0 CONDIVISIONI

Fiorentina-Frosinone 5-1, risultato finale della partita di Serie A: gol di Belotti, Ikoné, Martinez Quarta, Nico, Mazzitelli e Barak

Fiorentina
43’ Martínez 19’ Ikoné 16’ Belotti 53’ González 85’ Barák
5 - 1
Frosinone
66’ Mazzitelli
0 CONDIVISIONI

La cronaca in diretta di Fiorentina-Frosinone, in programma oggi alle ore 12:30, in TV su Sky e DAZN. Il risultato in tempo reale della partita di oggi, le ultime news sulle formazioni ufficiali, i gol e gli highlights del match della 24ª giornata del campionato di Serie A.

Festa grande al Franchi, sia per la goleada che per tre punti pesantissimi nella lotta verso l'Europa. Con questo successo, la Fiorentina sale infatti a 37 punti, provvisoriamente a meno due dalla zona Champions (Atalanta a 39, ma con una partita in meno). Frosinone che incassa invece la sconfitta numero 13 in questa Serie A e prosegue nell'incubo trasferta: 12 gare, zero vittorie, tre pari e nove sconfitte. 
90'+4'
14:27

FINISCE QUI. Fiorentina-Frosinone 5-1. Triplice fischio del direttore di gara, il signor Feliciani. Grande vittoria per la Viola, che conquista i primi tre punti del suo 2024 e ritrova il successo dopo quattro partite. Seconda sconfitta di fila invece per il Frosinone. 

A cura di Redazione Sport
90'+2'
AMMONITO NZOLA. Cartellino giallo per un intervento un po' troppo ruvido a centrocampo su Mazzitelli. 
90'
Saranno tre i minuti di recupero in questo secondo tempo tra Fiorentina e Frosinone. La festa sugli spalti del Franchi è però cominciata già da un pezzo...
89'
Turati evita il 6-1. Cross di Biraghi dalla sinistra, Barak prova a staccare di testa nel duello ravvicinato con Valeri, ma è il difensore ospite a deviare verso la propria porta. Attento in presa bassa l'estremo difensore del Frosinone. 
85'
14:20

GOL! FIORENTINA-Frosinone 5-1! Rete di Antonin Barak. Bonaventura taglia bene dietro la difesa ospite e, arrivato sul fondo, mette in mezzo un cross rasoterra su cui si fionda Nzola. La conclusione ravvicinata del bomber viola viene respinta da Turati, ma la palla torna a centro area. Mazzitelli scivola e la colpisce di testa, centrando però Barak per un'incredibile carambola che finisce in porta.

A cura di Redazione Sport
83'
CAMBIO FIORENTINA. Esce Beltran, autore di un'ottima prova personale, e gli subentra Antonin Barak.
82'
Ci prova Mandragora. Azione prolungata della Viola, Kayode mette in mezzo un bel cross dalla destra e trova il compagno sul secondo palo. Mandragora stacca bene e indirizza sul palo lontano alle spalle di Turati, ma non riesce a bucare la rete. 
81'
Bonaventura sfiora il pokerissimo viola. Altra palla persa ingenuamente dal Frosinone, Biraghi recupera e lancia Bonaventura. Quest'ultimo arriva al limite e prova il destro sul secondo palo, ma non trova lo specchio. Si salva la squadra ospite. 
78'
CAMBIO FROSINONE. Esce Gelli, indubbiamente il migliore dei suoi, e c'è così una quindicina di minuti per Walid Cheddira. 
75'
Curioso "siparietto" tra mister Italiano e Nzola al momento dell'ingresso in campo di ques'ultimo. Troppo poco reattivo per la sostituzione secondo il suo allenatore, che l'ha spronato a dovere e senza mezzi termini. 
74'
DENTRO COMUZZO. Esce perfino uno degli autori dei quattro gol viola, Martinez Quarta. Spazio per Pietro Comuzzo, vediamo come se la caverà. 
74'
CAMBIO VIOLA. Tripla sostituzione quella decisa da mister Italiano. Esce pure Duncan, al suo posto subentra Arthur. 
73'
FUORI BELOTTI. Applauditissimo l'ex bomber della Roma al suo rientro in panchina. C'è spazio per M'Bala Nzola adesso. 
72'
SUPERBO TERRACCIANO. Cross dalla destra di Harroui, palla che spiove a centro area e Kaio Jorge in tuffo prova il colpo di testa. Conclusione non irresistibile, anzi troppo centrale, ma l'estremo difensore viola è ancora provvidenziale nella respinta coi piedi. 
71'
Ripartenza veloce della Viola, con un ottimo Kayode. Poi Bonaventura allarga a sinistra per Biraghi, il quale va al cross rasoterra. Belotti non arriva all'appuntamento con la deviazione in gol per questione di centimetri. 
68'
AMMONITO TERRACCIANO. Molto fiscale qui il direttore di gara, il signor Feliciani, per una presunta perdita di tempo del portiere viola. 
66'
14:01

GOL! Fiorentina-FROSINONE 4-1! Rete di Luca Mazzitelli. Punizione dal limite con palla un po' defilata sulla sinistra. Il centrocampista ospite va col destro a giro e trova una deviazione della barriera, che mette fuori causa un incolpevole Terracciano e dà il gol della bandiera alla squadra di mister Di Francesco. 

A cura di Redazione Sport
65'
ESCE BARRENECHEA. Fuori pure il mediano ex Juventus, c'è spazio ora per Reinier Jesus Carvalho. 
64'
DOPPIO CAMBIO FROSINONE. Harroui lascia il posto a Marco Brescianini, ma c'è anche un'altra sostituzione per i giallazzurri. 
62'
Si preparano altri cambi pure sulla panchina del Frosinone: pronto all'ingresso Brescianini, vediamo quale sarà il titolare deputato a lasciare il campo. 
60'
CAMBIO FIORENTINA. Standing ovation per Gonzalez, richiamato in panchina per fare spazio a Giacomo Bonaventura. 
58'
Frosinone che aveva cominciato con buona verve offensiva questa ripresa, ma il 4-0 firmato da Gonzalez - su quinto assist stagionale di Duncan - mette una pietra tombale sulle speranze di rimonta della formazione ospite. 
56'
SUPER TERRACCIANO. Altro errore di superficialità di Martnez Quarta, che prova a scartare Kaio Jorge nella sua area. L'ex Juventus capisce tutto, gli ruba palla e scaglia un destro violento sul secondo palo da posizione ravvicinata ma molto defilata. Il portiere viola gli nega la gioia del gol con un grande intervento. 
53'
13:53

GOL! FIORENTINA-Frosinone 4-0! Rete di Nico Gonzalez. Eurogol del numero 10 viola. Cross dalla destra, palla che viene respinta e arriva al limite dell'area. Duncan s'inventa una splendida sponda aerea per Gonzalez, il quale si coordina al meglio e, da posizione defilata, trova un destro al volo a incrociare sotto la traversa. 

A cura di Redazione Sport
50'
AMMONITO ROMAGNOLI. Neanche cinque minuti dal suo ingresso e già gravato di un cartellino giallo. Era diffidato, salterà la prossima partita. 
48'
Cross di Gelli dalla sinistra, Romagnoli stacca bene verso la porta di Terracciano, ma è tutto fermo per un fallo commesso ai danni di Mandragora. Si ripartirà con un calcio di punizione per la Fiorentina. 
47'
13:41

COMINCIA LA RIPRESA. Fiorentina-Frosinone 3-0. Si riparte qui al Franchi, manovrano gli ospiti. Nessuna sostituzione ordinata da mister Italiano. 

A cura di Redazione Sport
47'
DOPPIO CAMBIO OSPITE. Esce anche un impalpabile Seck, dentro Pol Lirola. 
46'
CAMBIO FROSINONE. Fuori Monterisi, al suo posto spazio per Simone Romagnoli.
Mister Italiano sarà sicuramente soddisfatto per l'approccio della sua Fiorentina, difficile allora ipotizzare dei cambi durante l'intervallo. Discorso completamente diverso per Di Francesco, poiché il suo Frosinone è stato surclassato sia tatticamente che tecnicamente. Vedremo se ci saranno dei cambi nell'undici giallazzurro. 
Dominio totale dei padroni di casa, che oltre a realizzare tre gol hanno pure colpito una traversa (con Beltran) e creato almeno altre tre nitide palle gol. Frosinone aggrappato alle iniziative personali del solito Soulé, ma nemmeno il fenomenale argentino può ribaltare questa partita, almeno considerando le differenze tra le due squadre in questo primo tempo. 
45'+2'
FINE 1° TEMPO. Fiorentina-Frosinone 3-0. Prima metà di gara del tutto a tinte viola. La squadra di mister Italiano domina e si gode le reti di Belotti, Ikoné e Martinez Quarta. 
45'
Ci sarà un solo minuto di recupero in questo primo tempo tra Fiorentina e Frosinone. Dominio totale della Viola, avanti 3-0. 
43'
13:18

GOL! FIORENTINA-Frosinone 3-0! Rete di Lucas Martinez Quarta. Angolo calciato benissimo da Biraghi, palla che spiove sul secondo palo e il centrale difensivo della Viola incorna perfettamente tra tre avversari. Traversa linea, ma la goal-line technology conferma la bontà della rete. 

A cura di Redazione Sport
42'
Sempre in avanti la Fiorentina, che sta realmente mettendo alle corde un Frosinone in evidente difficoltà. Qui Duncan ci prova col mancino di interno collo dal limite, Turati risponde però alla grande deviando in angolo alla sua destra. 
39'
Rischia ancora Martinez Quarta. Anziché spazzare, il centrale viola perde palla e favorisce l'azione del Frosinone, Soulé riceve palla in area, si sistema e prova il sinistro a giro sul secondo palo nonostante l'opposizione di Biraghi. Palla alta sopra la traversa. 
37'
GONZALEZ MANCA IL 3-0. Cambio di gioco splendido di Martinez Quarta, Ikoné ancora devastante sulla destra e abile sia a entrare in area che a pescare il numero 10 con un bel rasoterra in orizzontale. Gonzalez apre il piattone sinistro a botta sicura, ma non trova lo specchio della porta. 
36'
Sugli sviluppi di un corner, ci prova il Frosinone. Soulé addomestica il campanile e, con una simil rovesciata, trova Mazzitelli all'altezza del dischetto. Il numero 36 giallazzurro stoppa e calcia col destro cercando il secondo palo, ma smorza troppo la conclusione favorendo così del tutto l'intervento di Terracciano. 
33'
Ottima partita pure di Milenkovic, perfetto in qualsiasi intervento difensivo e molto attento nelle marcature preventive. Sicuramente sta svettando, quanto a rendimento, rispetto al compagno di reparto, ossia un Martinez Quarta che ha cominciato malissimo questo lunch match ma ora prova a riscattarsi. 
31'
Con quella odierna, Andrea Belotti ha preso parte a sei reti nelle sue quattro sfide contro il Frosinone in Serie A (due doppiette, un assist e il gol odierno). L’ultimo dei tre gol, realizzati in questo campionato dall’attaccante viola prima di oggi, era arrivato contro una squadra neopromossa, ovvero il Cagliari, lo scorso 8 ottobre (vittoria della Roma 4-1).
28'
Harroui ci prova dalla distanza. Bel pallone in verticale di Barrenechea, con Kaio Jorge che taglia in profondità e lascia spazio al compano. Harroui arriva al limite e tenta il destro a giro, con palla che sfila però oltre il palo alla sinistra di Terracciano. 
27'
Anche Beltran finora molto bravo. Si sta abbassando tanto per raccordare il gioco coi mediani e riesce a ripulire diversi palloni, oltre che a risultare prezioso in interdizione. Qui subisce fallo da Harroui, dopo l'ennesima palla recuperata. 
24'
OCCASIONE VIOLA. Belotti s'inventa un clamoroso assist di prima, in area, per Mandragora, il quale taglia perfettamente ma tenta la conclusione a rete col sinistro di prima intenzione e manca la porta difesa da Turati. Belotti letteralmente debordante. 
23'
Frosinone un po' in crisi, complice il pressing perfetto che stanno attuando i padroni di casa. Qui Turati rischia tanto con un'apertura troppo corta, Gonzalez non riesce però a servire centralmente Ikoné dopo il buon lavoro di un attivissimo Belotti. 
20'
Uno-due devastante della Fiorentina, che mette già una seria ipoteca su questo lunch match. Frosinone tramortito e frastornato dai due gol subiti. Ricordiamo che la Viola non batte il club ciociaro in Serie A dal 1° novembre 2015: tre pareggi e una sconfitta in questo intervallo. 
19'
12:54

GOL! FIORENTINA-Frosinone 2-0! Rete di Jonathan Ikoné. Debordante l'esterno viola. Nico Gonzalez recupera palla e serve Duncan centralmente. Quest'ultimo allarga per Ikoné, il quale rientra praticamente dal vertice destro dell'area avversaria e, complice una deviazione sul suo mancino, batte un incolpevole Turati. 

A cura di Redazione Sport
16'
12:51

GOL! FIORENTINA-Frosinone 1-0! Rete di Andrea Belotti. Sfuriata strepitosa di Ikoné sulla destra: salta due avversari, arriva sul fondo e mette in mezzo un pallone su cui il Gallo si coordina perfettamente in spaccata nell'area piccola, per battere Turati sul secondo palo. 

A cura di Redazione Sport
14'
Pericoloso il Frosinone. Sempre Soulé protagonista, stavolta a lanciare nello spazio Seck. Il numero 8 scappa in profondità, entra in area e tanta la conclusione col mancino dopo la sterzata a rientrare. Milenkovic è però perfetto nella chiusura, sventando così la minaccia. 
12'
TRAVERSA DI BELTRAN. Sugli sviluppi di un corner, Gonzalez prolunga di testa con un'ottima spizzata e il numero 9 incorna praticamente da terra, colpendo però il legno. Azione che prosegue, palla che arriva in area a Ikoné, ma l'attaccante viola trova soltanto la potenza e non la precisione. 
10'
Ancora Soulé protagonista. Ripartenza del Frosinone con un ottimo Seck, l'argentino cerca un bel filtrante in area dalla destra, con Harroui che cerca un complicato aggancio e toglie sostanzialmente il pallone dalla disponibilità di Kaio Jorge, il quale sarebbe stato solo davanti a Terracciano. 
8'
BRIVIDO VIOLA. Soulé scappa via a Mandragora con un grande dribbling, arriva sul fondo e apparecchia centralmente nell'area piccola per Mazzitelli. Il centrocampista del Frosinone calcia a botta sicura sul primo palo ma viene murato da un avversario. 
7'
Martinez Quarta non ne sta azzeccando davvero mezza. Qui prova a lanciare Belotti, ma il suo tocco è fin troppo impreciso e il Frosinone riesce a conquistare una rimessa laterale. 
4'
AMMONITO MARTINEZ QUARTA. Avvio da incubo per il centrale della Fiorentina, che qui ferma Soulé con le cattive e si prende il cartellino giallo dal direttore di gara, il signor Feliciani. 
3'
RISCHIO PER LA VIOLA. Martinez Quarta tenta un azzardato retropassaggio e favorisce Kaio Jorge. L'attaccante del Frosinone non controlla benissimo e Terracciano gli chiude lo specchio con un'ottima uscita bassa. Errore dell'attaccante ospite, attento l'estremo difensore viola. 
2'
Subito bel dialogo tra Belotti e Gonzalez. Il numero 10 della Viola riceve sull'out di sinistra, entra in area e serve l'ex bomber della Roma, il quale calcia col mancino dopo uno stop non precisissimo venendo però murato dalla difesa ospite. 
1'
12:34

INIZIA Fiorentina-Frosinone, fischio di Feliciani e si può partire qui al Franchi. Meteo nuvoloso e sprazzi di pioggia, temperatura di 12°. Calcio d'inizio battuto dai padroni di casa, in classico completo casalingo viola con inserti bianchi. Divisa bianca con inserti azzurri invece per gli ospiti. 

A cura di Redazione Sport
Le squadre stanno terminando le ultime fasi di riscaldamento ed è davvero tutto pronto sul terreno di gioco del Franchi. A dirigere questo Fiorentina-Frosinone sarà Ermanno Feliciani (sezione di Teramo), coadiuvato da Ciro Carbone (Napoli) e Alessandro Giallatini (Roma2). IV Ufficiale Livio Marinelli (Tivoli), VAR Daniele Paterna (Teramo) e AVAR Paolo Mazzoleni (Bergamo).
Come già anticipato, il Frosinone è una delle tre squadre (anche Cagliari e Lecce) ancora a caccia della vittoria in trasferta in questo campionato. Singolarmente, l’ultimo successo dei ciociari fuori casa in Serie A è arrivato proprio sul campo della Fiorentina (1-0), il 7 aprile 2019, con gol decisivo di Daniel Ciofani all’84° minuto.
Mister Di Francesco deve invece fare i conti con moltissime assenze nel reparto arretrato e così schiera Valeri da titolare nei quattro di difesa al posto di Zortea. Solito 4-3-3 e nel tridente offensivo, come contro il Milan, c’è Seck con Soulé pronto ad agire ai fianchi di Kaio Jorge. Confermatissimi anche i tre interpreti a centrocampo.
Mister Italiano è obbligato a cambiare qualcosa rispetto all’11 che aveva cominciato la trasferta di Lecce. Out per infortuni Castrovilli e Dodo, squalificato Ranieri e così torna titolare al centro della difesa Milenkovic. Duncan-Mandragora i due mediani, Bonaventura e Sottil iniziano dalla panchina. Sempre tre giocatori a supporto dell’unica punta, che stavolta è il neoarrivato Belotti.
FORMAZIONI UFFICIALI: Il Frosinone risponde invece con un 4-3-3 in cui figurano: Turati-Valeri, Monterisi, Okoli, Gelli-Mazzitelli, Barrenechea, Harroui-Soulé, Kaio Jorge, Seck. All. Di Francesco. A disposizione: Cerofolini, Frattali-Lirola, Romagnoli-Brescianini, Garritano, Reinier-Baez, Caso, Cheddira, Ibrahimovic, Kvernadze.
FORMAZIONI UFFICIALI: La Fiorentina si schiera con un 4-2-3-1 formato da: Terracciano - Biraghi, Martinez Quarta, Milenkovic, Kayode - Mandragora, Duncan - Ikoné, Beltran, González - Belotti. All. Italiano. A disposizione: Martinelli, Vannucchi - Comuzzo, Faraoni - Arthur, Bonaventura, Barak, Comuzzo, Infantino, Lopez - N'Zola, Sottil. 
Il Frosinone è invece reduce dal k.o. casalingo contro il Milan (2-3) e da cinque sconfitte nelle ultime sette giornate di campionato. Lontano dallo Stirpe, i giallazzurri hanno finora conquistato soltanto tre punti (frutto di altrettanti pareggi) e, al pari di Cagliari e Lecce, non hanno mai vinto in trasferta in questo massimo campionato. Frosinone per ora cinque lunghezze sopra le zone calde.
La Fiorentina arriva a questa sfida dopo due sconfitte di fila e, nel 2024 in campionato, ha conquistato soltanto un punto (2-2 contro l’Udinese) su 15 disponibili. Avvio di anno da incubo per la Viola, che in casa vanta però un buonissimo ruolino di marcia, avendo conquistato 20 punti (su 33) e nonostante il k.o. contro l’Inter (0-1) nell’ultima al Franchi prima di oggi.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Fiorentina e Cagliari, gara valida per la Giornata 24 della Serie A Tim 2023-24. Si gioca allo Stadio Franchi di Firenze.
0 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views