04 Novembre 22:57 Ferencvaros – Juventus 1-4, il tabellino

Ferencvaros – Juventus 1-4

FERENCVAROS (4-3-3): Dibusz ; Lovrencsics  Blazic , Dvali , Botka (69′ Heister); Somalia, Kharatin , Siger; Zubkov  (80′ Uzuni ), Isael (74′ Boli ), Nguen  (74′ Mak ). All. Rebrov

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny ; Cuadrado (76′ Frabotta), Bonucci , Chiellini , Danilo ; Ramsey  (53′ McKennie ), Arthur  (46′ Bentancur), Rabiot , Chiesa  (76′ Bernardeschi ); Morata  (68′ Dybala ), Ronaldo . All. Pirlo

Marcatori: 7′ 60′ Morata (J), 72′ Dybala (J), 81′ Dvali (A), 90′ Boli (F)

04 Novembre 22:54 Finisce così, 4-1 per la Juventus

Non c'è più tempo per altre emozioni, la Juventus segna 4 gol a Budapest e ritorna alla vittoria anche in Champions League

04 Novembre 22:53 Accorcia Boli al 90′

Classico gol della bandiera per gli ungheresi che vanno a segno con Boli che raccoglie una corta ribattuta e sigla la rete del 4-1 facendo esplodere la gioia dei 20 presenti alla Puskas Arena

04 Novembre 22:42 Dybala per il poker

Ancora un errore imperdonabile

del portiere degli ungheresi che pasticcia e regala la palla a Dybala che lo supera per la doppietta personale e per il 4-0 della Juventus

04 Novembre 22:36 Ferncvaros – Juventus 0-3, entrano anche Bernardeschi e Fabrotta

Fuori Cuadrado e Chiesa, dentro Fabrotta e Bernardeschi per questo finale di gara in discesa per la Juventus che guida 3-0.

04 Novembre 22:33 Dibusz pasticcia, Dybala approfitta

Paulo Dybala entra e segna dopo qualche minuto: fatale l'errore del portiere Dibusz che non controlla un retropassaggio permettendo all'argentino di segnare da due metri a porta vuota

04 Novembre 22:26 Entra Dybala, esce Morata

Paulo Dybala entra in campo contro il Ferencvaros: pirlo lo inserisce al posto di Morata

04 Novembre 22:21 Ci pensa ancora Morata: doppietta!

Alvaro Morata mette in ghiaccio il risultato con uno splendido tiro dal limite di prima intenzione: un destro a fil di palo, sfruttando un velo di McKennie che lo ha liberato dalla marcatura. Juventus 2, Ferencvaros 0.

04 Novembre 22:18 Cristiano Ronaldo si divora il raddoppio

Bella azione in solitaria di Cr7 che apre in due la difesa ungherese ma il suo diagonale finale è troppo largo e si spegne oltre il secondo palo.

04 Novembre 22:13 Ramsey non ce la fa, dentro McKennie

Infortunio muscolare per Ramsey che deve lasciare il campo claudicante. Al suo posto, dentro McKennie

04 Novembre 22:11 Gara vivace, gli ungheresi provano a crederci

Ritmi alti nel secondo tempo con il Ferencvaros che ha rotto gli indugi e attacca appena può. La difesa della Juventus gestisce al meglio senza affanni.

04 Novembre 22:07 Cristiano Ronaldo subito al tiro

Si procura una punizione che batte di prima in porta: ma il tiro di Cristiano Ronaldo, preciso e potente, è troppo centrale per diventare pericoloso

04 Novembre 22:06 Si riparte, la Juve cambia Arthur con Bentancur

Camvio in mediana per Pirlo che lascia sotto la doccia Arthur e propone Bentancur

04 Novembre 21:49 Fine primo tempo: Juve in vantaggio

Finisce così il primo tempo. con il gol di Morata al 7′ che decide il risultato

04 Novembre 21:39 Cristiano Ronaldo vicino al raddoppio

Cristiano Ronaldo effettua una buona corsa in area dopo un uno-due con Morata: calcia la palla in porta, ma il tiro viene bloccato da un difensore avversario con una sorprendente scivolata. Bell'azione in velocità, peccato per la conclusione murata

04 Novembre 21:28 Occasione Ferencvaros con Zubkov

Reazione fulminea dei padroni di casa con un tiro velenoso dal limite da parte di Zubkov  che non ci pensa due volte a mirare il primo palo. Palla che esce di poco sul fondo.

04 Novembre 21:26 Ferencvaros – Juventus 0-1, Chiesa spreca il raddoppio

Bella azione Cristiano-Chiesa, con l'ex viola che però al momento del tiro in porta si vede murare la palla da un intervento della difesa

04 Novembre 21:20 Primo ammonito: Botka del Ferencvaros

Primo ammonito della gara: è Botka che interviene da dietro duramente su Cuadrado, cartellino giallo corretto

04 Novembre 21:15 Juventus in gestione della gara

Il Ferencvaros non si è mai mostrato davvero pericoloso, il gioco resta in mano ai bianconeri che gestiscono senza fretta il vantaggio dopo il gol di morata

04 Novembre 21:10 Morata non sbaglia: Juventus in vantaggio!

Ottima azione corale della Juventus che conclude a rete dopo il velo di Cr7 in area per l'accorrente Morata che riesce nel tocco sottoporta per l'1-0 bianconero

04 Novembre 21:05 Juve subito padrona del campo

La Juventus è partita bene, Andrea Pirlo in panchina appare soddisfatto dell'approccio della squadra che ha preso subito le misure degli avversari dettando ritmi e gioco

04 Novembre 21:01 Ferencvaros – Juventus, fischio di inizio

Sotto il diluvio di Budapest inizia il match

04 Novembre 20:56 Tutto pronto a Budapest

Mancano pochissimi minuti all'inizio della partita Ferencvaros – Juventus valida per il 3° turno della Fase a Gironi. Con una vittoria i bianconeri si rilancerebbero in classifica dopo il ko contro il Barcellona

04 Novembre 20:18 Ferencvaros-Juventus le formazioni ufficiali

Manca meno di un'ora alla partita valida per il gruppo G di Champions League che si disputa a Budapest tra i padroni di casa del Ferencvaros e la Juventus. Ecco le scelte dei due tecnici

FERENCVAROS (4-3-3): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Dvali, Botka; Somalia, Kharatin, Siger; Zubkov, Isael, Nguen.
All. Rebrov

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; Ramsey, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo.
All. Pirlo

04 Novembre 20:16 Ferencvaros e il ‘fortino’ della Puskas Arena

Il Ferencvaros in coppa non appare assolutamente avversario insormontabile: ha incassato 26 gol in otto partite di Champions League facendo registrare la seconda media più alta nella storia della competizione. Peggio ha fatto solamente il Nordsjaelland con 22 reti in sei partite, 3.7 a match. In casa il Ferencvaros ha però una buona tradizione in Champions, perdendo solamente due delle 13 sfide interne giocate nella competizione, contro il Leeds nel novembre 1969 e contro l’Ajax nel settembre 1995.

04 Novembre 19:47 Cristiano, Morata contro Nguen e Boli

Ferencvaros – Juventus è anche una sfida di campionati e attaccanti. Tra i bianconeri, c'è ovviamente Alvaro Morata tra i più in forma della Juventus e sempre a segno (al di là del VAR) nelle ultime partite della squadra di Pirlo. Poi, c'è Cristiano Ronaldo, tornato in campo con una doppietta a Cesena contro lo Spezia dopo lo stop per la positività al Covid. Nella squadra di casa attenzione massima al fantasista Tokmac Chol Nguen, 9 reti in 14 presenze stagionali tra campionato e Champions League (preliminari inclusi) e Franck Boli, attaccante ivoriano a segno nel 2-2 contro la Dinamo Kiev.

04 Novembre 19:29 Orel Grinfel, l’arbitro di Ferencvaros – Juventus

A fischiare il calcio d'inizio di Ferencvaros – juventus, partita del Girone G di Champions League, con calcio di inizio fissate alle ore 21, sarà l'arbitro israeliano Orel Grinfel. Ad assisterlo ci saranno Roy Hassan e Idan Yarkoni. A ricoprire il ruolo di quarto uomo, Gal Leibovitz. Al Var i tedeschi Bastian Dankert e Harm Osmers.

04 Novembre 19:07 Juve, missione evitare il secondo ko consecutivo

La Juventus è chiamata a evitare il secondo ko di fila dopo lo scivolone contro il Barcellona. Una serie negativa che in Champions League per i bianconeri non si verifica dall'ottobre 2014 con le sconfitte contro Atletico Madrid prima e Olympiakos, poi. Con una curiosità statistica aggiunta: Andrea Pirlo, attuale allenatore bianconero, era in campo nel ko in Grecia.

04 Novembre 18:36 Allo stadio 20 mila tifosi alla Puskas Arena, malgrado il Covid

L'emergenza Covid è una realtà per gran parte dell'Europa, Italia in prima linea, ma non ancora in Ungheria. La curva dei contagi è relativamente contenuta e per questo la partita Ferencvaros – Juventus sarà seguita dal vivo da circa 20 mila spettatori che potranno entrare allo stadio. Per i bianconeri di Pirlo un problema in più per un clima che sarà decisamente ‘ostile' ai bianconeri con la squadra di casa ultima nel Girone G e che si giocherà il tutto per tutto contro la Juventus.

04 Novembre 18:03 Ferencvaros – Juventus, la prima finale europea nella storia dei bianconeri

La Juventus affronta il Ferencvaros per il 3° turno della prima fase di Champions League. per il Gruppo G. Non è certo una sfida inedita perché nella stagione 1964-1965 Juventus-Ferencvaros è stata la finale della Coppa delle Fiere. La Juventus perse 1-0 a Torino contro gli ungheresi la sua prima finale europea della storia bianconera. Il match fu deciso da un gol di Maté Fenyvesi, forte ala sinistra che faceva anche il veterinario e che salì alle cronache dell'epoca quale match winner. Da quella notte la Juventus giocherà ben 17 finali europee e il suo primo titolo arriverà dodici anni più tardi, conquistando a Bilbao la Coppa Uefa per la prima volta.

04 Novembre 17:36 Ferencvaros – Juventus, le probabili formazioni

Alla Puskas Arena alle 21 in punto scenderanno in campo ferencvaros e Juventu, per il terzo turno della prima fase a Gironi della Champions League. Partita valida per il Gruppo H dove la Juve si gioca il primato contro il Barcellona e gli ungheresi al momento chiudono come fanalino di coda. Dunque, contro i bianconeri di Pirlo, i padroni di casa si giocheranno il tutto per tutto.

FERENCVAROS (4-5-1): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Kovacevic, Heister; Zubkov, Laidouini, Kharatin, Somalia, Nguen; Isael.
All. Rebrov.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; Kukusevski, Arthur, Rabiot, McKennie; Morata, Cristiano Ronaldo.
All. Pirlo.

04 Novembre 17:01 LIVE Ferencvaros – Juventus: dove vederla in diretta TV e streaming

Ferencvaros  – Juventus è una partita valida per il terzo turno della prima fase a Gironi della Champions League. E' una gara del Gruppo H e si gioca a Budapest, con fischio di inizio alle 21.00. La partità sarà trasmessa in esclusiva e in forma integrale per gli abbonati Sky, sulla piattaforma satellitare che ne detiene i diritti. In TV i canali su cui si potrà vedere Ferencvaros – Juventus sono:  Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite).

C'è anche la possibilità di seguire la diretta della partita attraverso lo streaming. E' necessaria una connessione internet e scaricare l'applicazione SkyGo. La partita è usufruibile sia sui devices, dispositivi mobili, sia su personal computer.