11 Aprile 16:51 Il Tabellino di Juventus-Genoa e il commento alla partita

La Juventus ha battuto 3-1 il Genoa. I bianconeri chiudono il primo tempo sul 2-0 grazie alle reti di Kulusevski e Morata al termine di una prima frazione a dir poco dominata dalla squadra di Pirlo. Nella ripresa i liguri però prima segnano un gol con Scamacca e poi sfiorano incredibilmente il pareggio con Pjaca. L'ex di turno si trova tutto solo in area di rigore ma non riesce a trovare la rete calciando altissimo sulla porta di Szczesny. Nel finale il gol di McKennie che chiude definitivamente la gara per un successo della Juventus fondamentale in chiave classifica.

Reti: 4′ Kulusevski, 22′ Morata, 49′ Scamacca, 70′ McKennie

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (46′ Alex Sandro), de Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski (67′ McKennie), Bentancur, Rabiot (83′ Ramsey), Chiesa (74′ Arthur); Morata (67′ Dybala), Ronaldo. All. Pirlo. A disp. Pinsoglio, Buffon, Demiral, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, Fagioli

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi (46′ Ghiglione), Rovella (62′ Zajc), Badelj, Behrami (46′ Pjaca), Zappacosta (esce al 74′ per infortunio); Pandev (62′ Shomurodov), Scamacca (69′ Melegoni). All. Ballardini. A disp. Marchetti, Paleari, Zapata, Goldaniga, Destro, Onguene, Cassata

Arbitro: Di Bello di Brindisi

Ammoniti: 20′ Cuadrado, 37′ Kulusevski, 38′ Behrami, 53′ Rovella, 83′ Alex Sandro

11 Aprile 16:43 Giglione prova a sorprendere Szczesny da fuori area

Giglione ha provato a segnare il gol della domenica approfittando dell'uscita con i pugni di Szczesny. Con il polacco ancora a terra, il giocatore del Genoa ha calciato di prima intenzione da fuori area ma la palla è finita fuori non di molto.

11 Aprile 16:37 Zappacosta si fa male e il Genoa resta in 10: effettuati già tutti i cambi

Il Genoa si ritrova a giocare gli ultimi 15/20′ di partita in 10 uomini per via dell'infortunio di Zappacosta. I liguri hanno infatti già effettuato tutte le sostituzioni con l'ex Chelsea che non riesce a proseguire la gara. Non una buona notizia per Ballardini.

11 Aprile 16:28 Gol di McKennie! La Juventus trova il tris

La Juventus trova il gol del 3-1 grazie ad un super assist di Danilo da destra che pesca sulla corsa McKennie. Lo statunitense mette la palla in rete sfruttando il movimento sbagliato di Melegoni evitando di finire in fuorigioco.

11 Aprile 16:25 Entra Dybala per Morata e McKennie per Kulusevski

La Juventus sostituisce Morata e Kulusevski con Dybala e McKennie. Pirlo decide quindi di togliere i due autori del gol e inserire forze fresche per arginare la determinazione il coraggio di questo Genoa.

11 Aprile 16:21 Chiesa spreca una grossa occasione

Chiesa spreca un'occasione d'oro, L'ex Fiorentina ha corso in verticale verso la porta di Perin con Cristiano Ronaldo a sinistra e Morata a destra. L'azzurro non è riuscito ad avere la giusta lucidità per servire al meglio uno dei due attaccanti sprecando l'assist con un passaggio completamente errato finito tra le braccia di Perin.

11 Aprile 16:14 Pjaca sfiora anche il gol del pareggio

Il Genoa sfiora il gol del pareggio con un tiro in area di rigore che però finisce alta. Il croato, che aveva già impegnato Szczesny con un tiro dalla distanza parato dal polacco e poi prova la rete del 2-2 con una conclusione ravvicinata. Pericolo scampato per i bianconeri.

11 Aprile 16:06 Gol del Genoa! Segna Scamacca

Sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Rovella, il pallone messo in porta dal centrocampista dei liguri finisce sulla testa di Scamacca che insacca la rete che riapre la gara.

11 Aprile 16:02 Inizia il secondo tempo tra Juventus e Genoa: si riparte dal 2-0 per i bianconeri

Inizia il secondo tempo tra Juventus e Genoa. I bianconeri ripartono dal 2-0 siglato nel primo tempo grazie alle reti di Kulusevski e Morata. Nel Genoa entrano Giglione per Biraschi e Pjaca per Behrami. Pirlo invece sostituisce Cuadrado con Alex Sandro.

11 Aprile 15:48 Finisce il primo tempo: Juventus-Genoa 2-0

Finisce il primo tempo di Juventus-Genoa. L'arbitro manda le squadre nello spogliatoio senza recupero. Bianconeri avanti 2-0.

11 Aprile 15:46 Scamacca sfiora il gol ma Szczesny è super

Il Genoa sfiora il gol con Scamacca che si trova davanti alla porta della Juventus tutto solo. L'attaccante dell'U21 azzurra calcia con il sinistro ma Szczesny respinge.

11 Aprile 15:38 Rabiot sfiora il gol: gran parata di Perin

La Juventus ancora in attacco, questa volta con Chiesa che da sinistra serve l'assist per l'accorrente Rabiot che calcia in porta con il piattone destro ma Perin respinge in calcio d'angolo. Sul tiro dalla bandierina poi ancora Kulusevski ha provato a sorprendere l'estremo difensore dei liguri che però ha risposto ancora una volta.

11 Aprile 15:26 Il tiro di Cristiano Ronaldo finisce tra le braccia di Perin

La Juventus continua a provarci, questa volta con Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha provato a sorprendere Perin con una conclusione da fuori area. La palla centrale viene bloccata agevolmente da Perin.

11 Aprile 15:23 Gol di Morata! Raddoppio della Juventus

La Juventus raddoppia con il gol di Morata. Lo spagnolo mette in rete una palla che era finita sul palo dopo il tiro di Cristiano Ronaldo. Lo spagnolo è stato bravo a ribattere in rete la conclusione dell'ex bomber dell'Atletico Madrid. Bravo anche Chiesa ad aver iniziato l'azione con una sgroppata incredibile.

11 Aprile 15:20 Il tiro di Morata finisce alto da buona posizione

La Juventus ci prova anche con una conclusione da fuori area di Alvaro Morata. Lo spagnolo ha calciato da posizione defilata dopo un calcio d'angolo battuto da Cuadrado ma la conclusione dell'ex Atletico finisce altissima sulla porta di Perin.

11 Aprile 15:15 Zappacosta preoccupa Szczesny con una galoppata sulla sinistra

Il Genoa si fa vedere con una galoppata di Zappacosta sulla fascia sinistra. L'esterno ex Roma ha messo al centro una palla pericolosa che però finisce tra le braccia di Szczesny.

11 Aprile 15:12 Il tiro di Cristiano Ronaldo finisce di poco fuori

La Juventus spinge ancora sull'acceleratore con un sinistro di Cristiano Ronaldo da fuori area che però finisce di pochissimo fuori alla sinistra di Perin che si era anche tuffato bene.

11 Aprile 15:05 Gol di Kulusevski! Vantaggio Juventus

Gol della Juventus che passa in vantaggio con un grandissimo gol di Kulusevski. Assist di Cuadrado da destra e gol al giro dello svedese con il sinistro. Bianconeri sull'1-0 subito.

11 Aprile 15:03 Numero di Cristiano Ronaldo: tacco e tunnel a Masiello

Cristiano Ronaldo si presenta subito con un tunnel col tacco ad Andrea Masiello che era andato a ringhiare sul portoghese nel tentativo di anticiparlo.

11 Aprile 15:00 Juventus-Genoa 0-0, inizia la partita

La gara tra Juventus e Genoa è appena iniziata. Le due squadre si stanno studiando per capire in che modo impensierire gli avversari in queste prime battute iniziali della partita.

11 Aprile 14:44 Paratici sul futuro di Dybala: “Ci sentiamo di continuo con il suo agente”

Fabio Paratici ha parlato ai microfoni di Sky Sport del futuro di Paulo Dybala: "I discorsi con Dybala ci sono ogni settimana, ci sentiamo sempre con il suo agente. Non possiamo dimenticarci del momento che stiamo vivendo e non parlo solo di calcio". Paratici ha poi affrontato anche il tema riguardante Morata: "Ha tante porte aperte. Abbiamo un accordo che ci dà varie possibilità quindi sicuramente è un giocatore che sta dando molto, sul quale puntiamo. Abbiamo sempre creduto in lui".

11 Aprile 14:40 Dove vedere Juventus-Genoa in TV e streaming

La gara tra Juventus e Genoa sarà trasmessa in diretta TV sull'emittente satellitare di Sky. Per assistere alla gara sarà necessario sintonizzarsi sui canali Sky Sport Serie A (202) e su Sky Sport, numero 252 del satellite. La gara è disponibile anche in diretta streaming attraverso l'app di Sky Go per dispositivi mobili. In alternativa anche Now Tv il servizio live e on demand di Sky, che permette la visione delle gare di Serie A attraverso uno dei pacchetti proposti.

11 Aprile 14:35 Marco Di Bello è l’arbitro di Juventus-Genoa

Marco Di Bello è l’arbitro incaricato per dirigere Juventus-Genoa, gara dell’30a giornata di Serie A. Gli assistente del direttore di gara sono Passeri e Tolfo: quarto uomo Giua. Al Var c'è invece Giacomelli, mentre Avar è Vivenzi.

11 Aprile 14:30 I precedenti e le statistiche tra Juventus e Genoa

Juventus e Genoa si incontrato dal 1989 nella loro storia tra Serie A, Serie B e Coppa Italia. Negli ultimi cinque incontri sono state quattro le vittorie per la Juventus, una per il Genoa e nessun pareggio. Negli ultimi 35 incontri la Juventus ha vinto in 22 partire con 9 pareggi mentre le vittorie del Genoa sono state solo quattro.

11 Aprile 14:25 La classifica di Serie A prima di Juventus-Genoa

La classifica attuale di Serie A prima di Juventus-Genoa vede attualmente i bianconeri al terzo posto in classifica con 59 punti a -1 punto dal Milan secondo fermo a 60. La squadra di Pirlo ha fatto tesoro del match di recupero contro il Napoli prendendosi tre punti fondamentali per la lotta Champions. Il Genoa invece al momento è al 13esimo posto con 32 punti a +10 dalla zona retrocessione. La squadra di Ballardini non perde dal 7 marzo contro la Roma. Più di un mese senza sconfitta.

11 Aprile 14:06 Le formazioni ufficiali di Juventus-Genoa

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Arthur, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Pirlo.

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Biraschi, Rovella, Badelj, Behrami, Zappacosta; Scamacca, Pandev. All. Ballardini.

11 Aprile 14:00 LIVE Juventus-Genoa: la cronaca in diretta della partita di Serie A

Juventus-Genoa è il match valido per la 30a giornata di Serie A. La gara tra la squadra allenata da Andrea Pirlo e quella di Ballardini, sarà trasmessa in diretta TV sull'emittente satellitare di Sky. I bianconeri nell'ultimo turno di campionato hanno pareggiato contro il Torino 2-2 nel derby ma hanno anche battuto il Napoli nel recupero della 3a giornata giocato mercoledì scorso.

Una partita che ha visto andare in gol anche Paulo Dybala al ritorno in campo dopo diversi mesi fuori per infortunio. I liguri invece arrivano dal pareggio interno contro la Fiorentina e godono di una posizione di classifica abbastanza tranquilla in ottica salvezza. Formazioni: Pirlo opta per Morata dal 1′ in attacco mentre Ballardini schiera Scamacca al fianco di Destro in attacco.