95' Il tabellino di Juventus-Verona

RETI: 60’ Favilli, 77’ Kulusevski.

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci (75’ Frabotta), Demiral; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Bernardeschi (61’ Kulusevki), Ramsey (89’ Vrioni); Dybala, Morata. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, McKennie, Bentancur, Portanova, Rafia, Peeters. All.: Andrea Pirlo.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini (55’ Magnani), Lovato, Empereur; Faraoni, Vieira, Tameze (50’ Ilic), Lazovic; Colley, Zaccagni; Kalinić (55’ Favilli, 62’ Barak). A disposizione: Berardi, Pandur, Dimarco, Terracciano, Cancellieri, Rüegg, Dawidowicz, Amione. All.: Ivan Jurić.

Arbitro: Fabrizio Pasqua

93' Silvestri salva su Dybala e Morata: il Verona si salva

Doppia parata di Silvestri, che salva su Dybala e Morata con due buoni interventi.

92' Si accendono gli animi in mezzo al campo: ammoniti Kulusevski e Faraoni

Faraoni e Kulusevski innescano una piccola rissa in mezzo al campo e l'arbitro Pasqua li redarguisce.

89' Segnalato il recupero: 4 minuti di extra-time

L'arbitro Pasqua ha decretato 4 minuti di recupero.

85' Juventus vicina al vantaggio: il tiro di Dybala finisce fuori di poco

Bel tiro di destro di Dybala ma la palla finisce fuori di poco.

78' Kulusevski pareggia per la Juve: 1-1

Tiro sul secondo palo di Kulusevski e pareggio per la Juventus: lo svedese fa ammattire Faraoni e poi batte Silvestri con una bella conclusione sul palo lontano.

75' Traversa di Dybala: Juve vicina al pari

Traversa di Dybala dal limite dell'area.

75' Bonucci si fa male a centrocampo e alza il braccio

Il difensore bianconero si fa male e chiede il cambio: al suo posto entra Frabotta.

67' Contatto dubbio in area del Verona: Pasqua fa giocare

Lovato entra in conttato con Ramsey in area di rigore del Verona e il gallese finisce a terra ma Pasqua fa giocare. Protese bianconere

62' Favilli fa e si fa male: al suo posto entra Barak

Favilli fa e si fa male: al suo posto Juric inserisce Barak.

61' Juventus, primo cambio: entra Kulusevski

Pirlo effettua il primo cambio: entra Kulusevski al posto di Bernardeschi.

60' Gol di Favilli, Verona in vantaggio a Torino

Ottima palla filtrante di Zaccagni per Favilli, che di prima intenzione batte il portiere della Juve.

57' Lazovic interrompe ripartenza con un braccio: ammonito

Lazovic interrompe ripartenza della Juventus con un braccio: l'arbitro Pasqua gli mostra il cartellino giallo.

55' Doppio cambio per l’Hellas: entrano Favilli e Magnani

Altri due cambi per l'Hellas Verona: entrano Favilli e Magnani al posto di Ceccherini e Kalinic.

51' Primo cambio Verona: entra Ilic al posto di Tameze

Juric effettua la prima sostituzione cinque minuti dopo l'inizio del primo tempo: entra Ilic al posto di Tameze in mezzo al campo.

46' Secondo tempo: nessun cambio per Pirlo e Juric

Riparte la gara tra Juventus e Hellas: nessun cambio per Pirlo e Juric, che ripartono con gli stessi 22 in campo.

45' Fine primo tempo: Juventus e Verona ferme sullo 0-0

Primo tempo che si chiude con il risultato fermo sullo 0-0 ma è stato un buon primo tempo da parte Juventus e Verona, che si sono affrontate a viso aperto dopo una fase iniziale di studio.

45' Annullato gol a Morata: intervento del VAR

L'attaccante spagnolo aveva portato in vantaggio la Juventus con un bellissimo pallonetto su assist di Cuadrado ma dopo l'intervento del VAR la rete è stata annullata dall'arbitro Pasqua per fuorigioco.

40' Traversa di Cuadrado: Juventus vicina al gol

L'esterno colombiano ha centrato la traversa su suggerimento di Ramsey dalla sinistra: Juventus vicina al vantaggio.

32' Dybala calcia verso la porta e non serve Ramsey: Juve pericolosa

Dybala rincorre un pallone fuori misura e dalla linea di fondo calcia verso la porta invece di servire Ramsey sul secondo palo.

30' Bonucci si muove come un libero in mezzo al campo: curiosità tattica

Dall'inizio della gara Bonucci si muove come piuttosto liberamente in mezzo al campo: una curiosità tattica di questo inizio gara.

29' Empereur calcia sul fondo: ancora Verona in proiezione offensiva

Palla pericolosa dalla sinistra di Lazovic per Empereur: il difensore gialloblu calcia e la sfera termina sul fondo.

24' Colley e Kalinic vicini al gol: Verona ancora pericoloso

Prima Colley e poi Kalinic mettono paura a Szcesny ma le loro conclusioni non sono precise e la palla termina fuori dallo specchio della porta.

20' Silvestri respinge su Bernardeschi: la Juventus risponde al Verona

Bella palla in profondità di Rabiot per Bernardeschi, che arriva al limite e calcia verso la porta avversaria ma Silvestri respinge bene.

15' Annullato gol a Colley: Verona pericoloso

Annullato gol a Colley su cross dalla destra e gara che resta in parità. Verona che si rende pericoloso sulle palle inattive e cerca di far male con movimenti collaudati e provati.

12' Buon inizio di Dybala: propositivo in avanti e di aiuto alla mediana

Il numero 10 della Juventus è parso propositivo e ben disposto a muoversi su tutto l'arco d'attacco sin dai primi minuti. Dybala si è fatto notare anche per un recupero a centrocampo e un tunnel al limite dell'area.

10' Nessuna occasione da rete all’Allianz Stadium

Non ci sono sussulti nelle aree di rigore di Juventus e Veron: Szczesny e Silverstri non sono stati ancora impegnati.

5' Possesso Juve, il Verona si difende e riparte

Possesso palla a favore della Juventus di Pirlo, con il Verona che si difende e prova a ripartire.

1' Juventus-Verona in diretta: fischio d’inizio

L'arbitro Pasqua ha dato il via alla gara dell'Allianz Stadium tra Juventus e Verona. A muovere per primi il pallone sono i calciatori di Andrea Pirlo.

25 Ottobre 20:38 La Juventus in campo con la maglia disegnata da Pharrell Williams

La Juventus stasera scenderà in campo con la maglia disegnata da Pharrell Williams, che si rifà alla prima casacca storica del club di Torno. Sarà utilizzata solo per questa gara.

25 Ottobre 20:30 Morata è l’uomo in più della Juventus

Da acquisto denigrato a uomo in più: Alvaro Morata in tre partite ufficiali ha realizzato tre gol, giocando 148’ in Serie A e l’intero match di Champions League contro la Dinamo Kiev. Lo spagnolo ha iniziato benissimo questa seconda avventura a Torino e sta smentendo i suoi detrattori.

25 Ottobre 20:10 Kalinic pericolo numero uno per la Juve: i numeri

Secondo le statistiche Opta Kalinic è il pericolo numero uno per la difesa della Juventus: l’attaccante croato ha segnato ben quattro gol messi in otto precedenti contro la Juventus in Serie A. Solo contro il Cagliari Kalinic ha segnato più reti (sei) nella massima serie italiana.

25 Ottobre 19:44 Juventus-Verona Formazioni ufficiali

Pirlo concede un'occasione dall'inizio a Bernardeschi, che giocherà sulla corsia di sinistra; mentre il resto della squadra è quello ipotizzato alla vigilia. Juric deve fare a meno di Di Carmine per un infortunio e per questo motivo Kalinic sarà la punta titolare dell'Hellas allo Stadium.

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral; Cuadrado, Rabiot, Arthur, Bernardeschi; Ramsey; Morata, Dybala. Allenatore: Pirlo.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Empereur; Faraoni, Viera, Tameze, Lazovic; Zaccagni, Colley, Kalinic. Allenatore: Juric.

25 Ottobre 19:15 Juve-Verona, i risultati della scorsa stagione

Nella scorsa stagione entrambe le due sfide si sono chiuse con una vittoria per parte: allo Stadium vinse la Juventus per 2-1 grazie alle reti di Ramsey e Ronaldo, che ribaltarono il momentaneo vantaggio di Veloso; mentre il Verona al ritorno riuscì a vincere in rimonta per 2-1 con le reti Borini e Pazzini dopo la rete iniziale di CR7.

25 Ottobre 18:45 Juventus-Verona, arbitra Pasqua

Il match dell’Allianz Stadium tra Juve e Verona sarà diretto dal signor Pasqua della sezione di Tivoli. I suoi assistenti saranno De Meo e Imperiale, mentre come quarto uomo è stato designato Ghersini. Al VAR ci sarà La Penna, coadiuvato da Cecconi.

25 Ottobre 18:15 Juventus-Verona i precedenti

Le due squadre si sono affrontate 58 volte nella storia della Serie A, con un bilancio di 33 vittorie per la Juventus, 14 pareggi e 11 successi per il Verona. Quattro delle ultime cinque partite giocate tra le due formazioni si sono concluse col punteggio di 2-1 con due vittorie a testa. L’ultima volta che le due squadre hanno pareggiato per 0-0 risale al 23 ottobre 1985, quando lo scontro fu valido per l’andata degli ottavi di finale di Coppa dei Campioni con i bianconeri che poi vinsero 2-0 al ritorno e passarono al turno successivo.

25 Ottobre 17:45 Gli ultimi risultati di Juventus e Verona

La Juventus è reduce dal buon debutto nel girone di Champions League a Kiev e deve tornare alla vittoria anche in campionato dopo il pareggio di Crotone. Il Verona viene dal pareggio casalingo con il Genoa ma ha collezionato 7 punti in classifica grazie al successo casalingo contro l'Udinese e alla vittoria a tavolino ottenuta contro la Roma alla prima giornata.

25 Ottobre 17:15 Probabili formazioni di Juventus-Verona

Pirlo non avrà a disposizione Cristiano Ronaldo, ancora positivo al Coronavirus; mentre McKennie è ufficialmente guarito. In attacco ci sarà Morata e al suo fianco dovrebbe esserci Dybala, con uno tra Kulusevski o Ramsey alle loro spalle. In difesa Demiral con Danilo e Bonucci. Sulle fasce ci saranno Cuadrado e Bernardeschi, che sembra favorito su Frabotta, e in mezzo al campo dovrebbero partire dal 1’ Arthur e Rabiot.

Juric ha deciso che Zaccagni si muoverà alle spalle di Di Carmine insieme a Tameze, mentre a centrocampo si va verso la conferma di Ilic, a causa dell’indisponibile di MIguel Velos. Faraoni e Lazovic giostreranno sugli esterni. In difesa giocheranno Ceccherini, Lovato ed Empereur a difendere la porta di Silvestri.

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Ramsey; Dybala, Morata. Allenatore: Pirlo.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Empereur; Faraoni, Vieira, Ilic, Lazovic; Tameze, Zaccagni; Di Carmine. Allenatore: Juric.

25 Ottobre 16:45 Dove vedere Juventus-Verona: dove vederla in diretta TV e streaming

La partita tra Juventus e Verona si giocherà oggi 25 ottobre 2020 all’Allianz Stadium i Torino con calcio d'inizio fissato per le ore 20.45. L’incontro verrà trasmesso in esclusiva su Sky, sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport HD (numero 251 del satellite). La telecronaca sarà affidata a Maurizio Compagnoni, con il commento tecnico di Daniele Adani.

La partita potrà essere seguita anche in diretta streaming con l'app di Sky-Go, sia su dispositivi abituali fissi (pc) oppure mobili (smartphone, notebook e tablet): scaricando la app di Sky si potranno vedere tutti i contenuti che riguardano il match anche grazie al collegamento con il pre-partita dalle ore 20.00. Si può vedere la partita di Torino anche collegandosi a Now Tv, servizio di streaming live e on-demand della piattaforma tv satellitare, previo pagamento del ticket previsto anche per il singolo evento.