere quale sarà la griglia di partenza della gara del circuito Jerez – Angel Nieto:

1. Fabio Quartararo (Petronas Yamaha)

2. Maverick Vinales (Yamaha)

3. Francesco Bagnaia (Pramac Ducati)

4. Valentino Rossi (Yamaha)

5. Miguel Oliveira (KTM Tech3)

6. Franco Morbidelli (Petronas Yamaha)

7. Jack Miller (Ducati)

8. Takaaki Nakagami (Honda)

9. Brad Binder (KTM)

10. Joan Mir (Suzuki)

11. Danilo Petrucci (Ducati)

12. Pol Espargarò (KTM)

13. Cal Crutchlow (Honda)

14. Andrea Dovizioso (Ducati)

15. Johann Zarco (Ducati)

16. Aleix Espargarò (Aprilia)

17. Iker Lecuona (KTM)

18. Tito Rabat (Ducati)

19. Bradley Smith (Aprilia)

20. Alex Rins (Suzuki)

21. Alex Marquez (Honda)

26 Luglio 12:01 A che ora parte il GP Andalusia: dove vederlo in tv e streaming

Tutto pronto per la seconda gara del campionato Mondiale 2020 di MotoGP. Dopo il GP di Spagna con cui ha preso il via ufficialmente la nuova stagione dopo la lunga sosta causata dall'emergenza sanitaria globale legata alla pandemia di coronavirus, oggi si bissa in terra spagnola con il GP di Andalusia. Sul circuito di Jerez de la Frontera proseguirà dunque la caccia al titolo iridato di Marc Marquez che non sarà in pista dopo l'operazione all'omero del braccio destro a cui è stato sottoposto soltanto martedì scorso.

A che ora inizia il gran premio di Moto GP oggi

Il gran premio di Andalusia a Jerez inizia oggi alle ore 14. Dopo il giro di ricognizione sarà dunque questo l'orario in cui si spegnerà il semaforo e i piloti potranno scattare dalla griglia di partenza sul circuito "Angel Nieto" a caccia del successo. Nella scorsa gara a Jerez disputatasi appena una settimana fa ad imporsi è stato Fabio Quartararo che ha tagliato il traguardo davanti al pilota Yamaha Maverick Vinales e all'italiano della Ducati Andrea Dovizioso.

MotoGP in tv oggi: dove vederla in tv e streaming

Tutte le gare del Mondiale 2020 di MotoGP in Italia saranno trasmessi in diretta TV e in diretta streaming da Sky e DAZN. Per quanto riguarda il GP di Andalusia la gara sarà trasmessa dall'emittente satellitare su Sky Sport MotoGP HD (canale 208 del decoder). Per gli abbonati sarà anche possibile seguire la gara in streaming sull'app SkyGo. Inoltre la corsa di Jerez sarà visibile anche in streaming sulla piattaforma online DAZN e in differita (alle ore 17) anche in chiaro su TV8.